CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Spring Reverb: 60 anni e non sentirli
Spring Reverb: 60 anni e non sentirli
di [user #6868] - pubblicato il

Il suono del surf, del rock n roll e di decenni di chitarra elettrica nasce dalla vibrazione di una molla di metallo. Ecco gli esordi dello spring reverb raccontati da bobchill.
Esattamente 60 anni fa fu creata la tank o pan del riverbero a molla, come la conosciamo oggi.
Questa invenzione influenzerà notevolmente il timbro di intere generazioni di chitarristi elettrici e le tendenze musicali dei decenni successivi.
Festeggiamo insieme questo anniversario con un filmato per affinare le nostre conoscenze sull'effetto riverbero a molla, da un punto di vista tecnico, storico e culturale.

In particolare, concentriamo la nostra attenzione sulla Fender Spring Reverb Unit 6G15 dei primi anni '60. Questo leggendario componente della strumentazione per chitarra è venerato come uno degli effetti per chitarra più rappresentativi mai prodotti.

Spring Reverb: 60 anni e non sentirli

Nel video ho il piacere di mostrarvi due fantastici pezzi vintage originali del primo periodo di produzione, tra il 1961 e il 1963.

Parlare di riverbero a molla nel 21° secolo potrebbe far sorridere.
Infatti questo vecchio dispositivo elettromeccanico suona abbastanza innaturale rispetto ai sofisticati effetti di cui oggi disponiamo. Tuttavia il suo caratteristico "suono di goccia" è diventato un classico nell'amplificazione della chitarra elettrica.
Il caratteristico alone generato dal riverbero a molla è diventato il marchio di fabbrica di molti generi musicali tra cui surf, dub-reggae, blues e rock'n'roll.



Usato e abusato in innumerevoli colonne sonore di film, il riverbero a molla tradizionale suona ancora troppo fresco e vitale per essere mandato in pensione!
amplificatori effetti singoli per chitarra fender gli articoli dei lettori vintage
Nascondi commenti     16
Loggati per commentare

di MuddyWaters [user #47880]
commento del 10/03/2021 ore 09:32:00
è il mio sogno realizzare un coso di questi e prima o poi lo farò. Mi sembra di ricordare che non è particolarmente semplice perchè bisogna rispettare un certo posizionamento dei cavi non mi ricordo per quale motivo. Comunque al giorno d'oggi lo farei solo per soddisfazione personale, autodidattica e curiosità. Alla fine il digitale ha fatto passi incredibili e ci sono apparecchiature che suonano in maniera identica e lo dico con cognizione di causa. Si fa veramente difficoltà a distinguere il riverbero "a molla" del mio Boss Katana dal vero riverbero a molla del mio Deluxe Reverb che secondo me è il più bello mai realizzato.
Rispondi
di bobchill [user #6868]
commento del 10/03/2021 ore 14:30:11
Ci sono ottimi pedali di emulazione digitale, in particolare il Catalinbread Topanga ed il Subdecay Spring Theory, entrambi costruiti a Portland. Il carattere di un vero riverbero a molle, a mio avviso, rimane tuttavia ineguagliato dal punto di vista della resa sonora nel suo complesso. I riverberi degli ampli classici Fender sono pressoché tutti uguali dal punto di vista della progettazione. In realtà molti esperti assegnano la palma del miglior riverbero agli Ampeg vintage.
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 10/03/2021 ore 13:04:02
Molto interessante. Nel mio Twin Reverb S.F.-M.V. Estraibile (Distortion Switch) del '73, la scatola molle, ha le stesse dimensioni di quella mostrataci, è ACCUTRONICS – GENEVA. ILL – PAT. 2.982.819 – 3.106.610. Le valvole di gestione però sono solo la V3-12AT7 "riverbero drive" e uno dei due triodi della V4-7025/12AX7A "Riverbero Ripristino" (l'altro triodo della stessa valvola è dedicato al tremolo insieme alla V5-7025/12AX7A). Rispetto allo schema che ci mostri al min. 15,36 quali valvole rappresentano e quali mancano? Ciao e grazie. Paul.
Rispondi
di bobchill [user #6868]
commento del 10/03/2021 ore 14:21:47
Ciao Paul!
La tank del tuo Twin sembrerebbe proprio originale; dovrebbe avere le sigle 064063 e/o 022921 scritte da qualche parte. Non sono sicurissimo di aver capito bene la tua domanda ma lo "schema" che mostro nel video si riferisce all'unità "stand-alone", non al circuito riverbero degli ampli; l'unità ha in più i controlli di "Dwell" e "Tone" e naturalmente, la valvola finale 6K6 dedicata all'alimentazione del trasformatore.
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 10/03/2021 ore 14:37:52
Ciao Bob, si, il riverbero è originale, come tutto il resto per altro, tranne che per gli altoparlanti che, proprio in una discussione sulla tua rubrica l'anno scorso, abbiamo verificato essere stati sostituiti con gli attuali Pyle, nel '76, come datato sugli stessi. Nel riverbero c'è un timbro blu che parrebbe un Part Number: P/N 4AB3C1B. Chiaro che il tuo schema è riferito all'unità riverbero che ci mostri, ma pensando fosse la stessa montata nel Twin, non capivo perchè 3 valvole preamplificatrici anziché una e mezzo (non considerando quella del Trf). P.S. nel mio Twin ho sostituito la 12AT7 del riverbero con una 7025/12AX7A (come quella del Riverbero Drive assieme a cui lavora), come guadagno una via di mezzo fra la 12AT7 originale e la 12 AX7, non produce rumore di fondo ed il riverbero è più potente. Ciao, Paul.
Rispondi
di bobchill [user #6868]
commento del 10/03/2021 ore 15:16:44
Grazie Paul, dritta interessante.
Rispondi
di paoloprs [user #10705]
commento del 10/03/2021 ore 15:53:53
Riverbero Fender ! Unico, inimitabile, assoluto.
Non avrai altro riverbero all'infuori di me.
Peccato che non lo montano nei Mesa Boogie.... e che prenderselo
a parte, è un cassone in più da portare in giro.
Vostro Paolo
Rispondi
di bobchill [user #6868]
commento del 10/03/2021 ore 16:46:0
Ciao Paolo, cerca di seguire il prossimo episodio... soluzione in arrivo!! : )
Rispondi
di simonec78 [user #13803]
commento del 10/03/2021 ore 20:44:36
Tanta, tantissima, roba.
Complimenti.
Rispondi
di bobchill [user #6868]
commento del 11/03/2021 ore 00:23:31
Grazie Simone!
Rispondi
di BizBaz [user #48536]
commento del 12/03/2021 ore 19:49:25
Ciao Bob, grazie per questa ennesima "perla".
Una domanda: come era composta la catena del suono tra queste unità e gli ampli di allora (privi di send e return)?
Rispondi
di bobchill [user #6868]
commento del 13/03/2021 ore 00:38:54
Grazie BizBaz, felice che il filmato ti sia piaciuto!
Le unità Fender si collegano semplicemente tramite input/output, vengono frapposte tra chitarra e ampli, esattamente come un qualunque pedalino...
Rispondi
di hellequin [user #42701]
commento del 13/03/2021 ore 15:17:16
Complimenti per il video, pieno di informazioni interessanti e che non conoscevo. Si sente la passione. Grazie.
Rispondi
di bobchill [user #6868]
commento del 13/03/2021 ore 21:12:10
Grazie Hellequin!
Rispondi
di FBASS [user #22255]
commento del 18/03/2021 ore 10:58:5
Ho, oltre a due Bassman 100, un magnifico Fender Supertwin 180 black face del 1979 che però è senza effetti se non per un equalizzatore e l'over drive realizzato con un potenziometro aggiuntivo oltre a quello del volume generale, pertanto prima ho realizzato un reverbero della Nova Elettronica utilizzando però un'unità da 24 cm, poi mi sono comperato il pedale BOSS modello FDR1 che simula benissimo sia il vibrato che lo spring reverber del Twin 1965, comunque ho avuto in prova l'echo della Fender e solo visto esposto questo Spring Reverber, mentre ho posseduto ben 2 Ampeg Gemini VI che per il reverbero utilizzavano un'unità da 40 cm della Gibbs a 3 molle, FBASS.
Rispondi
di bobchill [user #6868]
commento del 18/03/2021 ore 18:16:09
A mio parere (e non solo mio) quegli Ampeg hanno il miglior riverbero in assoluto!
Rispondi
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
L'attacco dei cloni: EP o BP Booster?
Così John Mayer regola il suo overdrive Klon: un fan non lo dimenticherà facilmente
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Il controllo del tono del Dumble Overdrive Special anni '70
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Seguici anche su:
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Flea dei RHCP nell’universo di Star Wars
Guitars of my life: una top 10 romantica
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un ...
Crisi delle valvole: Western Electric le produrrà in USA
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome d...
Visita alla fabbrica Gibson nel 1967: guarda il video
Niente più valvole dalla Russia: cosa succede, cosa provocherà
Quel dubbio che ci frega. Sempre
La GAS come l’amore? Una storia semiseria




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964