CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
La nobile arte della scherma
La nobile arte della scherma
di [user #17831] - pubblicato il

Rumori e interferenze sono il prezzo da pagare quando si ama il sound di un single coil di stampo vintage. Una schermatura del vano elettronico può diventare doverosa, e con un po' fai-da-te si possono avere ottimi risultati.
Rumori e interferenze sono il prezzo da pagare quando si ama il sound di un single coil di stampo vintage. Una schermatura del vano elettronico può diventare doverosa, e con un po' fai-da-te si possono avere ottimi risultati.

Quante volte, dopo aver collegato la chitarra all'amplificatore, ci siamo alzati in piedi perché un ronzìo ci aveva fatto sospettare l'ingresso di un invisible tafano dalla finestra? E quante volte abbiamo cercato il suddetto tafano dietro il nostro ampli?
La soluzione c'è, è noto. Una buona schermatura è la soluzione. Quasi sempre.
Esistono mille modi per effettuarla: dalla vernice conduttiva, alla carta stagnola, fino a vere e proprie gabbie di Faraday precostruite.
Certamente la soluzione casereccia più abbordabile è della della colla stick e della carta stagnola.
Chi l'ha fatto si sarà accorto che il lavoro finale non sempre è pulito e bello da vedere (un po' come dopo essere andati di intestino, per intenderci).
Ancora una volta la soluzione c'è: semplice ed economicissima.

Allora, prendiamo un foglio di carta (3€ per una risma da 500 fogli) e cospargiamolo di colla in stick (1 €). Incolliamoci sopra la casta stagnola (1,5€). Lasciamo asciugare et... voilà!
Ecco un "foglio stagnolato" bello e robusto pronto per essere sagomato!

La nobile arte della scherma

Appoggiamolo sul retro del pickguard, spingiamo con l'indice lungo o suoi bordi e magicamente il suo profilo esatto verrà a stagliarsti sotto i nostri occhi. Magico, no? Non c'è che da ritagliarlo,  magari stando mezzo centrimetro più stretti, per non debordare.

La nobile arte della scherma

Facciamo lo stesso per lo scasso della chitarra.
Ritagliamo delle strisce per rivestire le alzate del suddetto scasso.
Se utilizziamo piccoli quadratini di nastro biadesivo (2,5€) potremmo agevolmente far aderire la nostra "carta alluminiata" a tutti i recessi dello scasso, permettendone, un domani, un'agevole e pulita rimozione per ogni eventualità.

La nobile arte della scherma

Facile, no?
Con otto euro complessivi si possono schermare decine di strumenti.
Buona schermatura!

Nota della Redazione: Accordo è un luogo che dà spazio alle idee di tutti, ma questo non implica la condivisione di ciò che viene scritto. Mettere a disposizione dei musicisti lo spazio per esprimersi può generare un confronto virtuoso di idee ed esperienza diverse, dando a tutti l'occasione per valutare meglio i temi trattati e costruirsi un'opinione autonoma.

La nobile arte della scherma
chitarre elettriche elettronica fai da te
Mostra commenti     36
Altro da leggere
Scopri in video le Fender Aerodyne Special
Let it (Treble) Bleed
Il lato oscuro della Squier Telecaster Classic Vibe
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Jackson fa ascoltare la American Series Soloist
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964