CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

cester
utente #5187 - registrato il 04/08/2004
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post su People Articoli

Articoli pubblicati

Modifica pedale del Peavy Classic 50
di cester | 22 settembre 2007 ore 08:30 da (Chitarra)

cester scrive: Agli amici accordiani che trattano l'elettronica con grande competenza, ed essendo io molto ignorante in materia, chiedo se è possibile mettere un led nel pedale dell'ampli per vedere e non solo sentire off/on dei due canali del mio Peavy 50.

Il pedale non è alimentato e presumo che si dovranno mettere delle batterie. Con uno schema e con l'aiuto di qualche amico penso di potermela cavare e pertanto ringrazio chi mi potrà dare qualche dritta.

Saluti a tutti

Bypass vero o presunto.
di cester | 13 febbraio 2007 ore 12:24 da (Chitarra)

cester scrive: Certo della benevolenza degli amici accordiani nei confronti di chi di elettronica ne sa ben poco, chiedo quanto segue.

Per praticità,usando poco gli effetti, li alimento con le pile e quando le suddette si scaricano il segnale ovviamente non passa.

E qui la domanda. Un vero bypass, non dovrebbe permettere il passaggio del segnale anche se il pedale non è alimentato? saluti a tutti gli accordiani.

marshall 1962 bluesbreaker
di cester | 07 febbraio 2006 ore 21:18 da (Chitarra)

cester scrive: Salve a tutti Da un paio d'anni ho acquistato aiutato dal caso (pensate,l'aveva un pianista) il marshall combo bluesbreaker 1962. Accoppiato alla mia LP ho sentito subito "il mio suono" e pertanto sono guarito immediamente dalla GAS ampli. Essendo il sopraddetto monocanale (ha solo il vibrato) con la LP ho una saturazione naturale e morbida anche con un volume accettabile tanto da suonare anche in casa. Quando però mi serve una saturazione più spinta e non voglio fare tremare i vetri del palazzo uso i pedali Il problema che ho è questo: tutti i pedali che ho provato cambiavano la timbrica dell'ampli e quindi perdeva la sua caratteristica "voce marshall".Attualmente uso il Plexitone Carl martin e pur avendo un'ottimo crunch quando alzo il gain sento cambiare la pasta dell'ampli. E quì chiedo se qualcuno di questo consorzio di appassionati musicisti, più o meno contaggiati dalla GAS, possiede un Blluesbreaker e come e quali pedali usa.

Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Le Scale a Colori
Warmer: TS808 con 3 switch e 5 Op Amp
The Aristocrats: briciole del live a Napoli
Yamaha Stagepas 1K: la tecnologia e la leggerezza
Plethora X5: è arrivata la Toneprint Pedalboard
La rock Jam italiana di Riccardo Rizzi
Un setup portatile, senza compromessi
Le Roland V-Drums ammiccano all’acustico
Migliora i tuoi accompagnamenti: Sincero
Rider Pro: la Strat moderna di Soundsation in prova
Giovedì, chiedilo agli Aristocrats
Z Wreck di Dr Z è ora disponibile in formato Junior
LAA Custom - Germanium Fuzz MKII
Steve Vai presenta Pia
Yamaha rinnova la NX Series in nylon








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964