DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE

PierluigiMaisto
utente #20005 - registrato il 14/07/2009
"Se studiassi la metà del tempo che passi con la chitarra in mano saresti uno scienziato!" cit.
Città: Napoli
Genere: Blues, Rock.
Sono interessato a: Chitarra elettrica.
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post Articoli Preferiti Annunci

Articoli preferiti

An Old Bassman Tale
di PierluigiMaisto | 24 settembre 2012 ore 10:30 da (Chitarra)
I vecchi Fender valvolari, si sa, hanno un fascino indiscutibile. Purtroppo è anche vero che, col tempo, questi affascinanti testimoni di epoche passate subiscono le ingiurie degli anni. Questa è la storia di un vecchio Bassman e di un Accordiano che gli ha ridato la giovinezza.
LTD ST203FR: Stratocaster on steroids
di PierluigiMaisto | 11 ottobre 2011 ore 08:00 da (Chitarra)
La Stratocaster è sempre stata oggetto di pesanti modifiche da parte dei musicisti che l’hanno imbracciata, e senza ombra di dubbio l’installazione di un humbucker al ponte e del Floyd Rose sono tra le customizzazioni più gettonate. La LTD ST203FR intende proprio incarnare questo spirito, infatti si presenta come una normale Strat dal look distressed alla quale sono stati apportati alcuni sostanziali upgrade: tasti Jumbo, humbucker al ponte ESP LH-150 e un Floyd Rose Special, in luogo del classico Tremolo vintage style.
PRS SE One
di PierluigiMaisto | 11 aprile 2011 ore 13:30 da (Chitarra)
La SE One è senza dubbio la chitarra più spartana mai realizzata da PRS. Dal design chiaramente ispirato alla Les Paul Junior, si presenta come una interpretazione in chiave moderna del classico di casa Gibson.
Storia di un regalo di Natale
di PierluigiMaisto | 30 dicembre 2010 ore 07:00 da (ONSTAGE)
A volte trovare il regalo giusto è davvero un'impresa. Lo diventa ancora di più se la tua ragazza non è il classico tipo da pensierino in gioielleria, ma una tastierista rock, e se - come al solito nel periodo natalizio - le finanze languono. Come fare?
Ibanez JS1 HSH: La Satch che sorprende
di PierluigiMaisto | 21 luglio 2010 ore 10:30 da (Chitarra)
La chitarra fa parte della prima serie di Joe Satriani signature fabbricata da Ibanez, ovviamente in Giappone. La particolarità del modello oggetto della recensione è la sua configurazione elettrica, in quanto è una HSH con switch a cinque posizioni e split coil azionabile tirando il potenziometro del tono verso l'alto.
Gretsch Electromatic lap steel: divertirsi con poca spesa
di PierluigiMaisto | 05 marzo 2010 ore 07:35 da (Chitarra)
Salve a tutti amici di Accordo! Oggi ho deciso di scrivere qualche riga su questa simpaticissima "lap steel", che abbina un prezzo decisamente abbordabile (300 euro circa) ad un suono ed un' estetica molto gradevoli. Partiamo prima con un paio di informazioni di carattere generale,Innanzitutto il nome:perchè si chiamano "lap steel"?Semplice.Lap - in inglese - vuol dire grembo,quindi dal nome stesso evinciamo che lo strumento andrà suonato appoggiato sulle nostre gambe, senza quindi l'uso di tracolle et simila, oppure appoggiandolo su un tavolino, o ancora facendo uso di particolari pedane dotate di gambe che reggono lo strumento.
SG standard Vs SG classic
di PierluigiMaisto | 28 settembre 2009 ore 08:55 da (Chitarra)
La Gibson SG, volendo utilizzare un paragone automobilistico, è una coupè. Nasce infatti come compromesso tra le grandi e solide berline (Les Paul) e le agili e sportive spider (Stratocaster), ma acquista ben presto una propria identità e un proprio manipolo di estimatori. Infatti la SG doveva, in principio, essere un restyling della Les Paul, e infatti il suo nome completo era "Les Paul Solid Guitar". La chitarra però ben presto si dimostrò completamente diversa dalla madre spirituale, di cui non aveva ereditato nulla se non la serigrafia "Les Paul" sul battipenna, tra pick up al manico e tastiera.
Le asce degli eroi al prezzo di una custom shop
di PierluigiMaisto | 22 agosto 2009 ore 15:07 da (Chitarra)
L'idea di questo articolo mi è venuta in mente parlando con un collega chitarrista:era alla ricerca di uno strumento che gli permettesse di ottenere, in termini di feeling e di suono, una resa simile alle asce dei suoi eroi: Keith Richards e Ritchie Blackmore. La sua attenzione era tutta per gli strumenti del Custom Shop Fender, ma dopo qualche prova ne era rimasto deluso per la sensazione di artificiosità che gli stessi gli trasmettevano, e allora pensai: "perchè non gli originali?" Sembra che l'abbia sparata grossa, ma invece non è così, portarsi a casa l' "original thing" è possibile sul serio. Partiamo dal riccioluto chitarrista dei Deep Purple.
Una Stratocaster anni '50 a prezzo politico
di PierluigiMaisto | 23 luglio 2009 ore 18:22 da (Chitarra)
Certo, non sono le originali. Ma le fattezze, il sunburst due toni, l'acero del manico bruciato dal sole, la vernice che non ha più quell'aspetto "caramelloso"rendono sufficiente chiudere gli occhi, oppure tenerli aperti senza badare troppo al numero di serie, per tornare indietro di cinquant'anni. Gli strumenti ci cui oggi voglio parlarvi infatti, sono di quella categoria che tanto amiamo, che senza costringerci ad accendere mutui ci regalano sensazioni da chitarra di gran classe. Partiamo dal budget.Siccome gli strumenti sono due farò una media ponderata delle somme spese per ciascuno, che porta il cash necessario per far propria una chitarra del genere a 800 euro circa.
Tre Big Headstock a confronto
di PierluigiMaisto | 17 luglio 2009 ore 08:22 da (Chitarra)
Se c’è una innovazione che il colosso CBS apportò alla Stratocaster di cui ancora oggi vi sono un numero impressionante di estimatori,quella e’ la cosiddetta “palettona” (big headstock).Nata all’inizio per dare maggiore risalto al nuovo logo Fender “maggiorato” è divenuta in breve un simbolo del rock Seventies. Hendrix e il Gilmour del “Live at Pompeii”,così come il Blackmore di “Machine head” amavano le palettone del periodo ‘68/’69, con ancoraggio del manico a quattro viti e generalmente “Maple Cap”.
Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Stewart Copeland: Police Diaries 1976-'79
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Il punch degli AC/DC in un pedale
Amped 2: testiamo in anteprima l’amplificatore stomp Blackstar
Dallo shred al pop napoletano, andata e ritorno: sul palco con Edoardo...
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
La chitarra elettrica dopo la pandemia: dalla fascia media al custom d...
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Più opzioni, meno lavoro
Il calore della noce per le Taylor American Dream 2023
FluxElectrick: envelope e ring in salsa australiana
PRS celebra 10 anni di S2








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964