DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Catalinbread Callisto MKII: chorus e vibrato strizzano l'occhio al flanger
Catalinbread Callisto MKII: chorus e vibrato strizzano l'occhio al flanger
di [user #116] - pubblicato il

Torna il Chorus e Vibrato Catalinbread, con qualche asso nella manica per sonorità originali in una circuitazione interamente analogica a base di BBD.
Dalla delicata colorazione di un chorus appena accennato fino alle oscillazioni in pitch di un vibrato ampio e incisivo, il Callisto di casa Catalinbread rivede circuito e controlli per dare vita a una modulazione ricca di carattere e versatilità.
Il Callisto MKII conserva l’architettura analogica del primo modello introdotto sul finire del 2012. Dieci anni più tardi, ne ripropone il cuore con alcune sostanziali aggiunte.



Frutto di un attento lavoro di messa a punto da parte di Catalinbread, il Callisto MKII nasce come un effetto classico nei concetti, particolarmente espressivo nella forma. Ideale per colorare i puliti, si ripromette in grado di donare movimento ai suoni saturi con una modulazione tridimensionale e profonda.
Sullo chassis, quattro manopole si occupano di gestire il carattere della modulazione, la sua presenza nel mix generale e la profondità stessa della pasta sonora attraverso un espediente basato sul reindirizzamento del segnale.

Catalinbread Callisto MKII: chorus e vibrato strizzano l'occhio al flanger

Rate e Depth sono progettati per fornire un’escursione regolare e generosa, così da passare facilmente da oscillazioni appena accennate a modulazioni profonde e invasive, sempre conservando lo spessore sonoro e il tono “grattato” tipico della circuitazione analogica.

L’intensità dell’effetto può essere gestita accuratamente attraverso il potenziometro Mix, che dosa il segnale effettato e quello pulito in ingresso consentendo di partire da una condizione di puro dry fino al wet totale, passando così attraverso molteplici sfumature di chorus fino al vibrato puro man mano che ci si avvicina a fine corsa.

Infine FDBK, o Feedback, prende il posto del potenziometro Density presente sulla prima edizione. Se sul modello precedente il parametro regolava il tempo del ritardo per creare un effetto più o meno “spesso”, FDBK agisce direttamente sul segnale in uscita al BBD, dosando la quantità di segnale che viene riportata all’ingresso del circuito per vederlo processato nuovamente e generare così un filtro più complesso, colorato e capace di strizzare l’occhio al mondo dei flanger.

Così facendo, il Callisto MKII promette onde ampie e articolate capaci di dare movimento e vivacità a una parte solista fino a spingere una ritmica in territori puramente sperimentali.

Sul sito Catalinbread, il pedale può essere visto a questo link con foto, scheda tecnica, prezzo per il mercato statunitense e altri esempi suonati.
callisto mkii catalinbread effetti singoli per chitarra
Link utili
Il primo Catalinbread Callisto su Accordo
Callisto MKII sul sito Catalinbread
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare
Il punch degli AC/DC in un pedale
FluxElectrick: envelope e ring in salsa australiana
FloraVolt: overdrive alimentato a… frutta e verdura
Formula 51: i vecchi tweed rivivono con Catalinbread
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma in VST
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964