DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
MM 2013: Taylor
MM 2013: Taylor
di [user #116] - pubblicato il

Allo stand Taylor si incontrano diverse facce nuove. Come ogni primavera arrivano le Spring Limited, questa volta con le casse segnate da un singolarissimo ebano bi-colore, seguono a ruota le 500 all mahogany e la nuova Grand Orchestra con corpo interamente in koa.
Allo stand Taylor si incontrano diverse facce nuove. Come ogni primavera arrivano le Spring Limited, questa volta con le casse segnate da un singolarissimo ebano bi-colore, seguono a ruota le 500 all mahogany e la nuova Grand Orchestra con corpo interamente in koa.

Tra i suoi punti di forza si annovera una dinamica impressionante che la rende adatta ad alternare più stili esecutivi traendo il meglio dallo strumming come dagli accordi arpeggiati. Questo oltre, naturalmente, alle finiture ricercate e gli elaborati intarsi che corrono lungo la tastiera.
Come gli altri modelli Grand Orchestra presentati quest'anno (518E, 618E e 918E), la K28E sarà dapprima disponibile in un'edizione limitata a soli cento esemplari numerati.

Altra novità assoluta per il Musikmesse interessa tutta la serie 500 la quale ora offre, come opzione, un top in mogano per un piccolo sovraprezzo.
La linea comprende la Dreadnought 510, la Grand Concert 522, Grand Concert 12-fret 522TF, Grand Auditorium 524, Grand Symphony 526 e Grand Orchestra 528.
Anche le all-mahogany della serie 500 arriveranno con una First Edition numerata.

Puntuale come ogni anno, Taylor presenta la collezione Spring Limited anche per il 2013. Quella mostrata in video appartiene alla serie 600, è costruita in soli 300 pezzi e si distingue per le fasce e il fondo interamente in ebano.
Il legno impiegato è lo stesso utilizzato da Taylor per la costruzione di tastiere e ponti e somiglia sotto molti aspetti al Macassar adottato in passato.
Scuro come cioccolato fondente all'interno, l'albero da cui è ricavato il legno ha una corteccia chiara, sulle tonalità del caramello. Il contrasto tra le due sezioni crea un disegno molto particolare che, usato "a libro" sul fondo, genera delle figurazioni uniche.
Grazie all'abbinamento con il top in abete, la Spring Limited Ebony genera delle note piene e risonanti ideali per chi ama suonare più dolcemente, è familiare col fingerpicking e, consigliano i liutai che l'hanno progettata, dà soddisfazioni anche per le sessioni di musica classica.

musikmesse 2013 taylor
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Il calore della noce per le Taylor American Dream 2023
Urban Ironbark: Taylor rivoluziona la serie 500 con un occhio all’ambiente
Sostenibilità, Koa e progettazione acustica: parla Andy Powers per Taylor Guitars
Taylor AD27e Flametop: l’ammiraglia delle American Dream
NAMM 2022: Taylor 700 Series in koa
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964