CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Avere o non avere il fuzz: la risposta è DOD Carcosa
Il DOD Carcosa è una take alternativa ai soliti fuzz. Capace di sonorità lo-fi, estreme e variegate, ammicca a chi guarda con diffidenza i muff tradizionali. Continua...
di aghiasophia [user #35493]
8
Il delay Rubberneck all'opera tra saturazioni e dive bomb
Un video ufficiale mostra le possibilità espressive dell'ultimo delay DOD con due switch intelligenti, gain a bordo e loop per effetti aggiuntivi. Il Rubberneck si basa su quattro chip BBD in cascata per un delay tutto analogico con oltre un secondo di ritardo. Continua...
di redazione [user #116]
6
Rubberneck: tap tempo analogico e pitch folli da DOD
DOD inaugura il 2017 con un delay tutto analogico basato su ben quattro chip bucket brigade con cui dare vita a ritardi fino a un massimo di 1500ms grazie al tap tempo integrato. Una modulazione inclusa genera escursioni profonde nel tono al comando di due switch multi-funzione. Continua...
di redazione [user #116]
1
Looking Glass: dal boost al drive con controlli ovunque
Un uso intelligente degli spazi permette di inserire sullo chassis argentato dell'overdrive DOD tutto il necessario per gestire il segnale in ingresso e in uscita, dai filtri al gain passando per il buffer. Il Looking Glass è il risultato della collaborazione con il laboratorio boutique SHOE Pedals. Continua...
di redazione [user #116]
5
DigiTech rinnova il DOD Gonkulator
Il ring modulator con distorsione integrata firmato DigiTech torna in un'edizione aggiornata e migliorata. Interamente in metallo, il Gonkulator ora offre un controllo per regolare di fino la frequenza del modulatore per "intonare" uno degli effetti più curiosi nella storia della chitarra. Continua...
di redazione [user #116]
0
Il lead fatto semplice: DOD Overdrive Preamp 250
Immediato, semplice eppure versatile, il DOD 250 ha segnato i suoni solistici di un'epoca. La riedizione presentata per il nuovo millennio provvede ad aggiornare la dotazione tecnica del pedale ma promette di conservarne la timbrica. Abbiamo voluto metterlo alla prova per assaggiarne la pasta. Continua...
di Pietro Paolo Falco [user #17844]
19
Ritorna il DOD Compressor 280
Dopo il successo del DOD Overdrive Preamp, del Phasor e dell'Envelope Filter, ora è il turno per lo storico compressore 280 di tornare alla ribalta con il sound di una volta, ma tutti gli aggiornamenti tecnici adatti agli standard del nuovo millennio. Continua...
di redazione [user #116]
1
Ritorna il DOD Envelope Filter 440
Il classico Envelope Filter DOD viene rimesso a nuovo da DigiTech e ritorna sul mercato in una versione riveduta e corretta, ampliata nelle sonorità e migliorata per fedeltà e qualità audio, ma proponendo l'estetica classica del modello originale. Continua...
di redazione [user #116]
3
Il ritorno di DOD: Overdrive Preamp 250 e Phasor 201
DOD, firma storica dell'effettistica per chitarra elettrica, riscende in campo grazie a DigiTech. Il Overdrive Preamp 250 e il Phasor 201 sono stati rivisti e corretti nell'estetica e nella dotazione tecnica, per tornare nel 2013 con switch true bypass e LED di stato. Continua...
di redazione [user #116]
6
Dod Overdrive Preamp / 250
Esistono dei chitarristi, chiamarli "persone" mi sembra un po' azzardato, che alla stregua degli orsi con il miele, vanno letteralmente pazzi per i pedalini di lavorazione compatta. Come i classici Mxr , per intenderci. Naturalmente faccio parte di questa categoria. Questi oggetti esercitano su di noi un fascino al quale non sappiamo, non possiamo e non vogliamo resistere. Continua...
di simonec78 [user #13803]
20
DOD 308 YJM shred-drive
Blackmore ha scritto "Salve a tutti. Questo è il primo articolo che scrivo su accordo e per questa prima volta voglio parlarvi di un "magico" pedale. Yngwie Malmsteen... il guitar hero per eccellenza, c'è chi lo ama c'è chi lo odia e c'è chi... lo suona. Da un po' di tempo la DOD ha messo in commercio questo pedale che promette (e mantiene,con la giusta strumentazione) di ottenere in gran parte,perché forse servirebbe avere anche il resto dei suoi effetti, il suono del grande shredder svedese. Il pedale è un carro armato! Lo chassis in metallo pressofuso è resistentissimo, di colore nero, con le scritte color oro,due manopole (drive e volume) e uno switch on-off. La prova è stata fatta con tre Stratocaster e due ampli, un Fender Deluxe e un Marshall JCM800, senza nessun altro effetto. Continua...
di Blackmore [user #1237]
32
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
Greeny: la Gibson Les Paul del 1959 è tornata
California Player Series: restyling per le acustiche Fender accessibil...
Fralin’Tron: il Filter’Tron moderno di Lindy Fralin
Intervista a Mark Lettieri, Snarky Puppy
Woodrow '55: in prova il tweed in scatola di Universal Audio
SPD SX Pro: sampling pad Roland alla massima potenza
I pedali Orange tornano dagli anni ’70 grazie ai fan
MOSFET sotto steroidi con l'MXR Super Badass Dynamic OD
Lucidare chitarra in finitura nitro opacizzata
Un pedale solo. Quale?
Luca Marcias: andare oltre la chitarra
BOOM: l’interfaccia compatta Apogee con DSP
Schecter Diamond PT: la single-cut accessibile di Nick Johnston

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964