HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Appuntamenti italiani di Duke Garwood
di bobchill | 19 agosto 2008 ore 09:07
“Sono Duke Garwood e suono il blues”: questa la lapidaria frase che campeggiava sulla homepage ufficiale del musicista londinese Duke Garwood. Ma chi si accosterà a lui attendendosi le rassicuranti e composte note di Eric Clapton o chi andando a vedere un suo concerto penserà di battere le mani al tempo di “Sweet Home Chicago”, rimarrà alquanto disorientato e deluso... Il blues di Duke Garwood è una musica inetichettabile, nuova e personale, fatta di tensione, inquietudine e silenzi; talora dall’apparenza quasi discontinua, svogliata e sciatta ma in realtà sempre pregnante di grande magnetismo e avvolta in una contagiosa aura di magia. Continua su Chitarra
3 commenti
Voglia di acustica
Concerto e Concertina per la fascia media Breedlove 2019
Korg aggiorna l’accordatore da buca Rimpitch
George Gruhn svela i 5 ingredienti per una buona chitarra
Epiphone con Peter Frampton per due edizioni limitate
Fender California Redondo Player rossa e potente
I più commentati
Il ponte si inclina se uso il top wrap
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
George Gruhn svela i 5 ingredienti per una buona chitarra
V4: canali valvolari extra a pedale da Victory
La Firebird di Slash diventa Epiphone
I più letti
Il ponte si inclina se uso il top wrap
Supro disegna un ampli mangia-pedali con Keeley
Jackson Mick Thomson: Floyd Rose contro corrente
La Firebird di Slash diventa Epiphone
V4: canali valvolari extra a pedale da Victory
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964