VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Suono Telecaster: qual è il più Telecaster di tutti?
Suono Telecaster: qual è il più Telecaster di tutti?
di [user #116] - pubblicato il

Qualche giorno fa sul wall Facebook di Carter Vintage - il notissimo negozio di Nashville di Christi e Walter Carter - è comparsa una domanda che ha generato un thread molto ricco sul "vero suono Telecaster".
La domanda: "qual è il miglior suono Telecaster che sia stato registrato?" ha generato un gran numero di commenti. Abbiamo seguito il thread con gusto e abbiamo preso nota delle opinioni più significative, che riproponiamo qui, magari anche i lettori di Accordo hanno voglia di dire la loro. 

Secondo me non esiste una cosa come "il suono migliore", perché ognuno ha i suoi gusti. ma i miei preferiti sono Jimmy Page in Led Zeppelin 1.



Qualunque cosa registrata da Brad Paisley.



Roy Buchanan, The Messiah Will Come Again.



In termini di suono puro c'è qualcosa di veramente speciale nel tono di Daniel Lanois in questo video di Willie nelson e Emmylou Harris 



Albert Lee, James Burton, Don Rich, Roy Nichols e Clarence White sono i miei cinque suoni di Telecaster preferiti. Non riesco a pensare a uno di loro come migliore degli altri. Ma Don Rich è il capostipite.



Laur Joamets, chitarrista di Sturgill Simpson, è l'unica risposta per me. Ma anche Brad Paisley e Ted Greene sono molto in alto.



Gypsy Road dei Cinderella, il suono strepitoso della Telecaster in un Marshall!




Louie Shelton in Last Train to Clarksville dei Monkees aveva uno tono Telecaster straordinario (NdR il leggendario Louie era uno dei membri di "The Wrecking Crew", il gruppo di turnisti diretto da Tommy Tedesco che suonò nei principali dischi negli anni '60 e '70. Suggeriamo a chi non ne ha mai sentito parlare di leggere la storia di quest straordinari musicisti rovare il meraviglioso film a loro dedicato).



Marty Stuart e The Staples Singers hanno registrato una magnifica versione di The Weight. Il tono della Telecaster di Clarence White che usa Marty è magnifico (NdR: ne mettiamo una versione dal vivo, quella registrata è nell'album "The Marty Party Hit Pack").



Oltre ai nomi più noti del country e del rock... Julian Lage si è fatto un gran nome suonando una Telecaster.



La gran parte delle incisioni di Brent Mason.



In qualunque registrazione di Marty Stuart con la sua band The Fabulous Superlatives asi possono sentire magnifici suoni di Telecaster da Marty e dal cugino Kenny Vaughan. La sua cover di The Running Kind di Merle Haggards è davvero fenomenale.



Qualunque cosa di Albert Collins, lui resta uno dei migliori.



Il suono di Ed Bickert è inarrivabile.



Harlem Nocturne di Danny Gatton. E ho detto tutto.



Luther Perkins su tutti i dischi Sun Records di Johnny Cash & The Tennessee Two.



La cosa stupefacente di Jim Campilongo è che lui suona senza nulla in mezzo: una Telecaster is 1959 top loader in un Princeton Reverb silverface. In mezzo solo il cavo. Nessun effetto oltre alle sue dita e al cervello geniale che le comanda.



Vince Gill in "Oklahoma Borderline".



L'intro di "Brown Sugar" degli Stones.



Roy Buchanan in "Sweetdreams".



Solo questo è sufficiente. Non si può battere il suono di Rory Gallagher.



Redd Volkaert: tutto! E ancora meglio quando suona con Bill Kirchen.



Questo suono Telecaster è maledettamente bello! Per forza, è Jeff Beck.




Note finali. Dopo questa magnifica carrellata di talenti, ecco quello che secondo noi è il banco di prova per ogni malato di Telecaster: "Working Man Blues", il capolavoro dell'immenso Merle Haggard. Chiudiamo la rassegna proponendone alcune interpretazioni di musicisti famosi e non, ma tutte degne di nota. In comune, ovviamente, il Telecaster twang.















chitarre elettriche fender telecaster
Link utili
Le antenate della Telecaster su Vintage Vault
The Wrecking Crew su Wikipedia
The Wrecking Crew il film
Working man - Johnny Hiland and Brent Mason
Working man - Redd Volkaert
Working man - Merle Haggard
Working man - Vince Gill e Brad Paisley
Working man - Marty Stuart
Working man - Luca Olivieri, Tommy Emmanuel, John Jorgenson
Working man - Kelley's Heroes
Working man - The Riverboat Cats
Mostra commenti     29
Altro da leggere
Harley Benton DC Custom II: Il sogno rock a sei e dodici corde diventa accessibile
Chitarre da sogno, chitarre da record
Finiture vintage, pickup inediti e il ritorno del palissandro con le Fender Player II
QX52: headless ibanez con tasti “storti” in video
SC-Custom III è la single-cut versatile di Harley Benton
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964