CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Cinque miti sulle Fender vintage sbugiardati
Ci sono degli assiomi che ogni curioso di chitarre vintage prende per buoni, ma pochi si prendono la briga di verificare. Le Fender anni '70 fanno schifo, i legni stagionano grazie alla vernice nitro e le mani magiche di Tadeo Gomez partorivano i migliori manici: tutto falso. Continua...
di CescosCorner [user #36147]
118
Una Stratocaster entrata nel mito e il suo inseparabile compagno
Quando la Stratocaster muoveva i suoi primi passi, nel 1954, nel torrido Texas si suonava western swing, le orchestre accoglievano la chitarra come motore del proprio sound e la prima custom color costruita da Leo Fender arrivava tra le mani di Eldon Shamblin. Continua...
di Andrea B [user #46914]
28
Stupende chitarre, meravigliose rovine: l'approccio migliore al restauro
Esistono diverse scuole di pensiero sul restauro degli strumenti musicali d'epoca. C'è chi teme di minarne l'originalità e opta per interventi mirati, chi pretende di aggiornare vecchie chitarre a standard moderni e chi persino ne apprezza il naturale decadimento finché non saranno più utilizzabili. Tu da che parte stai? Continua...
di CescosCorner [user #36147]
70
La diversificazione degli effetti a pedale negli anni ottanta
Il desiderio di innovare e l'arrivo delle nuove tecnologie digitali ha stravolto il mercato degli effetti negli anni '80. Pedaliere modulari e stompbox con pulsanti e display al posto delle manopole sono oggi difficili da immaginare, ma hanno avuto un discreto momento di gloria. Continua...
di TidalRace [user #16055]
5
Eko Ranger: nascita e rinascita di un mito
Sogno per l'intera generazione beat, oggetto di culto anche per il pubblico internazionale, la dreadnought di Recanati ha giocato un ruolo centrale per la cultura musicale degli anni 60 e 70 e promette di farlo di nuovo in un prossimo futuro. Continua...
di alberto biraghi [user #3]
25
SHG 2016: Vintage
Vi regaliamo una rapida sbirciata del vintage esposto a SHG proprio mentre leggete queste righe. Strumenti da sogno, con profumi che richiamano epoche andate e quel luccichio che solo una pre-CBS e le sue "colleghe" contemporanee sanno emanare. Continua...
di redazione [user #116]
3
Considerazioni sul vintage
Da quando scrivo con regolarità su Accordo, parlando di singoli strumenti d'annata, paragonandoli alle repliche attuali, la domanda che mi viene più posta dal vivo è sempre la stessa: "ma c'è veramente differenza tra uno strumento originale dell'epoca e una fedele riproduzione?". Continua...
di Don Diego [user #4093]
33
Vintage Roger Williams: ibridi signature per liutai
Col sound di una nylon-string ma con misure e manico che ammiccano al mondo delle chitarre acustiche in un pacchetto tutto massello, la Vintage VE9000RW riporta una firma inconsueta: non è signature di un musicista, bensì di Roger Williams, uno dei liutai più rinomati d’oltremanica. Continua...
di redazione [user #116]
1
Il vintage conviene davvero con le resofoniche?
Ariberto Osio, vecchia conoscenza di Accordo, ci parla di National vintage imbracciando una vecchietta molto vicina, come numero di serie, a quella utilizzata da Mark Knopfler e immortalata su una copertina iconica dei Dire Straits. Continua...
di redazione [user #116]
7
Le grandi Stratocaster vintage gratis in mostra
Il 25 settembre 2016 Guitar di Tortona dedica una domenica intera all'insegna delle Stratocaster degli anni d'oro, dei workshop e delle dimostrazioni suonate con preziosi pezzi d'epoca, con anche spazi per le prove e per il mercatino privato dell'usato. Si chiama "Stratocaster, a vintage story" ed è gratuito. Continua...
di redazione [user #116]
0
Lawsuit made in Japan: il valore è davvero pari al prezzo?
La parola "lawsuit" fa fremere parecchi chitarristi amanti del made in Japan d'altri tempi, ma quanto della leggenda è reale e quanto le quotazioni attuali delle copie Fender e Gibson anni '70 e '80 riflettono l'effettiva qualità degli strumenti? Continua...
di Puma1976 [user #42888]
85
Continental Soloist: un tuffo nella swing era
La Continental Soloist arrival dal pieno degli anni '30 e ne rispecchia tutti gli standard. Manico privo di truss rod e una voce più vicina a quella di una chitarra da gipsy che a una archtop moderna si uniscono a un raro pickup De Armond Monkey On A Stick per un mix inimitabile. Continua...
di biggiorgione [user #43441]
16
Gibson Les Paul: lo splendore del vintage
La Les Paul non è sempre stata come la conosciamo. Pickup, ponti e finiture oggi rari si accompagnavano a piccole differenze che potrebbero sfuggire a un occhio poco attento, ma che hanno contribuito a segnare l'evoluzione della solid body icona del rock e non solo. Continua...
di SilverStrumentiMusicali [user #36241]
54
Cosa controllare quando si compra un effetto vintage
Il mondo del vintage è tanto affascinante quanto insidioso. Abbiamo chiesto ai ragazzi di Tefi Vintage Lab come muoversi nella ricerca di un effetto vecchiotto. Continua...
di redazione [user #116]
2
Stratocaster del '54 contro '64: l'evoluzione secondo Leo Fender
A dieci anni dalla sua nascita, la Stratocaster è cambiata sotto molti aspetti, non solo per quanto riguarda il sound. Avere a portata di mano una Fender originale del 1954 e una del 1964 è l'opportunità per verificare sul campo come è cambiata la solid body più famosa di sempre. Continua...
di Don Diego [user #4093]
52
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
L’ampli da pedaliera BluGuitar diventa Iridium per il metal estremo
Talent Show: come sopravvivere a un'audizione
Gibson Slash 1966 EDS-1275 Doubleneck
Personal Monitoring: come affrontarlo al meglio
Google dedica un doodle a BB King
Il Blooper di Chase Bliss sarà realtà
TC è al lavoro su una pedaliera basata su Toneprint?
In rassegna gli ukulele Lag
EVH Standard QM ed Exotic mostrate in video
I pickup Supro ora anche after market
Nuovi key controller compatti Arturia MicroLab
Roland: ritorno al futuro
Fender Rarities: Telecaster flame maple in video
Le Thermo Aged Ibanez ora anche in finitura Antique
Debarre: Django ha toccato il cuore delle persone

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964