DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Un pedale solo. Quale?
Un pedale solo. Quale?
di [user #50760] - pubblicato il

Giochino di fine estate. Hai una chitarra e un amplificatore a due canali: puoi comprarti un pedale solo, quale scegli?
Amici accordiani, tecnicamente è ancora estate. Vuol dire che sono ancora in tempo per proporvi un giochino, un piccolo trastullo da ombrellone che mi incuriosisce e mi diverte.
Parliamo di pedali e di scelte.
Tra noi - sono pronto a giurarlo - non esiste nessuno che non abbia perlomeno un pedale. Anzi, siamo realisti: i più parchi ne possiedono qualche decina. Ci sarebbe da scrivere un trattato di antropologia riguardo al fascino alchemico che esercitano su di noi quei piccoli parallelepipedi di plastica e metallo. E infatti sono la prima cosa che un chitarrista, anche cane, desidera ardentemente dopo essersi assicurato uno strumento e uno straccio di amplificatore.

Un pedale solo. Quale?
Imprescindicile negli anni '80, il chorus ha molti estimatori ancora oggi

In passato, su queste pagine, ho citato il mio primo pedale: correvano i primi anni ’90 e lo scatolino era il Thrash Metal della serie Tank, una linea Ibanez molto economica. I primi a seguirlo, in ordine di tempo, furono un Flanger BOSS, un fuzz FBT e il Thrash Master DOD. Sistematicamente accadeva che non avessi idea di come regolarli (all’epoca era molto più difficile accedere a certe informazioni).
Ma veniamo al punto, ecco la mia domanda. Se oggi voi, con a disposizione una chitarra (non importa quale) e un amplificatore (valvolare, decente, due canali), poteste comprare un solo pedale, quale scegliereste?

Un pedale solo. Quale?
Il Big Muff (in questo caso in formato Nano), particolare tipo di fuzz che rappresenta un altro grande classico per i chitarristi, non solo nel rock e nel metal

Per sgombrare il campo a mille distinguo, faccio una raccomandazione: evitiamo i “dipende dalla chitarra, dai pickup, dal genere, dalle corde, dal cavo” e i “bisogna vedere l’ampli, gli effetti integrati, se ha il riverbero a molla, il send e return…”. Ok? Una chitarra elettrica e un amplificatore tradizionale con un canale clean e un canale overdrive: questo è quello che abbiamo. E potete comprare un singolo pedale, con un solo switch on/off (non con cento pulsanti, non una sciccheria da mille euro: un solo, semplice, tradizionale pedale). 
Questo è quanto, ora la palla passa a voi, meditate e poi date il vostro implacabile verdetto, ma non dimenticate che “le decisioni impetuose e audaci in un primo momento riempiono di entusiasmo, ma poi sono difficili a seguirsi e disastrose nei risultati”. Lo scrisse Tito Livio, ma non è dato sapere se suonasse il liuto o forse, come quello scquilibrato dell'imperatore Nerone, la cetra.
E già che ci siete, perché non mi dite anche quale fu, a suo tempo, il vostro primo pedale? Anche voi, come un recente Caparezza, potete affermare “sono contento della scelta che ho fatto, nemmeno un rimorso, nemmeno un rimpianto”?
effetti singoli per chitarra
Link utili
Pedaliere: stiamo forse esagerando?
Flop ten di una vita
Nascondi commenti     63
Loggati per commentare

di MM [user #34535]
commento del 17/09/2022 ore 09:17:32
Nova Delay di TC electronic
Rispondi
di Mimmo66 [user #26026]
commento del 19/09/2022 ore 20:47:23
Ti seguo
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 20/09/2022 ore 17:50:47
Già.
Difficile privarsi di un Delay per fare buona musica, e questo essendo programmabile è veramente comodo, ed è un gran delay.
Rispondi
di FranxAJ [user #18541]
commento del 17/09/2022 ore 09:48:09
Unico pedale dico il mio Strymon El Capistan!

Il mio primo pedale fu invece un Boss Metal Zone settato con la distorsione al massimo! :D
Rispondi
di MAURIZIO [user #49375]
commento del 17/09/2022 ore 09:56:
Okay, stiamo al gioco. Dando per scontato che l'amplificatore abbia il riverbero e il distorsore (e che sia almeno decente), per me il chorus sarebbe il primo indispensabile pedale.
Il mio primo "pedale" è stato un multieffetto della Yamaha, il Rex-50, che in realtà utilizzava un effetto per volta e quindi è durato poco, presto rimpiazzato da Boss. Il mio primo pedale a singolo effetto è stato invece un Boss Dynamic wah, uno spasso.
Dopo diversi multieffetti (Roland GP16, Line6 Pod) ora ho tre pedalboard per oltre 25 pedalini. Che goduria...
Rispondi
di irmo [user #17391]
commento del 17/09/2022 ore 10:15:52
Come unico pedale sceglierei certamente il chorus.
Il primissimo è stato un distorsore FBT non a pedale ma da inserire direttamente nell' imput della chitarra ( durato la bellezza di.... 2 settimane) Piu serio il Sinphoton Montarbo.

Rispondi
di Lespo [user #18097]
commento del 17/09/2022 ore 10:19:31
Wah tutta la vita, dando per scontato che l'ampli abbia il riverbero e la distorsione.
Primo pedale, Boss os2, gran bel pedale...quasi quasi lo riprendo
Rispondi
di blue stoner sound [user #8271]
commento del 17/09/2022 ore 22:39:56
Ho l'os2 da vent'anni e piu', ne ho altri si overdrive, ma quello ha davvero carattere sa vendere.
Rispondi
di geoffmostoes [user #35723]
commento del 17/09/2022 ore 10:38:09
Mmmmmh....uno solo è dura: un delay analogico
Rispondi
di ludusus [user #2549]
commento del 17/09/2022 ore 10:39:59
Boss SD-1.
Con il senno di poi, gran rapporto qualità prezzo rispetto a tutti gli overdrive boutique in cui ho lasciato giù vagonate di soldini…
Rispondi
di pelgas [user #50313]
commento del 17/09/2022 ore 16:28:31
Io c'ho il Japan tutto sgangherato ma effettivamente fa il suo
Rispondi
di blue stoner sound [user #8271]
commento del 19/09/2022 ore 11:33:48
dopo anni di pedali boutique,che ancora possiedo, l'ho comprato anche io in un negozio. E da lì ho capito perché e' nelle pedaliere di molti ..l'avevo sempre snobbato e poi gran amore
Rispondi
di yamiba [user #33249]
commento del 17/09/2022 ore 10:45:42
Se proprio un solo pedale Boss BF2 made in Japan. Riesce a simulare molti effetti dal chorus ad una sorta di vive.
Rispondi
di OliverJR [user #60182]
commento del 17/09/2022 ore 10:58:56
Se il distorto è buono un qualsiasi eq da mettere nel loop per utilizzarlo come debooster ed avere un volume ritmico ed uno solista
Rispondi
di Arch [user #51394]
commento del 17/09/2022 ore 10:58:58
Beh il mio primo pedale fu il Boss Metal Zone. Ero un giovine metallaro inca**ato e volevo spaccare il mondo con la mia Ibanez GIO e il mio ampli da casa Ibanez 15w transistor : D

Venendo alla domanda... Beh, se ho un ampli decente con due canali e un unico pedale da prendere sceglierei senza dubbio il mio fido Boss SD1 Keeley. Sì ok c'è già il canale distorto, ma preferisco avere con me il mio SD1 che può rivestire il ruolo di una seconda saturazione o di un booster. Meglio portarselo dietro.
Rispondi
di allisonguitar [user #52659]
commento del 17/09/2022 ore 11:00:40
Un pedale? Allora quello con cui si possa fare molto: wha cry baby!
Rispondi
di pelgas [user #50313]
commento del 17/09/2022 ore 16:27:55
Sono praticamente d'accordo
Rispondi
di Ziocesco [user #16490]
commento del 17/09/2022 ore 11:01:35
Non vorrei sembrare banale o privo di fantasia, ma io comprerei un accordatore....
Rispondi
di redfive [user #41826]
commento del 17/09/2022 ore 13:17:58
Come prima.scelta andrei su un Delay...
Il mio primo pedale fu un Marshall drive master ( il primo con la scatoletta metallica e i pot con le frecce rosse) poiché avevo un fbt Monocanale....
Rispondi
di Ros_Cjarnia [user #30246]
commento del 17/09/2022 ore 13:37:23
Premettendo che mi basta e avanza un sano&onesto ampli monocanale, possiedo molti pedali,ma per mio princio ne uso massimo tre assieme. l'unico in assoluto se dovessi scegliere (e mi ritengo fortunato ad possederlo) è il mio Ibanez Ts9 giapponese del 1983. Semplicemente lo adoro.
Il mio primo pedale in assoluto credo fosse un DOD FX 55 Supra Distortion. Da quello che ricordo...faceva schifo,senza mezze misure.
Rispondi
di Hank McAbrahams [user #34498]
commento del 17/09/2022 ore 14:12:47
Un Delay
Forse il Carbon Copy
Rispondi
Loggati per commentare

di DAME54 [user #53104]
commento del 17/09/2022 ore 14:48:
Fabio propone sempre argomenti interessanti.
Un solo pedale?
Non saprei proprio.
Nel dubbio tra i tre/quattro proprio indispensabili, mi associo a Ziocesco: l'accordatore!
Rispondi
di Ampless [user #60399]
commento del 17/09/2022 ore 15:22:12
Il footswitch per cambiare i canali all'ampli;)
Rispondi
di pelgas [user #50313]
commento del 17/09/2022 ore 16:27:08
Ultimamente sto in fissa con l'autowah. Altrimenti abbastanza imprescindibile? ...il booster
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 17/09/2022 ore 17:56:0
presupponendo che l'ampli abbia un buon distorto sceglierei un Cry Baby
Rispondi
di Sciamano [user #50087]
commento del 17/09/2022 ore 18:12:37
Delay. Non scherziamo
Rispondi
di BizBaz [user #48536]
commento del 17/09/2022 ore 18:28:09
Un pedale solo? Zoom MS50G 😁
Rispondi
di Merkava [user #12559]
commento del 17/09/2022 ore 19:24:44
Dipende dai contesti musicali:
Per la Trap direi il Fart pedal
Per blues e rock Jhs Morning Glory o fuzz face al germanio
Per funk un compressore ottico
Per il jazz un Chorus
Rispondi
di LuigiFalconio1985 [user #53791]
commento del 17/09/2022 ore 20:07:37
Il Boss Metal Zone ovviamente
Rispondi
di pelgas [user #50313]
commento del 18/09/2022 ore 15:02:03
😂
Rispondi
di Moreno [user #5918]
commento del 17/09/2022 ore 20:49:49
Un booster. Che é quello che già faccio con il vecchio Jcm 800. A patto che l'ampli sia a palla . Non serve altro.
Rispondi
di Ernestor [user #46937]
commento del 17/09/2022 ore 21:00:39
Echoplex tutta la vita!
Rispondi
di summerandsun [user #22475]
commento del 17/09/2022 ore 22:14:02
Unico pedale: Fulltone FD2 MOSFET edition. Ho quello rosso dell'anniversario (penso che sia quasi uguale a quello azzurro). È sempre con me e si adatta praticamente a tutti i setup. Transistor o valvole, Gibson o Fender, va bene comunque.
Primo pedale Boss ge7 usato. Anche un equalizzatore potrebbe essere una buona soluzione come unico pedale, dato che può fare un sacco di cose
Rispondi
di blue stoner sound [user #8271]
commento del 17/09/2022 ore 22:46:44
Io come unico pedale: Line6 Dl4( prima versione,non l'mk2 attuale). E' il pedale che porterei sull'isola deserta. Se ne potessi portare un secondo,sarebbe un tube screamer. Il mio primo pedale fu wah cry baby. Sono passati 24 anni e ce l'ho ancora.
Rispondi
di Mawo [user #4839]
commento del 17/09/2022 ore 23:53:06
Boss DD3
Rispondi
di alexus77 [user #3871]
commento del 18/09/2022 ore 07:29:37
Un Klon, va benissimo il KTR, per andare di "economico"
Rispondi
di blue stoner sound [user #8271]
commento del 19/09/2022 ore 11:36:09
io gli ho preferito il Maxon od820. che e' ancora più "economico"
Rispondi
di ADayDrive [user #12502]
commento del 18/09/2022 ore 18:58:53
Un booster, da mettere nel loop, così aumenta solo il volume. E i canali dell'ampli diventano 4.
Rispondi
di LesFender [user #53600]
commento del 18/09/2022 ore 22:04:35
Primo padale(pedaliera ibanez pt3dx).... Un solo pedale....non potrei fare a meno di un Delay,
Rispondi
di LuciferMorningstar [user #62295]
commento del 19/09/2022 ore 08:24:03
MXR boost/overdrive... Mai suonato senza!
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 19/09/2022 ore 08:53:49
Ho una configurazione simile, però nel send-return ho un vecchio multieffetto a rack Zoom (1201) settato su chorus/delay. Se deve essere un solo pedale, forse un delay analogico.
Il mio primo pedale è stata la mitica Zoom 2020, suoni parecchio plasticosi ma apprezzavo molto il chorus ed il delay, data poi via per l'accoppiata nano clone + nano muff. Che tempi!
Rispondi
di BBSlow [user #41324]
commento del 19/09/2022 ore 09:21:52
Con un ampli che abbia già riverbero e un buon distorto, senz'altro un Wah. E, anche se non è molto diffuso, sceglierei il mio Boss FW3.

Il mio primo pedale fu un distorsore di marca sconosciuta, dimensioni da Rocco Siffredi e resa minima; tra l'altro, Se lo azionavi il volume si dimezzava! Quando sono riuscito a rivenderlo ho fatto un bel sospiro di sollievo e ho comprato un HM2... :)
Rispondi
di THE_Luke [user #31235]
commento del 19/09/2022 ore 09:23:02
in principio furono i mulitieffetti a pedaliera (zoom, poi digitech) diretti nell'input del fender a transistor.
poi, passato alle valvole, l' mxr zw44, il famigerato wylde overdrive con grafica bullseye.

un unico pedale? escludendo per ovvie ragioni di formato l'accordatore a clip... resta assolutamente un equalizzatore, tipo l'mxr kerry king stereo 10 bande o il sourece audio programmable eq.

my 2 cents.
Rispondi
di darrell77 [user #21567]
commento del 19/09/2022 ore 09:51:01
beh... per anni ho suonato proprio così, un ampli con 2 canali e come unico pedale un wha!
che mi permette di giocare sui soli, che mi permette di ottenere un suono simil chorus sui puliti o magari effetti strani come suonare tutto aperto o tutto chiuso...
Rispondi
di Cliath [user #196]
commento del 19/09/2022 ore 10:20:28
Un delay......probabilmente il Line6 Dl4 mk2
Rispondi
di giuseppe40 [user #18743]
commento del 19/09/2022 ore 11:25:07
non suono praticamente quasi più l'elettrica, ho comunque una dozzinaq di pedali. Se dovessi usarne solo uno? mah, forte indecisione, dipenderebbe dall'ampli. Comunque o boss sd1 o artec soloist ( questo se ampli molto pulito e/o con poco gain)
Rispondi
di latin28274 [user #45548]
commento del 19/09/2022 ore 12:29:0
Il primo pedale non si scorda mai! Ma io l'ho dimenticato, forse perché per anni ho suonato con Squier con Duncan distortion al ponte (un Khaler Spyder) e Marshall JCM 800 a due canali. Stop.
Credo comunque sia stato un distorsore LA metal della Ibanez, che, a memoria, non era troppo male.
Adesso? Accordatore! :) O forse Carl Martin Plexitone: vale come pedale semplice?
Rispondi
di Walls of Flesh [user #55274]
commento del 19/09/2022 ore 14:06:19
Mio primo pedale il metal zone della boss. Unico pedale un buon noise gate. Per caso si è capito che suono metal?
Rispondi
di RedRaven [user #20706]
commento del 20/09/2022 ore 09:27:22
Fuzz face mini versione "hendrix" al silicio. Va da boost a fuzz grezzo solo usando il volume della chitarra. Oppure con le stesse qualità ma timbrica diversa EHX double muff, modificato con doppio switch a piede.
Rispondi
di melonstone [user #55593]
commento del 20/09/2022 ore 14:23:36
Il pedale per me indispensabile il TS-9 dell'Ibanez. Ho una pedaliera anche troppo grande e l'ho tolto da circa 1 anno per inserirlo in una mini-pedaliera in compagnia solo del wha. Per il modo in cui suono, o mi piace suonare, è realmente indispensabile.

Il mio primo pedale invece fu DS-2 della BOSS, parliamo di metà anni 90. In realtà mi fu regalato per un compleanno, ma accolsi il regalo con entusiasmo. In quel tempo suonavo con un ampli a transistor ed e divenne indispensabile per avere un suono distorto decente.
Rispondi
di SysOper [user #10963]
commento del 20/09/2022 ore 17:27:03
Mai acquistato un pedale, e mai capito a che cosa servano da quando i multieffetti programmabili dispongono di bit a sufficienza
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 20/09/2022 ore 23:05:0
Dando per scontato che il riverbero sia integrato nell'ampli e che il canale distorto dell'ampli sia degno di questo nome (come ad esempio il mio Marshall DLS20), certamente il solo pedale che terrei con me sarebbe un whawha.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 21/09/2022 ore 14:30:35
Qualche tempo fa vidi il video di uno youtuber che ricavava 7 modulazioni da un flanger: chorus, rotary, univibe, vibrato, phaser, auto wha e, ovviamente, flanger. Quindi dico Boss BF2 (quello del video).
Ciao
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 21/09/2022 ore 17:22:2
Questo ne fa 11, e non è niente male.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 22/09/2022 ore 08:34:36
Ciao, non vedo il link, ma mi interessa. riesci a rimandarlo? Grazie
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 22/09/2022 ore 08:55:33
Non l'avevo incollato
vai al link
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 23/09/2022 ore 09:55:02
Grazie, questo però è un pedale multifunzione. Il tizio di cui ho visto il video usa un pedale solo (appunto il Boss BF2) settandolo di volta in volta in modo da arrivare ad una diversa modulazione.
Ciao
Rispondi
di FBASS [user #22255]
commento del 23/09/2022 ore 09:26:41
Io, bassista dal 1968, con 34 pedali in arsenale ma che non uso ti posso dare questo mio modesto consiglio: se sei ricchettaro il pedale è uno solo, il BOSS SD-1 (io ce l'ho anche se ho usato di più nel passato un mio Ibanez TS-9, questo comperato nuovo in negozio ed ora nel suoscatolotto, ma a casa mia); se invece melodico-nostalgico, il De Luxe Memry Man della EHX (ce l'avevo ed un collega me l'ha guastato, io per stizza l'ho smantellato, era del 1985, oggi ho un Memory Toy ed uno Stereo Memory Man, ma cerco sempre quello che ho citato e di quel periodo, intanto ho trovato e comperato un Behringer Vintage Time Machine che gli somiglia molto ed ha le stesse funzioni di chorus, vibrato oltre che dielay), FBASS.
Rispondi
di peppe80 [user #11779]
commento del 23/09/2022 ore 11:12:45
Se ho due canali un bel delay, se ho un solo canale un overdrive
Rispondi
di oTTovonkraun [user #33775]
commento del 23/09/2022 ore 12:13:42
Comprerei un delay senza alcun dubbio.
Primo pedale un flanger ma non ricordo quale, mi piaceva la simulazione del jet.
Rispondi
di Desmo8 [user #38806]
commento del 23/09/2022 ore 19:40:3
Fuzz Face ….. 😬
Rispondi
di Otanello [user #34562]
commento del 03/11/2022 ore 14:39:38
Un bel tremolo probabilmente, magari con funzione echo.

Primo pedale: Boss DS-2.
Rispondi
di badge [user #2868]
commento del 02/12/2022 ore 17:50:22
Molta indecisione tra un delay ed un compressore, ma penso che alla fine opterei per quest'ultimo.
Reverb e gain sull'ampli ok per i suoni rock, ma con il suono pulito mi mancherebbe troppo la carezza del compressore.
Dopo un milione di prove, il mio preferito è il Costalab Twin Compressor: è quello che più si avvicina al ROSS anni 70, che reputo il più vicino ai miei gusti (ma lasciamo stare il vintage).
Rispondi
Altro da leggere
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 2
Così John Mayer regola il suo overdrive Klon: un fan non lo dimenticherà facilmente
UA: ampli storici in pedalboard
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
Come scegliere la pedalboard perfetta
Pedaliere: stiamo forse esagerando?
La Gibson che non sapevo di volere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964