VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
ID:CORE V4: gli ampli casalinghi Blackstar ora anche con Bluetooth
ID:CORE V4: gli ampli casalinghi Blackstar ora anche con Bluetooth
di [user #116] - pubblicato il

L’amplificatore portatile e programmabile di Blackstar diventa Bluetooth: la collezione ID:CORE V4 dà il benvenuto a un nuovo combo da 10 watt con tecnologia Super Wide Stereo.
La serie ID:CORE raggiunge l’edizione V4 all’alba del 2024, con la novità sostanziale del Super Wide Stereo per una resa acustica tridimensionale nell’ambiente anche sui modelli più piccoli. La gamma di combo si rivolge a studenti e anche a musicisti più esperti in cerca di un amplificatore flessibile nel suono grazie alle simulazioni e agli effetti inclusi, pratico da trasportare e con la spazialità giusta per esercitarsi anche in appartamento contando su suoni dettagliati e profondi.

Per il mese di giugno, un’ulteriore aggiunta amplia l’offerta con il primo modello completo di modulo Bluetooth.

ID:CORE V4: gli ampli casalinghi Blackstar ora anche con Bluetooth

Il Blackstar ID:CORE V4 Bluetooth sprigiona 10 watt in stereo attraverso due altoparlanti da tre pollici. Ideale per le prove e per la pratica quotidiana, permette di sfruttare i suoni anche a livelli contenuti grazie a un riduttore di potenza fino a un watt.
L’aggiunta del Bluetooth integrato permette di esercitarsi su basi anche senza fili, così da sfruttare ogni momento per una sessione di musica.

ID:CORE V4: gli ampli casalinghi Blackstar ora anche con Bluetooth

Al suo interno, il combo racchiude sei simulazioni di amplificatori tra Clean Warm, Clean Bright, Crunch, Super Crunch, OD1 e OD2, tutti con controllo ISF per passare da sfumature tipiche dell’universo valvolare britannico alla scuola americana, con tutto quello che c’è di mezzo.
Programmabili dal pannello o in remoto via app, fino a sei patch permettono di mettere in fila effetti di delay, modulazioni e riverberi, con tap tempo per gestire i ritardi al volo.
Incluso tra gli accessori a disposizione è anche un accordatore.
In fine, una porta USB-C permette la programmazione dei suoni e la registrare in diretta trasformando l’amplificatore in un’interfaccia audio a quattro canali ideale per incidere idee o praticare del reamping, contando sulle simulazioni di cassa CabRig Lite integrate.

Sul sito Blackstar, la serie ID:CORE V4 al completo è a questo link, e in Italia è disponibile con la distribuzione di Adagio.
amplificatori per chitarra blackstar id:core v4 ultime dal mercato
Link utili
Blackstar ID:CORE V4 su Accordo
La serie ID:CORE V4 sul sito Blackstar
Sito del distributore Adagio
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Finiture vintage, pickup inediti e il ritorno del palissandro con le Fender Player II
DigiTech JamMan diventa HD e multitraccia per ore di loop stereo
SC-Custom III è la single-cut versatile di Harley Benton
Halo Core: il delay ambientale di Andy Timmons in edizione speciale ridotta all’osso
FS9M e FS9R: ammiraglia Yamaha in forma di Concert
Tono TBX e manico custom: Susan Tedeschi racconta la sua Telecaster signature
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964