DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Amped 1 è l’amplificatore universale da pedaliera di Blackstar
Amped 1 è l’amplificatore universale da pedaliera di Blackstar
di [user #116] - pubblicato il

100 watt, due outlet per alimentare la pedaliera, simulazioni di cabinet inclusi e un pannello ricco di controlli per il tone shaping confezionano l’Amped 1, amplificatore stompbox di Blackstar.
Pinnacolo della ricerca e sviluppo Blackstar in formato stompbox, Amped 1 è un amplificatore da 100 watt pensato per la pedalboard, il palco e lo studio di registrazione. Completo di effetti, cabinet simulator e interfaccia USB, Amped 1 è un prodotto del Dept. 10, dipartimento d’eccellenza Blackstar giunto alla ribalta con una collezione di effetti valvolari nel 2021.



Dentro il piccolo chassis bianco dell’Amped 1 si cela un amplificatore per chitarra elettrica da 100 watt che possono essere ridotti a 20 o a 1 watt con il selettore Power, posizionato accanto al controllo di volume Master.
Il circuito ad alta tensione è progettato per replicare l’interazione tra amplificatore e cabinet tipica di un amplificatore valvolare, promettendo una resa organica e naturale.
Ampie possibilità di personalizzazione del suono sono garantite dalla presenza di un equalizzatore a tre bande e tre impostazioni di Voice per una risposta Flat più regolare su tutta la gamma di frequenze, una indicata con USA per le timbriche profonde e cristalline della scuola americana o una più improntata sui medi come da tradizione britannica, battezzata UK.
Immancabile è il controllo gain, con cui passare da suoni puliti puri fino a saturazioni consistenti, muovendosi tra le principali sfumature dell’amplificazione valvolare grazie alle emulazioni di finali con KT88, 6L6, EL34, 6V6 ed EL84, oltre alla possibilità di avere una risposta più lineare e trasparente per una resa ottimale con processori e simulatori esterni.
A bordo è presente anche un riverbero con tre sonorità programmabili, con manopola per l’intensità e un footswitch dedicato, utile per azionare anche la funzione Freeze.
Accanto, un secondo footswitch permette di richiamare un preset.

Amped 1 è l’amplificatore universale da pedaliera di Blackstar

Amped 1 può rappresentare il fulcro della strumentazione sul palco grazie alle due uscite da 8 e 16 ohm per cabinet tradizionali, ma intende diventare anche un dispositivo potente per fare a meno di una cassa esterna e per la registrazione in diretta: sul fianco destro, le uscite per le simulazioni di cassa Cab Rig offrono tre tipologie, presa XLR per la DI e jack per le cuffie, più un controllo per il livello del segnale.

Amped 1 è l’amplificatore universale da pedaliera di Blackstar

Sul dorso sono presenti le prese per il loop effetti, che può essere seriale o in parallelo secondo le impostazioni scelte attraverso il software di programmazione dedicato. Questo, una volta collegato l’Amped 1 a un computer via USB, consente di personalizzare completamente i suoni e le funzioni della macchina, dai preset agli IR in uso con regolazioni per i microfoni, gli ambienti e l’equalizzazione master.
La porta USB-C consente inoltre la registrazione dell’audio in diretta, per incidere le proprie idee senza richiedere un’interfaccia esterna.
Sempre sul retro dello chassis, una presa minijack per il messaggi MIDI in ingresso consente il controllo remoto e due uscite da 9 volt per un totale di 500mA permettono di alimentare dispositivi esterni ed effetti a pedale, per fare dell’Amped 1 il centro di un intero rig.

Di seguito, un secondo video ufficiale illustra più a fondo le funzioni e le possibilità di personalizzazione dell’Amped 1.



L’Amped 1 nasce con l’idea di un prodotto universale, rivolto ai musicisti da palco quanto agli studi di registrazione, fino agli appassionati di home recording più esigenti, garantendo pane per i denti di ognuno.
Sul sito Blackstar è possibile vederlo a questo link e in Italia è presente con la distribuzione di Adagio. Mentre scriviamo, l’Amped 1 è in viaggio verso i negozi, e su MusicalStore2005 se ne può tenere traccia a questa pagina.
amped 1 amplificatori blackstar ultime dal mercato
Link utili
Il Dept. 10 su Accordo
Amped 1 sul sito Blackstar
Blackstar Amped 1 su MusicalStore2005
Sito del distributore Adagio
Nascondi commenti     10
Loggati per commentare

di fibo [user #47404]
commento del 04/10/2022 ore 08:20:53
Hanno aggiunto funzioni, alcune anche utili, a quello a cui si sono ispirati (eufemismo) ovvero l’AMP1 di Thomas Blug. Almeno sul nome potevano essere più fantasiosi. Comunque sembra avere un gran suono e molte potenzialità
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 04/10/2022 ore 08:45:40
Questi video sono sempre molto ben confezionati, la realtà potrebbe non corrispondere.
Bellissimi suoni comunque, quelli ascoltati.
Rispondi
di elguitarron [user #8109]
commento del 04/10/2022 ore 10:07:05
Dopo il St. James un altro prodotto molto interessante di Blackstar. Mi piacerebbe provarli per sentire come suonano sotto le dita, ma è indubbio che si stiano muovendo al passo coi tempi.
Rispondi
di pelgas [user #50313]
commento del 05/10/2022 ore 14:06:48
Io da anni ho il Quilter equivalente. Preso usato ad una frazione del prezzo. Molto utili questi aggeggi
Rispondi
di team72filo [user #20000]
commento del 05/10/2022 ore 15:41:26
A quale modello Quilter ti riferisci?
Rispondi
di reca6strings [user #50018]
commento del 05/10/2022 ore 16:29:03
Sul molto utili concordo: ho un hotone simile, ma non mi sembra che Quilter abbia in catalogo qualcosa di equivalente a questo blackstar; sono curioso anch'io di sapere a cosa ti riferisci.
Buona musica
Rispondi
di team72filo [user #20000]
commento del 06/10/2022 ore 14:26:10
Il tuo Hotone è il Loudster?
Rispondi
di reca6strings [user #50018]
commento del 04/11/2022 ore 09:49:23
Scusa se rispondo solo ora, ma vedo adesso la tua richiesta. No, io ho il Mojo attack che si richiama nel canale pulito al Fender Tweed e, per il distorto, al Mesa Rectifier. Il loudster non è un amplificatore completo (pre+finale) ma solo un finale di potenza. Inoltre il mio ha boost e riverbero.
Buona musica
Rispondi
di giambibolla [user #5757]
commento del 06/10/2022 ore 14:41:50
Nella modaxdilagante dei simulatori di ampli a pedale, sono sempre stato piuttosto scettico riguardo a prodotti che abbiano tra le varie funzioni la simulazione delle valvole finali (considerando dove sono poste nella circuiteria di
un amplificatore…)
Da qualche tempo seguo un musicista americano che pubblica cose interessanti su youtube, tra le quali questo video : vai al link che un po’ riassume il tutto

Rispondi
di Oliver [user #910]
commento del 06/10/2022 ore 15:21:42
Istruttivo.
Rispondi
Altro da leggere
Cloudburst: il riverbero ambientale più piccolo e creativo di Strymon
Il mito del Jazz Chorus in edizione limitata
Le Ibanez elettriche diventano ukulele (e fanno impazzire Paul Gilbert)
Fender ammicca al vintage giapponese con la Gold Foil Collection
Cabinet inedito e Celestion al neodimio per l’Orange Rockerverb più leggero che mai
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964