CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
L’atipica Strat Elite di SRV va all’asta, ma è un flop
L’atipica Strat Elite di SRV va all’asta, ma è un flop
di [user #116] - pubblicato il

La Stratocaster Elite del 1983 appartenuta a Stevie Ray Vaughan e poi nelle mani di Mark Tremonti torna all’asta, ma non raggiunge il successo sperato.
Una Fender Elite Stratocaster passata tra le mani di due grandi nomi, Stevie Ray Vaughan - leggenda del blues che l’ha portata spesso sui suoi palchi - e Mark Tremonti - maestro del metal e attuale proprietario dello strumento - va all’asta per Gotta Have Rock And Roll, nota casa di aste americana che si concentra principalmente su pezzi storici provenienti dalla musica e della cultura pop.

La chitarra dall’estetica bizzarra - molto diversa dalla tradizionale Fender Stratocaster che Vaughan ha privilegiato nel corso della sua carriera - è un esemplare di Elite Strat, una versione futuristica della sei-corde uscita nel 1983.
Lo stesso Vaughan, che aveva sfoggiato la particolare chitarra in un concerto al Palace nel 1989, l’ha firmata, datata e venduta per beneficienza. Lo strumento è stato successivamente esposto dal vincitore dell’asta alla Rockwalk di Los Angeles.
Questi eventi precedono l’acquisto nel 2001 da parte di Mark Tremonti, chitarrista militante nei Creed e negli Alter Bridge, prima di rivenderla tramite Carter Vintage Guitars.

Nei giorni scorsi la Elite Stratocaster, che si è vista passare tra le mani di due nomi così importanti per il metal e il blues, è stata di nuovo all’asta con un prezzo di vendita stimato a 150.000 dollari.
Chi si sarebbe aggiudicato lo strumento avrebbe ricevuto anche il certificato di provenienza dal proprietario, una serie di etichette provenienti dal suo periodo di esposizione alla Rockwalk, il certificato di autenticità James Spence e quello di Gotta Have Rock And Roll.

L’atipica Strat Elite di SRV va all’asta, ma è un flop

Non sono solo i nomi che l’hanno tenuta tra le mani a rendere unica questa chitarra. Una veloce panoramica sulla scheda tecnica dello strumento ci rivela alcuni incredibili dettagli: non è presente il coperchio del vano molle e, al posto del selettore a cinque vie, troviamo tre pulsanti di selezione dei pickup, che introducono una serie di configurazioni unica di questi ultimi compreso manico più ponte e tutti i single-coil insieme.
Se questa particolarità suona familiare è perché è stata resa popolare e diffusa da David Gilmour, che aveva dotato la sua personale Fender Strat con un piccolo passaggio per poter accedere facilmente all’abbinamento di pickup menzionato sopra.

Altri insoliti dettagli sulla Strat di Vaughan sono il jack di uscita montato sul lato - preferito all’alternativa più comune presente sul body - e un ingombrante sistema vibrato revisionato.

In un recente video, Tyler Lanson di Music Is Win ha provato a suonare la particolare chitarra per vedere se lo strumento fosse in grado di restituire il sound originale di Vaughan. É sicuramente possibile dire che ha tirato fuori delle tonalità molto interessanti.



Ritornando sull’asta, le offerte si sono concluse il 10 dicembre, ma pare non abbia riscosso il successo sperato. Stando al sito di Gotta Have Rock And Roll, l’asta si è conclusa senza alcuna offerta, lasciando la chitarra invenduta.
chitarre elettriche curiosità elite fender stevie ray vaughan stratocaster
Link utili
La Strat di Stevie Ray Vaughan all’asta
Nascondi commenti     10
Loggati per commentare

di paoloprs [user #10705]
commento del 15/12/2021 ore 17:13:34
E ti credo .... per quella chitarra lì avrei offerto 1.000 euro al massimo...
Vostro Paolo
Rispondi
di bobbe [user #36282]
commento del 15/12/2021 ore 21:50:43
È veramente brutta
Rispondi
di Amaranto utente non più registrato
commento del 16/12/2021 ore 04:17:47
Sara' anche brutta ma visto che nessuno se la fila facendo uno sforzo se proprio non la vogliono pago la spedizione e la prendo io 😜
Rispondi
di latin28274 [user #45548]
commento del 16/12/2021 ore 10:24:52
Copio e incollo:
Una veloce panoramica sulla scheda tecnica dello strumento ci rivela alcuni incredibili dettagli: non è presente il coperchio del vano molle e, al posto del selettore a cinque vie, troviamo tre pulsanti di selezione dei pickup, che introducono una serie di configurazioni unica di questi ultimi compreso manico più ponte e tutti i single-coil insieme.
Ora, capisco la necessità di attrarre il lettore, ma definire questi dettagli come INCREDIBILI, insomma...
Rispondi
di Disma [user #49578]
commento del 16/12/2021 ore 15:53:01
di incredibile effettivamente c'è solo la bruttezza e il prezzo di partenza all'asta
Rispondi
di bobbe [user #36282]
commento del 16/12/2021 ore 14:15:52
Monnezza
Rispondi
di Francescod [user #48583]
commento del 17/12/2021 ore 05:40:15
Nello stesso articolo prima si dice che Tremonti è l'attuale proprietario e poi che l'ha venduta.
Rispondi
di gabbahey [user #23550]
commento del 18/12/2021 ore 00:30:1
A me piace
Rispondi
di pelgas [user #50313]
commento del 19/12/2021 ore 07:25:51
Semplice errore di comunicazione.
Bastava dire: chitarra di SRV. Stop. Senza fare il nome di Tremonti e l'avrebbero venduta a prezzi da capogiro.
Chi compra vuole sentire l'appartenenza al mito. Senza ambiguità
Rispondi
di spaccamaroni [user #7280]
commento del 19/12/2021 ore 23:30:1
Eh già, perché il nome di Tremonti fa schifo ai collezionisti?
Appartenuta non solo ad una star, ma a due...non credo che l'assenza di compratori sia dovuta alla menzione del secondo nominativo.
Rispondi
Altro da leggere
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Se la base è valida...
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster Custom Shop David Gilmour RELIC - THE BLACK STRAT
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Seguici anche su:
Altro da leggere
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964