DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
di [user #17404] - pubblicato il

Studiamo un assolo al cui interno convivono due anime ben distinte: una legata alla pentatonica e a un fraseggio ammiccante al blues; l'altra interamente sviluppata sugli arpeggi, snocciolati attraverso una fitta esposizione di tecniche differenti.
Questa lezione è il secondo appuntamento di un nuovo ciclo didattico  che, complice l'estate,  ho realizzato all'aperto con una bella tazza di caffè freddo e utilizzando solo le cuffie, il portatile e una piccolissima interfaccia audio. Lasciando che suonare in spazi inusuali, favorisse idee e spunti inediti.

Lo studio di oggi è un piccolo ma impegnativo assolo suonato in C#m Eolio.
La tonalità a cui faremo riferimento sarà dunque E maggiore e le note in gioco saranno E, F#, G#, A, B, C#, D#.
Lo studio si snoda su due registri sonori ed espressivi: nella prima parte il fraseggio ha un impianto più tradizionale ed è articolato sulla pentatonica minore arricchita da tanti cliché bluesy: bending, slide, blue note, utilizzo delle pause. Nella seconda parte, invece, l’assolo prende un respiro più moderno e si sviluppa quasi esclusivamente attraverso gli arpeggi. La velocità aumenta e sono necessarie una buona articolazione tecnica e meccanica esecutiva per incastrare tra loro i diversi arpeggi e frammenti scalari. Trovo che, a volte, accostare in maniera così disinibita due approcci di fraseggio molto lontani, possa regalare ad un assolo vivacità e un grande impatto dinamico.
Ecco la trascrizione completa dell'assolo.



Nella prima misura la pentatonica minore di C# (C#, E, F#, G#, B) è arricchita dalla sua blue note, la b5, G. È interessante osservare che, per come è stata diteggiata, omettendo le note sulla corda di B, la scala blues ottenuta, sintetizza una piccola diteggiatura di arpeggio di C# diminuito. Questo, a sua volta è arricchito dalla quarta giusta F#, nota presente nella pentatonica. Illustriamo in partitura, passaggio per passaggio, a come si arriva a questa forma di scala arpeggio di C# Dim add4, che proponiamo trascritto come un piccolo lick.
 
Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
 
Altro elemento su cui voglio soffermarmi e l’utilizzo sulla pentatonica minore tanto della blue note, che della b6. Generalmente si è soliti abbinare la sonorità ficcante della nota blues a quella più aspra e spigolosa della 6 maggiore, propria del Dorico. La sonorità pentatonica, arricchita da queste due note, che tutti conoscono e utilizzano è, per esempio, sintetizzata in un fraseggio tipo.
 
Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
 
Qui, invece alla scala blues viene aggiunto il suono più morbido della b6, nel nostro caso il A che è anche l'intervallo caratteristico del modo Eolio
Ecco estrapolato dall’assolo, un lick che sintetizza queste due sonorità.

Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
 
Nella seconda misura, tutto è ancora costruito sulla pentatonica minore, arricchita con tutti gli elementi sopra descritti (Slide, bending, pause…). Melodicamente, la pentatonica presenta l’aggiunta dell’intervallo di nona. Attenzione anche alle diteggiature: diversi passaggi non sono eseguiti tradizionalmente con due dita ma, da un dito solo che si sposta con lo slide. Per questo, nella trascrizione, abbiamo inserito anche le diteggiature.
Ecco, semplificato ritmicamente, il fraseggio.
 

Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio 
 
Dalla terza misura, inizia la sezione costruita sugli arpeggi. La prima frase prevede una sovrapposizione di due arpeggi: il G#m7 e il C#m7. Il C#m7 è arricchito con la sua 11esima, il F# ed è suonato con la quinta G# al basso.

Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
 
Da questa sovrapposizione di arpeggi si passa ad un altro arpeggio di C#m7, suonato con la b7 B al basso. Questa volta l’esecuzione in senso ascendente dell’arpeggio sfocia nella scala di C#m Eolio.
 
Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio
 
All’inizio della quarta misura, un piccolo fraseggio ritmico costruito sul passaggio di semitono tra G# e A, insiste ancora sul suono della b6, il A, nota caratterizzante del modo Eolio.
A chiudere l’assolo, due differenti esecuzioni dell’arpeggio di C#m7. La prima, estremamente lineare, è eseguita in string skipping e impegna la mano sinistra in un deciso lavoro di stretching.
La secondo, integra ancora l’arpeggio di C#m7 con la sua quarta, il F#, questa volta raggiunta in tapping.

Pentatonica, Arpeggi & Modo Eolio

Questa assolo, nel quale compare più volte l'arpeggio di C#m7, dimostra come differenti diteggiature, rivolti, approcci tecnici permettano di far suonare e - quindi utilizzare - più volte lo stesso elemento con un suono e un'intenzione differente. Un incentivo a studiare qualunque tema si affronti in quante più possibile, personali e approfondite maniere possibili.



Le batteria utilizzata nella base è di Erik Tulissio ed è tratta dal suo metodo "Linear Fill" pubblicato da Accordo.
gianni rojatti lezioni
Link utili
La pagina di Gianni Rojatti
Dolcetti, la band di Gianni
La chitarra di Gianni in questa lezione

Ascolti consigliati sul canale Spotify di ACCORDO
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Fraseggio Blues: maggiore e minore con Carl Verheyen
Marco Sfogli: Modern Sweep
Dave Hill: fraseggio, triadi e modo Lidio
Marco Sfogli: aria fresca negli arpeggi
Luca Colombo: pentatonica, corde a vuoto e un pizzico di dorico
Ciro Manna: Dorico senza la scala
Modo Dorico e arpeggi semidiminuiti
Giacomo Castellano: un riff tra Hendrix e Vai
Giacomo Castellano: cose pazze in Misolidio
Marty Friedman: un piccolo fraseggio in frigio maggiore
Giacomo Castellano: Mixolidio Penta Blues
"Tecnica, Fraseggio & Esercizi": il metodo di Gianni Rojatti
Doug Aldrich: tecnica, fraseggio e tante dritte sul suono
Alternata: Paul Gilbert Vs John Petrucci
Nili Brosh: la tecnica del vibrato
Gretchen Menn: Essere versatili è la via per l'originalità
Nili Brosh: meno esercizi e più metronomo
Gretchen Menn: consigli per chi inizia a suonare la chitarra
Nili Brosh: apriamo il suono della Pentatonica
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Suonare la chitarra in terrazza
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964