CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Top 3 made in Italy a SHG 2015
Insieme a una selva di oggetti del desiderio dei maggiori marchi internazionali e con un occhio verso le ultime novità di mercato, SHG è anche una finestra aperta sulle realtà artigianali italiane più promettenti. Ecco le preferite di un nostro lettore. Continua...
di manzo [user #44194]
0
VDL tra tecnologia analogica, anniversari e SHG
Manca una settimana all'evento chitarristico più atteso dell'anno. In attesa di scoprire cosa ha preparato VDL per il suo decimo anniversario e 40esimo SHG, abbiamo incontrato il fondatore per una chiacchierata su tecnologie analogiche e digitali, overdrive e suono. Continua...
di redazione [user #116]
0
VDL alza il sipario sul Vibes
Dopo sei anni d'incubazione, VDL Professional Analogics è pronta a condividere col pubblico quello che addita come un'evoluzione in senso stretto dei classici pedali vibe e phaser, con accorgimenti e versatilità all'ultimo grido. Valerio di VDL spiega la tecnologia dietro il nuovo Vibes e ce lo fa ascoltare. Continua...
di accordo.it srl [user #3672]
5
Orgogli italiani
I nomi più famosi dell'amplificazione e dell'effettistica per chitarra provengono quasi sempre da laboratori inglesi e americani, ma gli Italiani non restano a guardare. Una serie di professionisti dimostra giorno dopo giorno che il made in Italy non ha nulla da invidiare al top della produzione straniera. Continua...
di Giaggia [user #35448]
34
Un assaggio del VDL Il Tremolo
In un mare di tremolo tradizionali e innovativi, morbidi o netti, addirittura programmabili a step, VDL preferisce tornare alle origini dell'effetto ed elevarlo a prodotto hi-fi a prova di sala d'incisione. Il Tremolo promette pochi "trick", ma li rispetta tutti. Continua...
di Pietro Paolo Falco [user #17844]
1
VDL Il Distorsore con in gain maiuscolo
In VDL i nomi non li danno certo a caso e, a giudicare dalla gamma dei loro prodotti, sono davvero convinti di avere creato qualcosa in grado di porsi al top. Oggi, sotto ai piedi di Quaini quindi non abbiamo messo un distorsore, ma Il Distorsore, che a colpi di gain dovrà sudarsi il nome che porta sulla grafica. Continua...
di Denis Buratto [user #16167]
23
Hot Bird: tutto sul distorsore italiano di Ace degli Skunk Anansie
Ace, chitarrista degli Skunk Anansie, si è rivolto all'italiana VDL per realizzare il suo nuovo pedale multi-distorsore e ce lo fa ascoltare con una demo completa. Valerio, creatore dell'Hot Bird, ci parla della sua collaborazione con l'artista e condivide con noi gli aspetti essenziali dietro un sound da professionisti. Continua...
di Pietro Paolo Falco [user #17844]
2
VDL Il Distorsore MKII
È progettato e costruito a mano in Italia, ma i suoi suoni si ispirano agli amplificatori più conosciuti della tradizione britannica. Grazie a uno specifico selettore rotativo, Il Distorsore può cambiare voce agendo direttamente sulle armoniche prodotte, e la versione MKII aggiunge un secondo switch tutto da scoprire. Continua...
di Pietro Paolo Falco [user #17844]
15
VDL: non un fuzz
Dopo aver testato L'Overdrive VDL saliamo di un altro gradino nella scala del gain e colleghiamo tra Michele, la sua Strat e la Dangelo non un semplice fuzz, ma Il Fuzz, almeno secondo i progettisti VDL. Continua...
di Denis Buratto [user #16167]
3
VDL elle apostrofo Overdrive
Questa volta non abbiamo "un" overdrive, ma L'Overdrive, ambizioso progetto firmato dall'italiana VDL. L'abbiamo dato in pasto a Michele Quaini e vedere se lo stompbox azzurrino si merita l'articolo determinativo e le lettere maiuscole. Continua...
di Denis Buratto [user #16167]
9
VDL Il Boost: italians do it better!
Italiani: popolo di santi, poeti, navigatori e ottimi costruttori di effetti per chitarra. Il laboratorio VDL ha disegnato un boost trasparente e brillante con una riserva di gain impressionante. Il nome del pedale è immediato come lo stesso effetto: Il Boost. Continua...
di paolo962 [user #26262]
12
VDL Professional Analogics il Fuzz
È la prima volta che scrivo una recensione in questo sito anche se sono diversi anni che seguo questa comunità. Il pedale che andrò a recensire è il Fuzz prodotto da VDL Professional Analogics: un marchio Italiano di etica handmade. Dividerò l'analisi in diverse sezioni per rendere più agevole la lettura, premetto che non è facile trasmettere a parole delle sensazioni sonore, inoltre non sono un tecnico, soltanto un chitarrista. Continua...
di elle [user #29610]
53
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Yamaha DTX6: naturalezza e qualità al servizio della creatività
Nextone Special: Tube Logic a un nuovo livello da Boss
Il successo dell'edizione online della Milano Music Week e l'appuntame...
Fender Stratocaster American Professional II: tradizione nel terzo mil...
​Z Drive 5532 l’overdrive one knob
È arrivato Cubase 11
​CS-130 E: l’elettrificata fatta ad arte
Ligabue: da oggi online il video di "Volente o Nolente" feat. Elisa
PRS SE Custom 24: la MIA chitarra
Ripetente di Fattoria Mendoza - delay artigianale in salsa vintage
Zucchero: da venerdì in radio e in digitale il duetto con Sting
Bugera V22 Infinium: eppure suona!
Brad Paisley Esquire: la Fender con... un segreto
Keeley Hydra: riverbero, tremolo, preset e funzioni alternative
Cry Baby Junior: piccolo ma non troppo e ancora più versatile

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964