CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

brozio77
utente #10423 - registrato il 01/06/2006
che vi posso dire, sono una chiavica tecnicamente, ho studiato poco lo ammetto, le mie muse ispiratrici sono il buon vecchio ghigone dei litifba (ahime ormai fanno poco di decente lo so) tony iommi dei black sabbath, il mai troppo compianto kurt cobain, jerry cantrell, adam jones dei tool, bernard summer dei joy division al quale dedico una tribute band, e robert smith dei cure. mi deifnisco chitarraio, chitarrista è un parolone e mi barcameno fra la new wave anni 80 e certo grunge, apprezzo molto il metal ma non son buono a suonarlo:D a livello di arsenale chitarristico sono in tutto e per tutto un fenderofilo anche se mi stanno facendo ricredere sulle ibanez. attualmente ho 4 gruppi e sto intraprendendo un percorso per diventare fonico. se la salute mi assiste si spera di migliorare, perchè scherzi a parte son diversi mesi che non sto bene, ma cerchiamo di essere positivi :)
Città: Firenze
Genere: Rock.
Sono interessato a: Basso, Chitarra elettrica, Tastiera.
Sito Internet: http://www.myspace.com/norimbergaband http://www.myspace.com/thecolonyspace
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post su People Articoli

Articoli pubblicati

Nuovi coni per un Fender Princeton Chorus
di brozio77 | 13 giugno 2009 ore 00:19 da (Chitarra)
Ciao ragazzi, ho da poco preso questo stupendo ampli a transistor made in u.s.a. fantastico suono pulito e fantastico chorus. l'overdrive non e' dei migliori ma per quello uso i mie pedali che sono ben accettati dal fenderino. ho però un problema, l'ampli con i suoi coni originali ha troppi bassi, infatti devo tenere la manopolina fra 1 e 2 a seconda della chitarra con cui lo suono.
Boss Metal Zone: non è un pedale schifoso
di brozio77 | 23 aprile 2009 ore 19:34 da (Chitarra)
su questo famigerato stomp box dellla boss ne ho sentite dire veramente di tutti i colori e non nego ch ero un po' indeciso se prenderlo o meno. Alla fine riesco a trovare un'occasione su ebay e me lo accaparro per ben 33 euro, molto poco se si confronta il prezzo di listino. dopo due settimane mi arriva a casa assieme al suo alimentatore dedicato (inutilizzabile perche' preso negli u.s.a.) e mi metto a provarlo.
Danelectro Fab Distortion
di brozio77 | 25 gennaio 2009 ore 12:26 da (Chitarra)
Oggi dopo pochi giorni di attesa, finalmente mi arriva a casa il pacchettino dall'inghilterra con dentro il piccolo pedale della danelectro. Pagato la modica cifra di 19 euro e 72 centesimi spedizione inclusa. Che dire, ho subito fatto scaldare le valvole al mio Laney LC 30 II che non adoro per la sua distorsione intrinseca e piazzo davanti al canale pulito il buffo aggeggio plasticoso made in China.
Semiacustica Epiphone o Ibanez?
di brozio77 | 01 novembre 2008 ore 20:01 da (Chitarra)
Bene, dopo tanti anni passati a suonare con solid body, mi piacerebbe ampliare un pochino la sfera dei suoni che ho a disposizione, con un timbro un po differente. Non ho grosse cifre da poter mettere a disposizione e stavo cercando una semihollow dalla cifra onesta, per poi modificarmela pian pianino come sempre faccio su tutte le mie chitarre.
Noise gate per diminuire il feedback?
di brozio77 | 18 settembre 2008 ore 16:10 da (Chitarra)
Ragazzi purtroppo con distorsioni elevate sia con pedali che col canale distorto dell' ampli, e volumi di master alti spesso e volentieri incappo in problemi di feedback abbastanza rognosi perche pure a corde stoppate si innescano e questo con diverse chitarre e su diversi ampli e appunto con diversi pedali.
Quali parti per una Stratocaster self made?
di brozio77 | 10 luglio 2008 ore 22:20 da (Chitarra)
salve ragazzi, dato che mi avanza un manico stratocaster mighty mite con compuod radius 9,5/12 22 tasti, ad occhio ed al tatto abbastanza ben fatto pur essendo consapevole che non e' certamente il non plus ultra. stavo pensando per non farlo intristire di solitudine di comprargli un body e di mettere assieme una stratocasterina secondo mio gusto
Che pickup per una rg270?
di brozio77 | 03 giugno 2008 ore 08:36 da (Chitarra)
Principalmente uso il pickup al ponte e dato che il powersound di origine e il peggior pickup che abbia mai sentito in vita mia, pari forse a quelli che avevo su di una yamaha, cosa potrei metterci da non spendere una follia ed avere un suono piu caldo e corposo? a casa avrei inutilizzato al momento un evolution ma date le sue carattersitiche non mi pare appropriato e volendo un vecchio super distortion ma con spaziatura gibson. un tonerider rocksong? od un generator? o provo con uno dei miei? grazie in anticipo :)
ibanez rg350 o jackson ps1?
di brozio77 | 20 aprile 2008 ore 22:18 da (Chitarra)
salve ragazzi, cerchero di essere veloce. volevo una chitarra con ponte floyd rose da customizzare un po per cui non volevo spendere una follia come base di partenza. sarei indeciso fra prendere una nuova rg350 ibanez o sull'usato una vecchia ps1 jackson con tanto di forma strato e mascherina ma sempre col floyd.
Boss DS-1 o Proco Rat?
di brozio77 | 12 marzo 2008 ore 20:14 da (Chitarra)

brozio77 scrive: Da un po' di tempo sono stufo del mio setup di distorsori. L'unico pedale che riesco a digerire fra i 3 che possiedo è il vecchio od-2 della boss che è un discreto overdrive e, un almeno dignitoso come distorsore nella modalità turbo ma di certo c'e di meglio a giro. Gli altri 2 pedali che posseggo, un Boss MD-2 e un Ibanez SM-7 sono orribili, plasticosi, zanzarosi e troppo estremi nella distorsione. Mi stavo orientando nel trovare un distorsore un po' meno spinto e dalle sonorità un po più classiche, ed ho provato appunto il Rat che mi e piaciuto abbastanza anche se in certi frangenti e un po fuzzoso, il Turborat che invece non mi è sembrato niente di che, e un DS-2 della Boss che comunque non mi pareva malvagio. Mi mancherebbe solo il DS-1, che strano a dirsi ancora non son riuscito a trovare a giro. Fate conto che come genere suono cose anni '80 che spaziano più o meno sulla New Wave e qualche puntatina più incazzosa con sonorità grunge. Niente metal. Tutti i pedali li ho provati su degli indegni Valvestate e suonavano discreti. Spero e presumo che vadano ancora meglio sul mio Laney LC 30 II. Aspetto un po' di vostri consigli. Grazie in anticipo :).

La mia chitarra fischia veramente tanto, che fare?
di brozio77 | 14 dicembre 2007 ore 08:50 da (Chitarra)

brozio77 scrive: Ho da poco ripreso la mia Fender Jaguar dopo aver fatto installare due nuovi pickup. Purtroppo, nonostante quello al manico sia un minihumbucker DiMarzio e al ponte abbia messo un Quarter Pound Seymour Duncan, suonando con un alto gain anche a bassi volumi si innesca sempre un fastidiossimo feedback non naturale, in maniera minore rispetto ai pickup originali ma sempre parecchio marcato. Il mio liutaio dice che è proprio nel carattere di queste chitarre avere la tendenza a fischiare come delle semi-hollow. Il suono con i nuovi magneti è stupendo, soprattutto la posizione al ponte ha un suono corposo e "ciccioso" che mi piace un sacco però io sono abituato ad usare saturazioni spinte, quasi metal e avrei bisogno di risolvere questo problema.

  • Cosa posso fare?
  • Un noise gate potrebbe essere la soluzione oppure degrada troppo il segnale?

Chiedo gentilmente lumi. Grazie in anticipo a tutti coloro che mi daranno una mano od un parere.

Ciao,

brozio77

Fender Jaguar Japan upgrades.
di brozio77 | 27 settembre 2007 ore 18:20 da (Chitarra)

brozio77 scrive: Salve ragazzi, preso come al mio solito da un folle attacco di gas di fine estate, la settimana scorsa mi sono preso ad un prezzo stracciatissimo una Fender Jaguar Reissue Crafted in Japan di colore surf green. La chitarra in questione era una ex demo e purtroppo aveva qualche segno sulla vernicitura in qua e la e purtroppo uno spacco con tanto di affossatura in un angolo. Essendo io un pignolo e perfezionista mi domandavo se convenga far riprendere la vernicitura da un liutaio e se sia una una cosa particolarmente dispendiosa o mi meriti direttamente farla sverniciare e rifarla alla nitro come si converrebbe per uno strumento di discreta qualita'.

A parte questo preambolo da perfezionista ho gia' ordinato online il Buzzstop, montato le sellette del Mustang e preso delle Gotoh sd91 mg autobloccanti per migliorare sia lo sferragliamento del ponte che la stabilita' del tremolo. Ultima aggiunta a queste cose saranno l'installazione di un capotasto in grafite ed un Stringtree Roller.

Veniamo all'elettronica: i potenziometri ed i condensatori sono quanto di piu scabroso abbia visto su di una chitarra ed in effetti stavo pensando di sostituirli dato che pur non frusciando non sono per niente progressivi nell'attenuare od aumentare tono e volume. Oltre a questo vorrei installare un humbucker al ponte dato che il singolo di origine non e' incerato e non appena si alza il gain fischia da paura. Stavo pensando pero' non di montare un Fullsized e quindi aumentare lo scasso del body, ma di installare un modello per stratocaster. Ho preso in considerazione solo pochi modelli perche' anche taluni di essi necessitano comunque di un piccolo aggiustamento nello scasso.

Premettendo che suono prettamente musica discretamente distorta, la mia scelta andrebbe a ricadere sui seguenti modelli: Seymour Duncan Jeff Beck junior, sd Cool Rails, sd Little '59 mentre in casa Dimarzio avrei preso in considerazione il Virtual Vintage Solo ed il Solo Pro. Questi ultimi, pur essendo con la solita base trapezioidale strato, possono essere comunque tagliati e portati a misura di scasso, visto che non hanno i contatti dei fili nella parte inferiore come quasi tutti gli altri, operazione gia' fatta su di un'altra chitarra. Dite che potrebbe essere una cosa interessante?

Aspetto i vostri consigli e vi ringrazio in anticipo.

Jazzmaster. Eliminare l'hum al ponte
di brozio77 | 19 luglio 2007 ore 22:00 da (Chitarra)

brozio77 scrive: Salve ragazzi, pochi giorni fa ho avuto modo di provare una Fender Jazzmaster e mi sono innamorato. Ho quindi deciso di comprarla a breve, sperando che rimanga quella che ho provato. Pero' una cosa che non mi e' piaciuta, come non mi piace nei single coil di ogni tipo, e' l'eccessivo rumore di fondo che si ottiene con distorsioni abbastanza piene. Mi domandavo se ci fosse il verso di poter suonare solo il pick up al ponte senza questo inconveniente. Mi e' venuta un' idea ma non so se sia fattibile o meno e quindi chiedo lumi a voi.

Visto che nella posizione centrale con ponte e manico accesi si elimina il ronzio creando un effetto humbucking, mi domandavo se aggiungendo un potenziometro al solo pick up al manico si possa azzerarne il volume o diminuirne parecchio il livello per avere solo o quasi il suono del ponte senza il rumore pero'. In realta' questa cosa l'ho pensata perche su un basso che possiedo: ho un humbucker con 2 volumi, uno per ciascun avvolgimento e azzerando l'uno o l'altro non si innesca il rumore di fondo anche con distorsioni belle pesanti. Fatemi sapere :o)

Charvel Charvette anni '80
di brozio77 | 26 maggio 2007 ore 12:48 da (Chitarra)

Charvel Charvette annibrozio77 scrive: Ebbene si, sono una persona a volte impulsiva e affascinato dall'oggetto ho deciso di prenderlo su ebay aggiudicandomelo a 170 euri. La chitarra in questione e' una serie piu' economica della Charvel e si chiama Charvette by Charvel.

squier '51 un vero fenomeno di costume negli u.s.a
di brozio77 | 20 dicembre 2006 ore 17:40 da (Chitarra)

brozio77 scrive: Dopo la mia disamina sulla bonta sonica di questa economicissima chitarra e' arrivato il momento di illustrarvi un fenomeno che si sta sviluppando negli u.s.a riguardo a questo simpatico e originale modello.

Squier 51, ottima chitarra a basso prezzo
di brozio77 | 30 ottobre 2006 ore 00:18 da (Chitarra)

Squier 51, ottima chitarra a basso prezzobrozio77 scrive: bene, dopo 3 mesetti di convivenza con questa chitarrina posso finalmente esprimere un giudizio onesto. partiamo con la descrizione. l'oggettino tradisce fin da subito la sua economicita' nel prezzo (200 euro ma si puo trovare anche a meno) infatti ci sono alcune malefatte nella verniciatura e, almeno nella versione che posseggo io, la cosidetta vintage blond, si riesce ad intravedere anche alcune venature del legno che in questo caso e' un tre pezzi del peggior tiglio.

Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Chitarra ritmica Metal: nello stile dei Meshuggah
TV Jones e Tyler Sweet spiegano la Smoke di Brian Setzer
Colombo Novanta: distorsore in stile Marshall JCM900
L’ultima Rarities del 2019 è una Strat Thinline con top fiammato
Gibson Custom Shop: la rivoluzione di Tom e Sergio
Stratocaster Tokai made in Japan: che gran confusione
Super Black: versatilità americana a pedale
Quadriadi tra Accordi e Arpeggi
SAM Systems Integral: un modo originale di microfonare l'ampli
Baby Audio Super VHS, il nuovo plugin per gli 80s lover
RME svela la nuova Babyface Pro FS
La storia del Tech 21 di Steve Harris
Godin LGXT: una versatile scoperta
Il Plasma di Gamechanger Audio si evolve con Jack White
GB Drum Box, Game Boy formato plugin








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964