DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE

davide79
utente #9661 - registrato il 12/02/2006
La sei corde, come la musica, sono la mia vita... Malato di effetti, ampli, chiatarre ecc. ecc. ecc. Fender Telecaster American Candy Red Fender Stratocaster Deluxe Sunburst Gibson SG Goodess Black-Red Blackstar HT-5 Head Cassa Traynor 1x12 V30 Orange 30w Mosfet Menatone King Of The Britains Overdrive Wampler Pasley Overdrive Fuchs Plush Cream Overdrive Fulltone '70 Fuzz Soldano Shockwave Distortion Santeria TS808 Autocostruito Fuzz '69 Autocostruito Moollon Compressor Diamond Memory Lane Delay Red Witch Empress Chorus Red Witch Pentavocal Trem EarthQuaker Devices Ghost Disaster Echo/Reverb Electro Harmonix P.O.G. II Fulltone Clyde Wha Digitech Jam 4 Button
Città: Ancona
Genere: Blues, Reggae, Rock.
Sono interessato a: Chitarra elettrica.
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post Articoli Preferiti

Articoli pubblicati

ValveTrain 205
di davide79 | 20 maggio 2011 ore 10:30 da (Chitarra)
Lo standard attuale dell'amplificazione per chitarra elettrica sta andando, lo sappiamo tutti, verso prodotti con un basso vattaggio ma con un suono credibile e reale. Questo ha portato a piccoli ampli da 10, 5, 1.5 watt totalmente valvolari, tutti con varie configurazioni di cono, controlli eccetera. Tra i tanti ho scoperto, grazie al mio amico Dan che ne è il proprietario, questa azienda americana chiamata ValveTrain.
EarthQuaker Ghost Disaster
di davide79 | 25 febbraio 2011 ore 10:30 da (Chitarra)
EarthQuaker Devices è una piccola azienda con base nella città statunitense di Akron nello Stato dell'Ohio. Non ne conoscevo i prodotti né tantomeno l'esistenza fino a che un mio amico (che ringrazio) non mi ha portato questo particolare effetto. Cominciamo con il dire che questa macchina è un'edizione limitata non più in produzione. Il suo aspetto, insieme al nome, richiama alla mente immagini e suoni esoterici, e credo che (girovagando nel sito) questa sia l'intenzione dei prodotti EarthQuaker.
Diamond Memory Lane 2
di davide79 | 12 settembre 2010 ore 08:00 da (Chitarra)
Diamond è una casa produttrice canadese che è divenuta famosa per i suoi effetti a pedale analogici totalmente fatti a mano. Esteticamente già si presenta bene, nella sua brillantinata livrea grigia, eleganti scritte blu, manopole stile vintage Hi-Fi e i due bei led luminosi. Le dimensioni sono generose così come i controlli e le connessioni.
Clone TS 808 Autocostruito
di davide79 | 25 febbraio 2010 ore 15:59 da (Chitarra)
Eccomi di nuovo qua per la seconda puntata della serie "impara a costruire i tuoi pedali". Dopo la prima esperienza con il Fuzz Face, mi sono lanciato verso un TS808 comprato sempre da Musikding ma scegliendo alcuni componenti di qualità più alta rispetto a quelli proposti nel kit (anche se devo dire, ad onor del vero, che la componentistica di base è comunque buona). Il suddetto pedale è il classico Tube Screamer, con l'aggiunta di uno switch per enfatizzare leggermente le frequenze medio-alte, che ho chiamato "Santeria"
Fuzz Face '69 autocostruito
di davide79 | 31 gennaio 2010 ore 08:44 da (Chitarra)
Diciamocelo chiaro, chi non ha sognato almeno una volta di costruirsi il proprio "zen pedal", il proprio overdrive o il proprio delay? Beh, io almeno un milione di volte, poi più leggevo e più mi dicevo che probabilmente non ci sarei mai riuscito, che non era per me e così via. Poi in un passato molto recente, dopo aver letto l'ennesimo articolo di autocostruzione, mi sono deciso all'improvviso, e sempre all'improvviso mi sono reso conto che avevo ordinato un kit da Musikdig, per la precisione un Fuzz Face 69 con transistor al germanio. Arriva il pacco… Apro… Guardo… Penso… Cos'è sta' roba?
Frantone Vibutron
di davide79 | 29 gennaio 2010 ore 15:18 da (Chitarra)
Cari amici musicisti oggi porgo alla vostra attenzione questo giocherello molto simpatico che da Natale è fisso nella mia pedalboard. La casa produttrice, la Frantone Electronics, non è molto conosciuta in Italia e credo che tutt'ora non sia importata (ma non ne sono sicuro). La Frantone ha sede in New York City ed il proprietario, ideatore e costruttore è una donna, tale Fran (sul sito riguardo al suo nome vi è molto poco).
Red Witch Empress Chorus
di davide79 | 13 gennaio 2010 ore 14:51 da (Chitarra)
Ero da un po alla ricerca di un chorus, e finalmente (grazie alla tredicesima) ho deciso di prendermelo questo benedetto effetto, ma quale?? Ovviamente mi sono largamente documentato on-line, ma i pareri sui vari pedali (il nostro compreso) erano tremendamente discordanti, così sono andato al mio negozio di fiducia e ho provato con mano, anzi con orecchio!
Wha Wha, scontro fra titani
di davide79 | 07 settembre 2009 ore 13:16 da (Chitarra)
Cari amici accordiani, eccomi qua di nuovo con voi per raccontarvi una bella mattinata di sole dedicata alla scelta di un nuovo pedale Wha. Dopo un anno passato in compagnia di un Morley Power Wha, ho cominciato a sentire il bisogno di qualcosa di meglio. Così mi sono recato dal mio fidato spacciatore di strumenti musicali e ho cominciato la ricerca. Come sempre, quando acquisto qualcosa, voglio avere le idee ben chiare e una vasta scelta. Nel caso specifico quello che in primis volevo dal nuovo Wha era la definizione sonora, soprattutto sui bassi, e un'apertura precisa e sensibile, ma non avendo mai avuto modo di provare ha Wha di classe, ero pronto a tutto.
Stratocaster American Deluxe
di davide79 | 21 luglio 2009 ore 19:05 da (Chitarra)
Accordiani un saluto a tutti voi... In questi giorni di bel caldo ho potuto constatare, girovagando per l'archivio degli articoli, che Accordo.it ha un numero smodato di recensioni sulla Stratocaster, praticamente esiste un articolo per ogni modello, e per chiunque si voglia documentare su questo splendido strumento la suddetta raccolta viene veramente in aiuto! Così mi accingo a cercare il mio modello di Strato per condividere impressioni e sapere cosa pensano altri possessori, e qui mi accorgo... Come? Questo modello, che secondo me merita di essere almeno conosciuto, non è mai stato recensito!!
Gibson SG Goddess
di davide79 | 14 luglio 2009 ore 18:11 da (Chitarra)

Cari amici Accordiani bentrovati tutti, è sotto questo caldo infernale che mi accingo a recensire per voi la mia amata ascia da Rock: Gibson SG Goddess! La chitarra in questione è una edizione prodotta limitatamente con l'idea di essere orientata più verso le "guitar woman" (infatti anche il nome dice la sua), ma detto tra noi, va benissimo anche per i maschietti, soprattutto se si è alti un metro e settanta scarsi e si pesa circa sessanta chili (proprio come me). Ma andiamo con ordine.
Menatone King of the Britains
di davide79 | 11 aprile 2009 ore 15:12 da (Chitarra)
Saluti a tutti Voi cari amici accordiani, eccomi di nuovo qui pronto pronto per recensire il secondo pedale ricevuto sempre in dono dalla mia splendida amata, e cioè il King of the Britains della Menatone. La famiglia a cui appartiene è quello degli overdrive (ma va', che novità... però io li amo)! Il circuito del King of the Britains (che d'ora in poi chiamerò KOB) è basato su uno storico grande amplificatore, cioè il Marshall Plexi 1968!
Moollon Compressor
di davide79 | 03 aprile 2009 ore 09:43 da (Chitarra)
La Moollon è una marca coreana che costruisce effetti per chitarra, ma anche chitarre e altre cose, tutte con un denominatore comune, e cioè la cura per l'impatto visivo di chi guarda, o più semplicemente, l'estetica. Devo dirvi che sono rimasto molto affascinato dal look di questi prodotti vedendoli sul sito, ma ho subito (da buon italiano) storto un pò il naso, chiedendomi se fosse tutta estetica o dentro avrei trovato un suono degno dell'involucro. Poi ho visto i prezzi... ok, Mollon dimenticati!!
Bogner Alchemist
di davide79 | 11 febbraio 2009 ore 18:22 da (Chitarra)
Cari amici accordiani eccomi a recensire il mio ultimo e graditissimo acquisto: il combo Alchemist di Bogner. Era tanto che ci avevo messo gli occhi sopra, ma non ero riuscito a trovare molte notizie, così mi sono deciso, sono andato dal mio negoziante di fiducia e me lo sono preso. Premetto che la serie Alchemist viene proposta in tre versioni, combo 1x12, combo 2x12 e testata con cassa 2x12. Le due versioni combo si differenziano nella dotazione del cono, nel 1x12 abbiamo un Celestion Vintage 30, mentre nel 2x12 (uguale la cassa) abbiamo un Celestion G12H 70th Anniversary ed un Celestion G12M Greenback.
Plush Cream Overdrive di Fuchs
di davide79 | 21 gennaio 2009 ore 21:48 da (Chitarra)
Cari amici Accordiani bentrovati tutti, questa articolo lo sto scrivendo per recensire uno dei miei ultimi acquisti. L'oggetto in questione è un overdrive, per la precisione il Plush Cream della Fuchs Audio Technology. Il pedale si presenta molto bene con il suo rosso pompeiano brillantinato e le serigrafie in bianco. La casa produttrice garantisce per una verniciatura a polvere, serigrafie a caldo, componentistica di qualità (sul sito la chiamano boutique quality??) e il true bypass; il Cream è ovviamente made in USA, a Clifton, New Jersey, per la precisione. L'aspetto di questo oggetto e veramente molto vintage, a partire dalla scelta cromatica per arrivare ai knobs, che risultano particolari sia nella forma che nella disposizione.
Bugera 333 XL combo, a voi la recensione!
di davide79 | 14 settembre 2008 ore 14:19 da (Chitarra)
Cari amici accordiani, ecco ha voi la recensione sul mio nuovo arrivato, il BUGERA 333 XL combo 2x12. Mi sembra giusto, senza annoiarvi troppo, raccontarvi un pò di storia: ho avuto parecchi ampli nella mia carriera di musicista non professionista (ma molto appassionato), citando tra i più importanti, Carvin Legacy, Brunetti xl evo, Fender Twin, Vox, Laney e altri ancora. Ora voi vi chiederete se sia un pò scosso ad essere passato da cose del genere ai Bugera, ed io vi risponderò SI, sono scosso, non cerebralmente, ma dalla perpetua ricerca del suono e dalla costante crescita di un sospetto (ormai quasi certezza) sul costo un po' esagerato dei prodotti di amplificazione valvolare (ma questa è un'altra storia). Ho deciso quindi che il mio nuovo ampli l'avrei scelto solo ed esclusivamente se mi fosse piaciuto, prima il suono e poi in generale.. Ed il marchio?? Il marchio alla fine!
Ibanez Artcore Custom, una vera sorpresa
di davide79 | 08 settembre 2008 ore 22:08 da (Chitarra)
Cari amici accordiani, eccomi qua a cercare di recensire la mia ultima arrivata, una semi-acustica IBANEZ ARTCORE, modello AS103BM NT LIMITED EDITION. La chitarra ha un impatto visivo non indifferente, avendo il top in acero fiammato (prerogativa della serie limited edition) colore natural con parti metalliche gold e quell'aspetto vintage... ma andiamo con ordine. La forma del corpo (in acero) è quella della Gibson 335, con due belle "effe" tagliate con cura e con una piccola riga incisa nel legno che segue tutto il contorno alla distanza di circa 2 millimetri dal taglio vero e proprio, donando così alle "effe" ulteriore risalto.
BOGNER ALCHEMIST QUESTO SCONOSCIUTO
di davide79 | 06 settembre 2008 ore 17:41 da (Chitarra)

Gentili Accordiani i miei saluti... scrivo per farvi qualche domanda confidando nella vostra sconfinata conoscenza del mondo chitarristico... In questi giorni, poichè sono alla ricerca di un anuovo ampli, ho fatto molti giri per la rete, e girando girando mi sono imbattuto sul sopracitato amplificatore (in vendita ma in Italia, a quanto sembra, disponibile da ottobre, quindi da prenotare).

Ciao Luca!
di davide79 | 12 ottobre 2007 ore 02:58 da (Chitarra)

Ciao Luca!davide79 scrive: Vedo con un certo stupore che nessuno nella comunità di "accordo" si è interessato a postare un articolo di saluto al “gabibbo” dei Modena City Ramblers. Quindi ho deciso di farlo io…

Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Blanco non sente la voce e sfascia tutto: povera stella
Artisti diversi, scalette diverse, suoni diversi: come gestire tutto?
Vintage: il restauro delle chitarre di Rudy Pensa
Cloudburst: il riverbero ambientale più piccolo e creativo di Strymon...
Yamaha espande la gamma di mixer AG per gli streamer
Il mito del Jazz Chorus in edizione limitata
Per Steve Vai, andare in tour non è più sostenibile
PRS Swamp Ash Special: non sei tu, sono io
Strumenti vecchi per musica nuova
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Bare Knuckle e paletta Strat per la Jackson 7-corde di Josh Smith
Le Ibanez elettriche diventano ukulele (e fanno impazzire Paul Gilbert...
Fender ammicca al vintage giapponese con la Gold Foil Collection
Una Gibson Les Paul Standard gold top del 1958
Cabinet inedito e Celestion al neodimio per l’Orange Rockerverb più...








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964