CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Ibanez rivoluziona le RG Premium per il 2022: raccontate dai musicisti
Ibanez rivoluziona le RG Premium per il 2022: raccontate dai musicisti
di [user #116] - pubblicato il

La rinnovata gamma RG sembra voler spingere con decisione l’asticella delle Premium più in alto, con costruzione neck thru, pickup DiMarzio, estetica impressionante e una versatilità inaspettata.
Il 2022 di Ibanez inizia con la super-Strat per eccellenza in prima linea. La RG si reinventa per la gamma Premium con tre modelli, ripensati per estetica, dotazione tecnica e metodologie costruttive.

La RGT1220PB è il modello a due humbucker con ponte Edge. La RGT1221PB ne riprende l’elettronica ma vi abbina un ponte fisso stile Mono Rail, con sellette avvitate direttamente nel body per massimizzare la trasmissione delle vibrazioni, ridurre le interferenze tra la vibrazione delle corde e ottimizzare l’intonazione grazie a un posizionamento ad hoc sul top. Infine, la RGT1270PB associa un ponte mobile Edge con una configurazione HSH. Per tutti i modelli è DiMarzio a fornire i magneti, e la costruzione neck thru promette timbri solidi e vibrazioni da vendere.

Ibanez rivoluziona le RG Premium per il 2022: raccontate dai musicisti

Il manico Wizard, giunto alla terza edizione, è imprescindibile su una RG. Qui è costituito in sette parti alternate di acero e noce e, come da copione per la costruzione neck thru, attraversa le chitarre per intero, rendendo il body due “ali” di tiglio incollate ai lati della struttura centrale.
Ibanez ha scelto di valorizzare tale costruzione anche sul piano estetico, scegliendo di ricoprire solo le due porzioni laterali con uno spesso top in pioppo dalle forti figurazioni e lasciando le chitarre al naturale, con tinte che fanno virare gli strumenti verso toni decisi, pur lasciando tutti i legni a vista.
L’effetto è quello di una serie di strumenti ricercati ed eleganti, con una naturale “racing stripe” che li percorre per il lungo. Ed è proprio alla “corsa” che la RG riconferma la sua dedizione.
La tastiera in ebano, arricchita da vistosi segnatasti a blocco composti da abalone e materiale acrilico, conta 24 fret di tipo jumbo in acciaio con trattamento Premium per rendere i bordi più confortevoli. Il tacco sfuggente del neck thru si abbina a un profilo rivolto alla performance, e l’elettronica si dà da fare per tenere alto il ritmo.

Ibanez rivoluziona le RG Premium per il 2022: raccontate dai musicisti

DiMarzio ha provveduto a dar voce alle tre Premium, con la classica coppia di Air Norton e Tone Zone per manico e ponte. Nella versione 1270 a tre pickup, si aggiunge al centro un single coil True Velvet. Su tutte, il selettore è a cinque posizioni per offrire una vasta gamma di suoni, che crescono ancora sui modelli 1220 e 1221 grazie all’inserimento di un Alter Switch per il tap delle bobine nelle posizioni 1, 3 e 5.



Le diverse caratteristiche presentate nell’articolo rivelano le Premium come strumenti con un DNA rock evidente ma con una spiccata propensione alla versatilità. È però indubbio che nel metal e derivati queste chitarre faranno la differenza per suono, suonabilità ed estetica.
Per questo, abbiamo voluto farcele raccontare da due artisti, entrambi endorser Ibanez, che in Italia rappresentano la faccia più agguerrita e coerente dell’anima shred metal del brand.

Ibanez rivoluziona le RG Premium per il 2022: raccontate dai musicisti

Andy Martongelli: il 2022 inizia in maniera davvero stratosferica per Ibanez: devo dire che sono veramente attizzato per le novità che sono state presentate. In particolare, è stata proprio la nuova serie Premium ad affascinarmi. Ibanez si mette sempre in gioco e ogni anno riesce a stupire con novità che poi finiscono per ispirare un mondo di chitarristi! E il bello è che da sempre Ibanez è una chitarra che spesso ha ispirato i musicisti a suonare cose nuove, innovative.
Ma non solo: la magia di questo marchio è essere in grado con queste continue novità, evoluzioni, aggiornamenti, di tenere sempre accesa la passione, il desiderio di possedere e suonare una chitarra nuova. Anche se come me sei un chitarrista che ormai suona da un sacco di anni e possiede un sacco di chitarre, quando stanno per essere annunciate le novità del nuovo catalogo, hai sempre la stessa curiosità e voglia di quando eri ragazzino e hai iniziato. Non è da tutti i marchi creare ogni anno un’aspettativa del genere sul nuovo catalogo!
Queste nuove RG Premium sono una line up di tre nuovi modelli seriamente accattivanti dal punto di vista del colore, della costruzione. In particolare la tastiera in ebano dove colpiscono i tasti in abalone con una linea un po’ più tradizionale quasi da chitarra anni ’70, tipo Les Paul. Devo dire che per un chitarrista di estrazione rock metal come me i segnatasti sono molto importanti: bisogna tenere conto cosa significhi essere su un palco, sudati, con i capelli davanti al viso e le luci a intermittenza dello show. Un segnatasti così evidente è un riferimento chiaro sulla tastiera, sempre visibile, che ti permette di suonare con maggiore tranquillità, con più sicurezza.
E poi, sono molto belli da vedere: anche dal punto di vista scenico, se sei vestito di nero, escono alla grande nel look. Ti completano nello stereotipo del chitarrista rock metal!

Ibanez rivoluziona le RG Premium per il 2022: raccontate dai musicisti

Di queste Premium - di cui la mia preferita è la RGT1221PB - mi piace che presentino le caratteristiche di alcune chitarre più datate, mantenendo comunque lo shape modernissimo, colorazioni invitanti e moderne, con un look da chitarra di fascia altissima di costruzione. Poi, a livello di configurazioni, ce n’è per tutte le esigenze visto che i tre modelli offrono diverse combinazioni tra HH, HSH, ponte fisso e mobile.
A me, poi, è piaciuta l’idea di presentarle con la costruzione neck thru che garantisce una sonorità molto solida. Insomma, a me sono piaciute moltissimo: tanto che, ti confesso, ho gli screenshot sul telefono e ogni mattina me le guardo, scalpitando nell’attesa che arrivino! Infatti, sono già d’accordo con Ibanez e dovrò realizzare per loro qualche bel video demo! Anche se, più di ogni altra cosa, non vedo l’ora di portarle sul palco!

Ibanez rivoluziona le RG Premium per il 2022: raccontate dai musicisti

Edoardo Taddei: Di sicuro, la cosa che mi ha colpito di più di questa nuova serie Premium è il look, tra il gotico e il barocco, che di sicuro farà breccia nel cuore dei fan più estremi di Ibanez! Ma l’aspetto, secondo me, ricorda molto anche quello delle vecchie USA Custom di cui io sono un grande appassionato.
Trovo ci siano delle caratteristiche abbastanza inusuali per la linea Premium: la prima è il manico neck thru e, a seguire, il ponte Edge che è da sempre associato alle Ibanez di fascia Prestige.
Ma anche le meccaniche Gotoh e i pickup DiMarzio in dotazione mi fanno pensare che queste Premium siano un’evoluzione che porta la linea uno step più in alto di quella a cui eravamo abituati. A livello di pickup ed elettronica, la presenza di uno switch Dyna-Mix10 offre la possibilità di avere una vasta gamma sonora: quindi, nonostante l’aspetto molto aggressivo, con queste chitarre ci si può suonare veramente di tutto perché è possibile ottenere numerosi sound!
andy martongelli chitarre elettriche edoardo taddei ibanez interviste rgt1220pb rgt1221pb rgt1270pb ultime dal mercato
Link utili
RGT1220PB sul sito Ibanez
RGT1221PB sul sito Ibanez
RGT1270PB sul sito Ibanez
In vendita su Shop
 
IBANEZ - S520 SATIN BLACK
di Music Works
 € 349,80 
 
IBANEZ - AS93ZW NT + HARDCASE
di Music Works
 € 540,60 
 
IBANEZ - JEM 70V-SFG SURF GREEN STEVE VAI + CASE
di Music Works
 € 1.247,40 
 
Ibanez RGA42EX BAM Black Aurora Burst Matte
di Banana Music Store
 € 375,00 
 
IBANEZ - JSA20 VB JOE SATRIANI ACOUSTIC
di Music Works
 € 1.064,70 
 
IBANEZ - RGA42EX BAM BLACK AURORA BURST MATTE
di Music Works
 € 318,00 
 
IBANEZ - DCF-10 CHORUS PHASER
di Music Works
 € 176,00 
 
IBANEZ - BTB 200
di Music Works
 € 159,00 
Mostra commenti     16
Altro da leggere
Histoire d’O: ovvero la pace dei sensi
Rider Deluxe: lusso accessibile firmato Soundsation
Mooer X2 diventa Preamp e Cab Sim: ascoltali con Choptones
PRS Silver Sky SE: scegli tu il colore
Slötvå: il folle riverbero Walrus con preset personalizzabili
Rettifica dei tasti fai-da-te: guida amatoriale al rinnovamento della tastiera
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
È morto Meat Loaf: icona dal Rocky Horror a Bat Out Of Hell
È morto Alexander Howard Dumble: guru assoluto del suono
Registrazione analogica: lo sviluppo del nastro
Per il CEO Fender Andy Mooney la crisi produttiva potrebbe durare a lu...
30 anni di Accordo
Diane Martin: addio alla donna cardine di Martin Guitars
Registrazione analogica: dal nastro a bobine al vinile
Note Di Stile: l’appuntamento con la chitarra è in radio
Muore Paolo Giordano: pioniere della chitarra acustica moderna
La Les Paul Greeny di Hammett ha una sorella gemella
L’atipica Strat Elite di SRV va all’asta, ma è un flop
DJing per chitarristi nella web serie Fender
Rickenbacker abbandona le tastiere verniciate?
Fender Custom Shop: Carlos Lopez si mette in proprio
Meeting ’21: porta la tua Manne a SHG 2021




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964