DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Pasticcio in Paradiso
di [user #3] - pubblicato il

C'è questo telefono in casa mia che sta chiuso in un armadio da anni. Un telefono nero degli anni 50, in bachelite, pesantissimo, che non uso più da una vita. Oggi si è messo a squillare improvvisamente, con quel suo scampanio forte e cristallino che mette allegria, niente a che vedere con la roba digitale di oggi. Mi ha sorpreso sentirlo suonare, perché il filo era staccato, ma ho pensato che fosse una buona idea rispondere, oltre che stare lì a guardarlo stupito, in fondo suonava da un bel po'. Sicché ho sollevato la cornetta per sentire chi mi cercava...


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964