DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
JGM10: svelata la Ibanez di Jon Gomm
JGM10: svelata la Ibanez di Jon Gomm
di [user #116] - pubblicato il

Il virtuoso della chitarra acustica disegna la sua prima signature marchiata Ibanez: la JGM10 vuole offrire al grande pubblico uno strumento nato per il fingerpicking moderno.
Nel recente boom che ha visto la chitarra acustica conquistare l’attenzione del pubblico grazie a giovani talenti impegnati in funamboliche tecniche di tapping, percussioni e armonie complesse, Jon Gomm si è ritagliato un preciso spazio con un approccio profondamente musicale, dove la chitarra si miscela all’uso di effetti, fa il verso a una band al completo e torna sempre al servizio del canto.
Jon ha calcato i palchi di tutto il mondo con una Lowden del 1990 che, affettuosamente, ha battezzato Wilma.
Si tratta di un modello 032C che, concerto dopo concerto, ha cominciato a sentire il peso degli anni, tanto da convincere, nel 2016, Lowden stesso a dedicargli una riedizione su misura, un prodotto artigianale destinato a una fascia di mercato non alla portata di tutti.

Con l’arrivo tra le file Ibanez - avvenuto nel corso del 2020 e guardato con grande interesse dai fan - Gomm intende mettere a punto uno strumento appositamente studiato per i più moderni stili di fingerpicking e chitarra acustica percussiva, che sia al contempo accessibile per la maggior parte dei musicisti appassionati del genere.

JGM10: svelata la Ibanez di Jon Gomm

La sua JGM10 è una jumbo asimmetrica, con una spalla mancante dal profilo estremamente morbido.
La struttura è tutta in legno massello, con un top in abete sitka sotto il quale è fissato un bracing X-M modificato. Come per la tavola, anche il legno delle catenature è trattato ad alte temperature secondo la tecnica Ibanez Thermo Aged.
Fasce e fondo sono in pau ferro, mentre il manico è realizzato in cinque parti di mogano e pau ferro.
La tastiera è in ebano macassar, come il ponte di tipo top-loading, cioè con corde fissate sull’estremità finale senza entrare dentro la cassa mediante i classici ferma-corde.
20 fret attraversano il legno bruno senza alcun segnatasto frontale e mostrando una superficie piuttosto generosa in larghezza. Il capotasto misura infatti ben 45 millimetri per una spaziatura sensibile tra le corde: è l’ideale per il fingerpicking di Gomm, dove c’è bisogno di precisione e possibilità di ampia articolazione per la mano sinistra.

Un purfling in legno cinge il corpo, per un’estetica sobria e dal respiro moderno, richiamato anche dalla singolare rosetta a due semicerchi che si rincorrono intorno alla buca.
Nell’unica finitura prevista, la cassa è tutta nera, con top satinato e fasce e fondo in finitura gloss. La scelta è presumibilmente legata alle precise esigenze espressive del musicista, che fa delle percussioni e dei “rumori” una parte integrante del proprio stile, picchiettando i bordi per fare da batteria o strofinando le mani sulla tavola armonica per simulare un rullante suonato con le spazzole. In quest’ottica, avere un top setoso al tatto è indispensabile, mentre il lucido sul retro fa sì che i microfoni non captino con troppa evidenza lo strofinio degli abiti contro i legni.

JGM10: svelata la Ibanez di Jon Gomm

Strumento nato per essere abbinato a effettistica e amplificazione con una buona predisposizione alla sperimentazione timbrica, la JGM10 è microfonata per mezzo di un Fishman Rare Earth Mic Blend Active Soundhole, un sistema composto da un pickup magnetico e un microfono interno alla buca, con controllo per la miscelazione dei due trasduttori e una levetta per dosare i bassi secondo necessità. Il tutto entra in un preamplificatore Fishman PowerTap Earth Blend, che aggiunge un ulteriore sensore sotto il ponte per massimizzare la definizione delle corde e la naturalezza del suono proveniente dalla tavola armonica.

La JGM10 ha trovato largo utilizzo nell’ultimo album di Jon Gomm e nei consueti video con cui l’artista accompagna l’uscita di ogni suo lavoro discografico.
Sul suo canale YouTube, la firma Ibanez svetta sulla paletta della cutaway nera imbracciata per eseguire i brani di The Faintest Idea, uscito il 16 ottobre 2020.



Sul sito Ibanez, la scheda tecnica completa della JGM10 può essere consultata a questo link.
chitarre acustiche ibanez jgm10 jon gomm namm 2021 ultime dal mercato
Link utili
La Lowden Wilma di Jon Gomm
JGM10 sul sito Ibanez
Mostra commenti     3
Altro da leggere
Cloudburst: il riverbero ambientale più piccolo e creativo di Strymon
Il mito del Jazz Chorus in edizione limitata
Le Ibanez elettriche diventano ukulele (e fanno impazzire Paul Gilbert)
Fender ammicca al vintage giapponese con la Gold Foil Collection
Cabinet inedito e Celestion al neodimio per l’Orange Rockerverb più leggero che mai
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964