DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Punk blues lick
Punk blues lick
di [user #14881] - pubblicato il

Questo lick si ispira a certe soluzioni solistiche utilizzate da chitarristi punk come Steve Jones dei Sex Pistols o Noodles degli Offspring. Affronteremo bicordi e slide, colorati da veloci impennate di estrazione blues e rockabilly. Il tutto suonato, ovviamente, con il massimo dell’energia e della distorsione.
Questo lick si ispira a certe soluzioni solistiche utilizzate da chitarristi punk come Steve Jones dei Sex Pistols, Noodles degli Offspring o – anche se in realtà è un musicista sofisticato e versatilissimo – Steve Stevens quando suona con Billy Idol. 

Il punk è un genere che concede pochissimi spazi al solismo e quando questo accade,  la chitarra ha anche una grande responsabilità: non far avvertire troppo lo stacco e l’effetto di svuotamento dato dall’abbandonare il muro di fitta e serrata chitarra ritmica. Per questo, gran parte del solismo presente nel punk evita preziosismi, fraseggi lirici e sviluppati su registri troppo alti. Il lavoro solistico nel punk è piuttosto imbastito su lavori ritmici costruiti tra bicordi e slide, colorati da veloci impennate di estrazione blues e rockabilly. Il tutto suonato ovviamente con il massimo dell’energia e della distorsione. 
Proprio con queste coordinate è costruito il lick che analizziamo. Tutto si sviluppa su una sezione di scala pentatonica di Am (A, C, D, E, G) arricchita da due note: la 5b, Eb che è la nota blues e la sesta maggiore F#, caratteristica del modo dorico.

Punk blues lick

Punk blues lick

La velocità è davvero sostenuta, 190 bpm e ci sono delle accelerazioni in sedicesimi realmente insidiose che prevedono  dei bicordi da prendere in slide.
Impegnativi anche i rapidi passaggi dal fraseggio in bicordi ai bending che devono essere infilati in maniera precisa e puntuale sul tempo. Sarà necessaria parecchia attenzione e coordinazione.
Ecco la trascrizione completa del lick.

Punk blues lick
Anche se il genere potrebbe far pensare al contrario, è fondamentale concentrarsi per avere il massimo della pulizia esecutiva e incisività ritmica. Più il lick sarà scandito in maniera chiara e decisa più suonerà cattivo.


lezioni sebo xotta
Mostra commenti     3
Altro da leggere
Accordi e memoria muscolare
Marty Friedman: due buone ragioni per iniziare a suonare la chitarra
Endless Sweeping Technique
Sweep: oltre le Triadi e gli Arpeggi
Andy Timmons: ascoltiamo "Electric Truth"
Sweep Picking: due approcci alle Triadi
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
La sindrome del Most Underrated
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964