VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
La King V X Series di Scott Ian tra Randy Rhoads e Dimebag Darrell
La King V X Series di Scott Ian tra Randy Rhoads e Dimebag Darrell
di [user #116] - pubblicato il

Tra le chitarre più energiche del thrash metal, ma con un debole per alcuni appunti deliziosamente vintage, Scott Ian disegna la sua Jackson più accessibile per la X Series. Eccola all’opera.
Con i suoi Anthrax, Scott Ian ha definito il sound del thrash metal della prima ora e ha influenzato intere generazioni a seguire. Da sempre appassionato di chitarre Jackson, confessa che il suo amore nasce con Randy Rhoads, ma nella sua ultima signature c’è anche l’influenza di un grande amico scomparso.

La King V introdotta nella gamma X punta a offrire tutti i dettagli costruttivi e stilistici preferiti di Scott a un prezzo concorrenziale, per una chitarra adatta agli studenti ma con accorgimenti di qualità capaci di farne una scelta ideale anche per un professionista. Nel video ufficiale, il chitarrista fa ascoltare e racconta il suo nuovo strumento, svelando la dedica a Dimebag Darrell e alle sue Washburn sotto forma di un’esclusiva finitura in burst verde.



Avvolto in una finitura sunburst battezzata Baldini che dal lime centrale vira al verde acido lungo i bordi, un top in acero fiammato cela la struttura neck thru del body, in cui due ali laterali in nato cingono un manico in acero con rinforzi in grafite.
Una tastiera in palissandro con binding tutto intorno e grossi segnatasti a blocco si contrappongono all’estetica moderna dell’insieme con il loro forte richiamo vintage.
Si tratta comunque di una vera macchina da metal: è evidente dalla scelta di un raggio di curvatura da 12 a 16 pollici che assecondano l’impostazione della mano sinistra lungo i 22 fret di tipo jumbo a disposizione. Al contempo, un diapason da 24,75 pollici promette un timbro pieno, un attacco meno accentuato per note corpose e un’action più morbida sulle corde.
Che sia un modello rivolto a esibizioni funamboliche del tutto “ottantiane” lo conferma anche la presenza di un ponte Floyd Rose Special su scavo recessed e col relativo bloccacorde. Di tutto l’hardware, è l’unica parte cromata, mentre in nero sono i pickup ring, le manopole e le meccaniche Jackson in linea sulla paletta nera anch’essa.

La King V X Series di Scott Ian tra Randy Rhoads e Dimebag Darrell

Sul top, due humbucker Jackson High-Output producono un segnale consistente e aggressivo, ideale per spingersi in distorsioni esterne conservando incisività e definizione, ma con una pasta sonora sempre piena e mai asettica. Accorgimenti estetici originali trovano spazio anche qui, con al ponte con plastiche nere e il pickup al manico con cover tipo zebra.
In basso, a regolarne la voce ci sono un volume, un tono e un selettore a tre posizioni nel mezzo.

La King V X Series di Scott Ian tra Randy Rhoads e Dimebag Darrell

Tutto arriva con l’accessibilità della costruzione indonesiana, fascia in cui Jackson ha già dimostrato più volte di sapersi porre in modo altamente concorrenziale. Sul sito ufficiale, la King V di Scott Ian per la X Series è mostrata più da vicino con foto, scheda tecnica e prezzo per il mercato statunitense.
chitarre elettriche jackson king v scott ian scott ian signautre ultime dal mercato x series
Link utili
X Series Scott Ian King V sul sito Jackson
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Chitarre da sogno, chitarre da record
Finiture vintage, pickup inediti e il ritorno del palissandro con le Fender Player II
DigiTech JamMan diventa HD e multitraccia per ore di loop stereo
QX52: headless ibanez con tasti “storti” in video
SC-Custom III è la single-cut versatile di Harley Benton
Halo Core: il delay ambientale di Andy Timmons in edizione speciale ridotta all’osso
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964