DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Tutte le diteggiature della minore melodica
Tutte le diteggiature della minore melodica
di [user #31493] - pubblicato il

Per imparare qualcosa di nuovo sulla chitarra, piuttosto che partire da zero, conviene sempre prendere come riferimento qualche elemento che conosciamo bene e che ha più punti di contatto possibile con il nuovo argomento che vogliamo studiare. Proprio come ci suggerisce il nostro lettore Carrera per lo studio della scala minore melodica.
La lezione pubblicata ieri proponeva una serie di esercizi tecnici sulla scala minore melodica. La meccanica degli studi proposti mi intrigava, così come la sonorità che ne scaturiva. 
Il fatto però di non avere ancora ben chiare le diteggiature di questa scala rendeva l’apprendimento parecchio cervellotico.
Così, oggi, mi sono messo di buzzo buone e finalmente mi sono deciso a diteggiare tutte e sette le posizioni della scala di Am Melodico. Sperando di fare cosa gradita agli altri lettori che, come me, ancora non sono pratici di questa scala, le condivido.
 
Tutte le diteggiature della minore melodica
 
Per memorizzare questa scala, piuttosto che diteggiarla ripensandola da zero ho trovato particolarmente funzionale fare riferimento alle diteggiature della scala di Am Dorico (G maggiore) che conosco e uso spesso e con una certa disinvoltura. Se infatti prendiamo una scala di A Dorico (A, B, C, D, E, F#, G) e alziamo l’ultima nota G di un semitono, abbiamo una minore melodica: A, B, C, D, E, F#, G#.
Così mi sono limitato a concentrarmi nel suonare la scala di A dorico, preoccupandomi che ogni volta che stessi per raggiungere la tonica A, la nota che la precedeva doveva distare un solo semitono. Quindi, prima di mettermi al lavoro, ho suonato per una manciata di minuti a metronono tutte le toniche di A spalmate sulla tastiera. Così da rinfrescare i punti di riferimento.
 
Tutte le diteggiature della minore melodica
 
Con questo stratagemma la scala si è praticamente diteggiata da sola. Sopra ogni diteggiatura ho indicato il nome accademico del modo. Queste sono le prime quattro posizioni.
 
Tutte le diteggiature della minore melodica
 
Queste le ultime tre. L’ultima, quella di G# superlocrio l’ho riproposta un ottava più bassa per agevolare apprendimento e diteggiatura.
 
Tutte le diteggiature della minore melodica
 
Visto che questa scala si differenzia per una sola nota dal A dorico, ho praticato le diteggiature su alcune basi che normalmente suono in Am Dorico. Quando passavo sul G#
Il suono si faceva più jazzy e ricercato. Cercando di transitarci velocemente, come fosse una nota blues di passaggio, il risultato è stato abbastanza esaltante. Quando il fraseggio mi pareva farsi troppo ostico per il suono, mi lasciavo cadere come su una rete di sicurezza sul tradizionale A Dorico. 
 
Tutte le diteggiature della minore melodica
 
Nota della Redazione: Accordo è un luogo che dà spazio alle idee di tutti, ma questo non implica la condivisione di ciò che viene scritto. Mettere a disposizione dei musicisti lo spazio per esprimersi può generare un confronto virtuoso di idee ed esperienza diverse, dando a tutti l'occasione per valutare meglio i temi trattati e costruirsi un'opinione autonoma.
lettori in cattedra
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Il Tritono & la Crisi
Accordiani in cattedra: il riff di "He Man Woman Hater"
Accordiani in cattedra: "Quattro gemme Hendrixiane"
Accordiani in cattedra: "He Man Woman Hater" degli Extreme, l'assolo
Accordiani in cattedra: Kokin-joshi la scala dei Samurai del Metallo!
Accordiani in cattedra: Scala morbida per accordi duri
Accordiani In Cattedra: un fraseggio di Joe pass
Accordiani in Cattedra: gli assolo di "Rust In Peace" dei Megadeth
Accordiani in Cattedra: Ritmiche "Speed Metal" coi Metallica
Fraseggi in Legato
Massive Attack all'acustica
Accordiani in Cattedra: "Il blues che ammicca al Jazz"
Accordiani In Cattedra: "La strada per la velocità"
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964