CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Fender presenta i bassi Blacktop
Elettronica potente e misure moderne per dare alla luce i due bassi considerati tra i più aggressivi nella storia di Fender. Anche il Precision e il Jazz Bass si danno a un restyling completo per entrare a far parte della serie Blacktop. Continua...
di redazione [user #116]
16
Fender Jazz Bass Special e Mustang
thunderbolt scrive: Buongiorno, Sono un appassionato del basso elettrico. Molti anni fa suonavo con un gruppo di amici, poi per ragioni di tempo continuo a farlo da solo, utilizzando vari metodi e basi preregistrate.Vorrei sottoporvi due domande. La prima riguarda il basso elettrico Fender Jazz Bass Special del 1988 made in Japan. Cosa ne pensate dello strumento ?Il basso Jazz Special l'ho acquistato nel 1989 e da allora lo suono ed è (secondo me) un buon basso con cui si può riprodurre suoni del Precision e del Jazz. Il problema riguarda il fatto che ho una mano piccola e quindi ho difficoltà a suonare certe parti dove è necessario muoversi od allungare le mani sulla tastiera. Il mio maestro, molti anni fa, mi consigliò un basso a scala corta tipo il Fender Mustang, ma non sono mai riuscito a reperirne uno.Qualcuno di voi mi potrebbe dare qualche commento su questo basso o su altre marche/modelli di bassi a scala corta ?Grazie a tutti. Continua...
di thunderbolt [user #14069]
3
Ibanez atk vs Fender Jazz Bass Deluxe
mr4corde scrive: Ciao a tutti! Mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi è in possesso o ha suonato con i rispettivi 2 strumenti: Ibanez ATK versione 4 corde made in Japan e Fender Jazz Bass Deluxe versione 4 corde made in Mexico. Siccome li possiedo entrambi, vorrei sapere come utilizzate l'equalizzazione attiva montata su entrambi gli strumenti, giusto per avere qualche dritta in più su come miscelare l'equalizzazione del pick-up con quella dell'amplificatore, al secolo un Trace-Elliot Commando 12. Grazie! Continua...
di mr4corde [user #7439]
1
Victor Bailey Jazz Bass, un panino per palati fini
Il primo approccio con il V.Bailey JBass fu per cosi dire casuale. Nell' agosto scorso ero interessato alla riedizione del '51 Precision Bass Anniversary. Bello strumento senza dubbio, e molto fedele all'originale. Per saperne di più, il rivenditore mi mise in contatto con Fender Italia. Mi risposero che l'attesa non sarebbe stata breve, e che il prezzo, IVA compresa, era di 11,77 Milioni di lire... Continua...
di redazione [user #116]
1
Fender Custom Shop N.O.S. Jazz Bass '64
Lorenzo scrive "Salve a tutti! E' la prima volta che "posto" un'articolo per Accordo e sono un po' emozionato. Ma bando alle ciance e veniamo all'argomento di questa recensione. Sono da poco proprietario di un Fender Custom Shop N.O.S. 1964 Jazz Bass Sunburst della serie "Time Machine" e vorrei ragguagliarvi su tale strumento. Continua...
di Lorenzo [user #147]
6
Fender Mark King Deluxe Jazz Bass
Salve amici di Accordo! La storia di questo strumento è assai particolare in quanto esso è, e tuttora rimane, pressoché sconosciuto alla maggior parte dei bassisti ed anche agli stessi appassionati della casa californiana, nonostante siano trascorsi ben tre anni dalla sua iniziale commercializzazione. Il motivo di tanto mistero sta nel fatto che esso rappresenta un tentativo fallito di endorsement da parte della Fender, o meglio della sua filiale europea con sede in Gran Bretagna, nei confronti del celebre Mark King, leader dei Level 42, che a partire dai primi anni ottanta ha certamente dato un contributo non da poco alla ridefinizione del suono del basso in chiave moderna. Le linee funkyslap del biondo bassista d oltremanica, ottenute dai vari Alembic, Jaydee e Status che il nostro ha impiegato nell arco della fortunata carriera, hanno fatto scuola specialmente presso i bassisti più giovani, ma il Jazz Deluxe in questione appare piuttosto come un ritorno a sonorità più piene e rotonde, pur riservando lo strumento qualche inaspettata e gradita sorpresa. Continua...
di Matteo Barducci [user #29]
3
Fender Jazz Bass Marcus Miller
Cari amici, presentare oggi un ennesimo Jazz Bass, dopo 40 anni di militanza fra le mani di bassisti di tutto il mondo, è per me impresa assai ardua. Nonostante ciò cercherò di fornirvi, al posto di una recensione vera e propria, delle impressioni d'uso su uno strumento che, per caratteristiche complessive, si discosta da quella che è la produzione Fender convenzionale. Continua...
di Corrado Tessarin [user #34]
2
pagina 2   «« Precedente  Successivo »»
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Plick The Pick: tante idee per tanti plettri
Amped 1 è l’amplificatore universale da pedaliera di Blackstar
Daniele Gottardo e Laney LA Studio
Walrus Eons: tutte le sfumature (più cattive) del fuzz
Compra Røde, ricevi un regalo
Let it (Treble) Bleed
Il lato oscuro della Squier Telecaster Classic Vibe
Il distorsore KHDK ha le idee chiare: Shred!
PRS è anche effetti a pedale
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Su Radiofreccia i nuovi eroi della chitarra
Urban Ironbark: Taylor rivoluziona la serie 500 con un occhio all’am...
Le tre facce del sound Dumble secondo J Rockett
RC-600: in prova la loop station ammiraglia BOSS
Claudio Bruno: in tour con Gazzelle e Fulminacci

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964