CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
I batteristi del Grunge: Dave Abbruzzese, Pearl Jam
I batteristi del Grunge: Dave Abbruzzese, Pearl Jam
di [user #116] - pubblicato il

"Dave Abbruzzese ha suonato con i Pearl Jam soltanto per tre anni (dal 1991 al 94) ma è sicuramente uno dei batteristi più iconici di questo genere, amatissimo e rimpianto dai fan."

Corrado Dado Bertonazzi continua a parlarci di Grunge con una carrellata sui batteristi più significativi di questo genere musicale.

"Dave Abbruzzese entra nella band durante la promozione del disco multiplatino TEN (1991), originariamente registrato da Dave Krusen e ottiene immediatamente un’enorme esposizione mediatica dovuta allo strepitoso successo del disco. 



Molti pensano ancora oggi che sia stato lui a incidere quelle canzoni iconiche ("Alive", "Jeremy" o "Even Flow" per citarne alcune) soltanto perché in ogni show televisivo del tempo la faccia era la sua, ma in realtà con i Pearl Jam registra solamente i due album successivi: VS (1993) e “VITALOGY (1994), mostrando tutta la sua straordinaria creatività a servizio delle canzoni. 
Per sintetizzare al massimo, lo stile di Abbruzzese combina la potenza del rock tradizionale alla John Bonham e l’approccio funky alla Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers. Batterista estremamente creativo sia nelle soluzioni ritmiche che nell’uso dei piatti e delle dinamiche. 
Tra i brani che meglio lo rappresentano in studio vanno citati “Go”, “W.M.A.”, o “Rearviewmirror”, ma ti consiglio anche il live acustico di MTV del 1992. 




Purtroppo la sua storia nei Pearl Jam dura poco a causa della conflittualità caratteriale con il leader Eddie Vedder. La band lo licenzia e da allora la sua carriera non ha mai più avuto dei picchi di successo simili. Per molti rimane il batterista più amato tra i cinque che hanno suonato con i Pearl Jam e se vuoi approfondire ulteriormente la loro storia, puoi leggere il mio articolo a questo link.

I batteristi del Grunge: Dave Abbruzzese, Pearl Jam

Corrado Bertonazzi è batterista, insegnante e fondatore del portale SuonarelaBatteria.it, il sito più seguito in Italia per tutti coloro che vogliono imparare, trovare ispirazione o condividere informazioni sul mondo della “batteria”
corrado dado bertonazzi grunge pearl jam
Link utili
Il sito di Corrado Bertonazzi
Nascondi commenti     1
Loggati per commentare

di team72filo [user #20000]
commento del 23/08/2021 ore 15:22:44
Per me lui è IL batterista dei Pearl Jam,sarà un caso ma da quando è stato messo fuori squadra li ho trovati meno interessanti
Rispondi
Altro da leggere
Simon Phillips: Suono & Accordatura
La chitarra di Ty Tabor tra grunge e progressive
Intervista a Dave Abbruzzese: da icona grunge a produttore
Adam Deitch: batterista e produttore
Batteria: 50 dischi fondamentali. Nevermind dei Nirvana
Dei Lazzaretti: chi non va a tempo, suona da solo
Roberto Gualdi: "Andare a tempo. Predisposizione o formazione?"
Maurizio Dei Lazzaretti: lettura, ascolto e interpretazione
Kenny Aronoff e il tiro micidiale di Satriani
Federico Paulovich: la musica è divertimento, riflessione e leggerezza
The Framers: il jazz contemporaneo racconta la pittura
Matt Garstka: come creo gli esercizi
Jeff Bowders: bravi musicisti e brave persone
A lezione di Storia con Thomas Lang
Lorenzo Feliciati: il mio suono di basso
Per esercitarsi e suonare con Federico Malaman
Usare la tecnica per abbellire una canzone
I grandi batteristi dell’epoca Grunge
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964