CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Two Notes ReVolt: amp sim analogico e valvolare con IR
Two Notes ReVolt: amp sim analogico e valvolare con IR
di [user #116] - pubblicato il

Il ReVolt simula tre amplificatori storici con una circuitazione puramente analogica e a base valvolare e racchiude tutta la connettività per un rig portatile o uno studio di home recording in formato stompbox.
Two Notes ha catalizzato l’attenzione dei chitarristi con la riuscita serie Captor, load box reattive con simulazioni di cabinet incorporate e ottimizzate per espandere le proprie sonorità con la sconfinata libreria di IR inclusi nell’applicazione Wall Of Sound. L’edizione CAB M+ ha permesso ai musicisti di portare con sé sul palco il sistema per fare a meno di un cabinet con relativa microfonazione senza rinunciare alla qualità, e ora il ReVolt intende completare l’offerta consentendo di fare a meno anche dell’amplificatore.

Il ReVolt è un preamplificatore valvolare con tre simulazioni analogiche ispirate ad amplificatori storici. Tutto arriva in un pratico formato stompbox e con la flessibilità di una connettività moderna. A completare il tutto è prevista anche una simulazione di cabinet analogica, con possibilità di ampliarne gli orizzonti sonori sfruttando le potenzialità di Wall Of Sound, software incluso nel pacchetto e ben noto agli utilizzatori dei sistemi Torpedo Captor.

Two Notes ReVolt: amp sim analogico e valvolare con IR

Pensato per incarnare un setup completo in pedaliera sia nei contesti più ridotti sia sui palchi importanti, ma altrettanto utile per le applicazioni da studio di registrazione, il ReVolt dispone di uscita DI, uscita jack per l’eventuale amplificatore, prese MIDI per il controllo in remoto e due jack d’ingresso e uscita per il loop effetti, con switch per sfruttare il metodo dei quattro cavi con processori multieffetto esterni.

Il preamplficatore analogico su cui si basa è progettato intorno a una valvola 12AX7 e pensato per lavorare a 200v sfruttando un’alimentazione da 12v per generare la pasta sonora e la risposta organica di un sistema valvolare convenzionale.
Il tutto si suddivide in tre canali, tutti con controlli di gain e volume dedicati e switch individuale per l’attivazione.

Primo sulla sinistra, il simulatore American Clean si rifà agli amplificatori vintage prodotti in California nei primi anni ’70, con un timbro brillante e profondo sulle basse, ricco di headroom e calore. Un equalizzatore a due bande dedicato permette di modellarne con efficacia la risposta.
Il canale British Crunch si rivolge all’altra parte dell’Oceano e vuole ripercorrere i suoni saturi, ruggenti e dai medi dettagliati, propri del rock inglese degli anni ’70 e ’80.
Qui l’equalizzazione è a tre bande, lasciata in comune con il terzo canale.
Quest’ultimo è denominato Modern Lead ed è modellato intorno agli amplificatori hi-gain nati in USA all’alba degli anni ’90 e che tutt’oggi rincorrono i suoni tipici del metal più spinto, dalla saturazione abbondante e armonica, con bassi asciutti e definiti, gran compressione per un sustain abbondante.

Le icone che Two Notes mostra sul suo sito per accompagnare la descrizione delle tre simulazioni non lasciano spazio a dubbi riguardo i suoni di riferimento nella progettazione: sono rispettivamente un Fender Bassman 100, un Marshall JMP Superlead e un Soldano SLO 100.

Two Notes ReVolt: amp sim analogico e valvolare con IR

Fulcro di un intero rig, o sfruttato come colore per ampliare la propria tavolozza in un setup tradizionale, il simulatore può essere anche posto in bypass, schiacciando insieme i footswitch di Clean e Crunch.
Schiacciando una seconda volta il pulsante del canale selezionato, si aziona invece un boost con livello regolabile e capace di fornire fino a 20dB d’incremento.

Sul sito Two Notes, il ReVolt è raccontato nel dettaglio a questo link. In Italia, è distribuito da Mogar Music.
effetti e processori effetti singoli per chitarra revolt two notes ultime dal mercato
Link utili
Torpedo CAB M+ sul sito Two Notes
ReVolt Guitar sul sito Two Notes
Sito del distributore Mogar
Nascondi commenti     6
Loggati per commentare

di francesco72 [user #31226]
commento del 26/05/2022 ore 19:26:29
Sembra un bell'accrocchio ed ha anche un costo contenuto, relativamente a quanto promette di offrire. Ora manca solo di sentirlo, che è poi la parte fondamentale.
Ciao
Rispondi
di fenderpassion61 [user #13902]
commento del 27/05/2022 ore 07:41:30
Al netto di come suona, strutturalmente è ben concepito. Tre canali più il boost sono più che sufficienti. Non ho capito se il boost è pre o post distorsioni.
Rispondi
di elguitarron [user #8109]
commento del 27/05/2022 ore 10:08:00
Mi sembra di capire che la simulazione di cassa sia fisica e quindi una sola. Wall of sound lo usi solo collegato a un pc, aspetto che lo rende poco pratico per i live...
Rispondi
di Jumpy [user #1050]
commento del 28/05/2022 ore 10:05:22
Sembra molto interessante e per quello che offre anche il prezzo è piuttosto contenuto, avrei gradito una simulazione Mesa al posto del Soldano, ma si tratta puramente di preferenze personali di suoni, credo faccia gola a molti.
Rispondi
di Aynrand [user #35588]
commento del 29/05/2022 ore 17:44:34
Con le simulazioni del CAB M al suo interno sarebbe sicuramente costato molto di più, ma avrebbe anche avuto molto più senso.
Rispondi
di giambibolla [user #5757]
commento del 03/06/2022 ore 17:29:42
Se non sbaglio è dall’inizio degli anni 90 che, periodicamente, compaiono sul mercato pre di varie marche ( al volo mi vengono in mente digitech, vox) che introducono una miracolosa singola valvola, ma gli esperti di elettronica assicurano che abbia un ruolo poco più che cosmetico.
Rispondi
Altro da leggere
TS10 inavvicinabile? Wampler svela il Moxie
Power Players: le chitarre Epiphone per iniziare
Ascolta le Gretsch Double Jet al 2022
Walrus Mira: compressore da studio in un pedale
BOSS Loop Station: perché averne una e come sceglierla
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964