CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS STORE

jeff
utente #3107 - registrato il 08/12/2003
Città: Roma
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post Articoli Preferiti Annunci

Attività

TBX e mini-humbucker
di jeff | 20 luglio 2009 ore 21:58 da (Chitarra)
cari Accordiani, qualche giorno fa, in cerca di maggiore corpo e rotondità, ho sostituito il single coil al ponte della mia Strato con un mini hb seymour duncan, in particolare ho montato un jeff beck junior. Nelle istruzioni per l'installazione non faceva menzione sulla necessità di sostituire il pot da 250k con uno da 500k, così (fidandomi) ho semplicemente sostituito il pickup e... il volume non è quello che mi aspettavo, ma soprattutto il timbro è piuttosto scuretto, a meno che io non apra completamente il controllo di tono TBX (che col SC originale tenevo sempre a 5, dov' è lo scattino intermedio).
Come schiarire il suono di una Epiphone Les Paul?
di jeff | 01 settembre 2008 ore 11:52 da (Chitarra)
cari Accordiani, vi disturbo per chiedervi un parere. Da fenderiano incurabile, qualche mese fa ho voluto concedermi il piccolo lusso di una bellissima e pesantissima Epiphone Les Paul. E' "troppa". Potentissima, dolce, scura. Il magnete al manico, specialmente, è troppo spinto ed ingolfato (per i miei gusti, si intende), e vorrei trovare il modo di schiarirlo ed abbassarne un po' il livello.
Speaker symulator artigianale
di jeff | 11 giugno 2008 ore 01:35 da (Chitarra)
Cari colleghi accordiani, sono a chiedere ai ns esperti, ma anche a tutti voi, la possibilità di costruire un filtro passivo per attenuare di molto il segnale sopra i 5000 Hz, in modo da imitare il comportamento di uno speaker per chitarra. L’intento sarebbe quello di avere una scatolina da mettere dopo i pedali ma prima di un mixer (e non di un ampli), in modo da filtrare il segnale ed eliminare le zanzare… uso da tanti anni una red-box, o il meraviglioso sans-amp tri-od, ma adesso m’è venuta la fissa di fare qualcosa di più “artigianale”.
dubbi epiphone les paul
di jeff | 13 marzo 2008 ore 17:22 da (Chitarra)
jeff scrive: Ciao a tutti, disturbo la comunità per un dubbio che mi è sorto guardando uno strumento appena acquistato. Si tratta di una Epiphone Les Paul Standard Top Plus, molto bella a vedersi. Essendo io un uomo-Fender da vent'anni non ho esperienza con questo genere di chitarre. Ieri sera, appena portata a casa, mi sono accorto che le boccole dello stop tailpiece, cioè l'ancoraggio delle corde, sono leggermente sollevate (circa un millimetro) dal lato opposto alla paletta verso il fondo. L'impressione è che le corde tirino troppo o, non essendo il top parallelo, quella fosse la massima profondità possibile per tenere i perni perpendicolarmente al manico. Temo di non esser stato chiarissimo, lo so, ma spero comunque in un vostro parere.Altro dubbio, in generale: durerà, questa bella chitarra?Intanto grazie e buon musica a tutti!
Truss rod dispettoso
di jeff | 05 aprile 2005 ore 14:15 da (Chitarra)
jeff scrive: vado subito al sodo, sperando nell'aiuto di qualcuno più esperto. la mia tele, replica '50, con dado del truss-rod alla base del manico, presentava un manico troppo dritto. Tale situazione mi ha convinto ad allentare un po' la barra, per cui, tolto il battipenna, ho cominciato a svitare, e... niente. Il dado l'ho allentato completamente, si è tolto dalla propria sede, insomma mi è rimasto in mano, ma il manico non si è mosso. In effetti non ho proprio avuto l'impressione che il truss rod si muovesse, ed il manico è rimasto dritto. ho riavvitato il bullone che peraltro sembra funzionare in avvitamento, cioè per tendere il manico. Sfortunatamente ho bisogno del contrario, ma il bullone non si 'attacca' alla barra e non svita. Che faccio? Vi ringrazio, comunque vadap!
chitarra e muscoli
di jeff | 20 ottobre 2004 ore 10:49 da (Chitarra)
jeff scrive "C'è qualcuno che s'è mai chiesto se l'attività fisica possa nuocere alla capacità di suonare? Io ho sofferto di tendinite al polso sx, molto probabilmente dovuta ad allenamenti in palestra troppo intensi per la mia preparazione fisica. La cosa brutta è che una volta avuta, è una patologia che può regredire, ma raramente sparisce del tutto... Avete esperienza in materia? Siete di quelli che non fanno le flessioni per paura di rallentare lo sweep? (faccio dell'ironia, ma il problema mi interessa veramente). Insomma, cosa fate, e cosa mi consigliate o vietate di fare, per tenermi in forma senza nuocere al mio senso del blues?"
Cigar Box Guitar
di jeff | 18 ottobre 2004 ore 04:57 da (Chitarra)
jeff scrive "Mai sentito parlare di chitarre ricavate da vecchie scatole di sigari? La smania di avere qualcosa di nuovo, in perenne sindrome da G.A.S., mi ha convinto, qualche settimana addietro, a cimentarmi nella costruzione di uno strumento del genere. Con circa 10 euro di spesa ho acquistato il necessario, e ripescando da un cassetto vecchi accessori inutilizzati, quali tre meccaniche sfuse e un pick-up per acustica, mi sono messo al'opera. Il risultato consta di tre corde, molto alte, per suonare slide, un look da rigattiere (del quale presto allegherò qualche foto), e la consapevolezza che, pur non potendo sostituire le mie 2 strato, la tele o l'acustica, a volte non è necessario svenarsi per avere qualche nuovo attrezzo da lavoro. Tutte le info le trovate in rete. Il blues dovete mettercelo voi."
suonare in diretta
di jeff | 15 ottobre 2004 ore 00:18 da (Chitarra)
jeff scrive "ciao a tutti, sono jeff, ed è chiaro a chi mi ispiro, credo... è la prima volta che scrivo su accordo, suono da più di quindici anni, ho calcato palchi importanti (Osservanza di Cesena, pala banco di Desio, e quasi tutti i locali della Capitale, più varie collaborazioni in studio) e sempre si verifica un problema: sono uno sfaticato e non ho mai voglia di portare uno dei miei ampli, così vado in diretta nel mixer. vedo già alcuni di voi coprirsi di bolle... allora vi dico award jd 10, oppure sans-amp, o almeno red box insieme ad un pedale di distorsione (in genere un ds-1). fin qui tutto piuttosto bene. è un compromesso, è chiaro, ma alla fine me la sono sempre cavata egregiamente, ricevendo anche i complimenti da qualche fonico un po'scettico o troppo saccente. ma la massima libidine è il solo ds-1, o tubescreamer, nel mixer, secco, sparato, diretto, senza filtri, solo lavorando con l'eq. a disposizione. insomma, quello che vorrei sapere e se a voi, magari in emergenza, è mai successo di suonare senza ampli, e come avete risolto. come dice billy gibbons "c'è un piacere perverso nel far suonare un oggetto da pochi soldi...". sarò felice di sapere come fate voi, e di mettere a disposizione tutta la mia esperienza con chi vorrà saperne di più sull'andare a suonare leggeri..."
Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Come dev'essere la TUA chitarra?
ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo
Milano diventa Music City: gli eventi del weekend
Online le foto di SHG Music Show 2022
Un video e una limited edition per i primi pickup PRS aftermarket
Mesa Boogie Badlander 25: Rectifier ancora più maneggevole
Si accende la Milano Music Week: il programma 2022
A SHG, Formula B costruisce uno stompbox davanti ai tuoi occhi
PFM ospite sul palco di SHG
Gli eventi live di SHG Music Show 2022
Max Ferri, special guest al Guitar Spotlight di SHG
Ibanez: rock, shred e metal tra tradizione e innovazione
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Aramini: a SHG la grande chitarra di Chicco Gussoni.








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964