CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Preset: non sono buoni o li stai utilizzando male?
Preset: non sono buoni o li stai utilizzando male?
di [user #116] - pubblicato il

Quando si acquista una qualunque macchina digitale o software dedicato alla creazione di suoni per chitarra, questo è popolato da preset: suoni preconfezionati e finiti che consentono tanto un'ottima base di partenza per scolpire un proprio suono, tanto la possibilità di avere uno strumento immediatamente spendibile all'interno del proprio repertorio o attività musicale, ma bisogna approcciarli nel modo giusto.

Spesso i Preset hanno nomi evocativi che sintetizzano gli scenari sonori o gli artisti di cui ripropongono il sound: facile, per esempio, che un preset chiamato “Paradise City” scomodi timbri di Marshall imballati come quelli che Slash ha spremuto in album memorabili.
Ma quali sono le aspettative che un produttore di preset ha nei confronti dell’utilizzatore?
Fornirgli una suggestione che animi liberamente la sua creatività? Oppure passargli un suono con l'idea che il fruitore finale vi accosti una chitarra, un playing e un approccio coerente?
E viceversa, chi acquista dei Preset con che attitudine dovrebbe affrontarli per trarne il meglio? Quali devono essere le attenzioni da mettere in gioco perché il Preset che si utilizza esprima a pieno il suo potenziale sonoro?

Preset: non sono buoni o li stai utilizzando male?
 
Ne parliamo con Livio e Angelo di Choptones, azienda italiana attiva a livello internazionale per Impulse Response, Preset e Simulazioni progettate per le principali macchine digitali in commercio.
 
Livio: “Io individuerei due scenari in base all'obiettivo che ha il cliente/chitarrista che si approccia al digitale. Il primo è quello di un chitarrista che vuole divertirsi: scarica il Preset in cui tutto è settato e può suonare senza pensieri. È questo il caso proprio del preset appena ipotizzato, “Paradise City”: si impacchetta un suono che simula quello di Slash piuttosto che dei Police o di altri artisti Iconici."
 
Angelo: “Però, in questo caso, il mio suggerimento è di sfruttare le tante video demo dei vari preset: guardarle e ascoltarle. Capire se i suoni evocati sono quelli del mondo sonoro che si cerca. E dare peso anche alla chitarra con cui una demo è fatta. 
Per esempio, un chitarrista che usa single coil, nel momento in cui si approccia a un prodotto di cui ha visto una demo realizzata con una chitarra con humbucker, dovrebbe già capire che la resa finale, nel suo caso, potrebbe essere diversa. A certi livelli, quindi, devono esserci delle skill chitarristiche di base ben sviluppate nell'acquirente.
Può sembrare banale ma non si può acquistare un preset pensando che sia tutto lì dentro, perché ovviamente lo strumento gioca un ruolo magari non fondamentale ma importante soprattutto nella tipologia e configurazione di pickup."


Livio: “Il secondo scenario, invece, è quello del professionista, dell'appassionato dell'analogico o del produttore che anziché il preset cerca un prodotto analogico totalmente digitalizzato, come i pacchetti Kemper, le IR, dove noi - con un approccio molto più scientifico che artistico - andiamo a riprodurre questo gear analogico. In conclusione è tutto legato a ciò che il cliente e chitarrista vuole: se vuole un approccio plug and play i Preset, se avvicinati con la giusta consapevolezza, ti permettono di trovarti pronti sulla pedaliera o sulla macchina che utilizzi suoni già funzionali e calibrati per affrontare senza pensieri una prova o una serata. Viceversa, se si ha un approccio estremamente metodico meglio rivolgersi a dei pacchetti di suoni o IR."

Angelo: “In ogni caso, nel nostro approccio, tanto nei preset che nei vari profili Kemper piuttosto che IR, il denominatore comune è fornire all’utilizzatore una visualizzazione digitale di quello che è il rig in analogico. Nonostante noi si proponga anche qualche preset più fantasioso o esoterico, tutto il catalogo è sempre improntato alla fedeltà dei suoni, nel senso che rispettiamo in modo molto preciso quella che sarebbe stata nella realtà una catena con il determinato ampli e con il determinato pedale."



Fino al 5 Luglio promozione esclusiva su tutti i prodotti del catalogo Choptones: scopri di più!
choptones impulse response kemper
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei servizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Il sito di Choptones
In vendita su Shop
 
OQAN QGC-1 STARTER NATURAL - CHITARRA CLASSICA 4/4 CON BORSA
di SL MUSIC
 € 49,00 
 
ZOOM APH-2n Kit
di Centro della Musica
 € 35,00 
 
Alto Professional - LIVE 1604
di Centro della Musica
 € 519,00 
 
Eko Guitars - S-300 Black Chitarra Elettrica
di Centro della Musica
 € 129,00 
 
Eko Guitars - S-300V Vintage Black Chitarra elettrica
di Centro della Musica
 € 129,00 
 
Eko Guitars - S-300 Metallic Blue Chitarra elettrica
di Centro della Musica
 € 129,00 
 
Quik Lok - ITST/JS-1 Jack Stereo/Jack Stereo metri 1
di Centro della Musica
 € 9,00 
 
OQAN Mixer Q5 Mk2 Usb
di Centro della Musica
 € 89,00 
Mostra commenti     13
Altro da leggere
7 giorni di suoni a prezzi stracciati
A SHG lo stato dell'arte del Digitale
Le 10 voci del Fender Twin: l’esperimento Choptones e i suoi IR
Choptones svela il suo IR Loader, ed è gratis per un periodo limitato
Conosci il tuo rig passando per gli IR: sperimentiamo con SuperCabinet e Choptones
Solodallas: il punch degli AC/DC in un IR
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Harmony Rocket H59
Visualizza l'annuncio
Sony PCM-800 Digital Audio Recorder
Visualizza l'annuncio
VINTAGE DIGITAL RECORDER - AKAI ADAM (Akai Digital Audio Multitrack format) Sony PCM-800 Digital Audio Recorder
Seguici anche su:
Altro da leggere
Meeting ’21: porta la tua Manne a SHG 2021
Pat Martino: il chitarrista che visse due volte
Rickenbacker e la "Frying Pan" Electro A-22
Da Oney a Soisy: come funzionano gli acquisti smart per chi fa musica
Jim Root è al lavoro su una Charvel signature
Macbook Pro 2021: cosa significa per i musicisti
Fart Pedal: il pedale che fa puzzette sbanca su Kickstarter
Paul Stanley positivo al COVID-19: “mi ha preso a calci”
La Les Paul del ’52 salvata da un tornado torna a cantare: ascoltala...
Quando Charlie Watts prese a pugni Mick Jagger
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964