CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Cavo che passa nella tracolla, perché?
di [user #11482] - pubblicato il

Un salve a tutti gli Accordiani! Spero di non essere preso sottogamba, data la domanda, che per molti può essere banale: Qual è il motivo per cui il nostro cavo jack va fatto passare dalla tracolla come nell' immagine?

 



Ho notato che molti chitarristi, specie con una Gibson, fanno in questo modo ed altri no...

Lo si fa per non rischiare che il cavo si stacchi e che quindi abbia maggiore stabilità, o riguarda anche aspetti sonori?

Voglio capirci di più.

Grazie a tutti!

curiosità
Nascondi commenti     24
Loggati per commentare

aspetti sonori???
di Ross [user #723]
commento del 30/07/2008 ore 18:5
Io lo passo dietro la cinghia per non averlo tra i piedi e rischiare di staccarlo nel bel mezzo del concerto. Non esite nessun beneficio sonoro, solo pratico!
Rispondi
Re: aspetti sonori???
di Mancunion [user #3854]
commento del 30/07/2008 ore 19:0
Perche'... esiste un altro modo? :) Va messo cosi' altrimenti rischi di sfilare il jack dallo strumento semplicemente mettendo i piedi sul cavo.
Rispondi
Re: aspetti sonori???
di fede_noise [user #12343]
commento del 31/07/2008 ore 13:5
non solo rischi di sfilarlo col piede, ma se hai una simil-strato o sg, con la presa jack davanti, rischi di spaccare la presa stessa (visto succedere, anche più di una volta)
Rispondi
La prima
di CHARLIE [user #1047]
commento del 30/07/2008 ore 19:1
***Lo si fa per 1)non rischiare che il cavo si stacchi e che quindi abbia maggiore stabilità, o 2)riguarda anche aspetti sonori?*** La prima che hai detto.
Rispondi
Antistrappo
di Amilo81 [user #9063]
commento del 30/07/2008 ore 20:3
E' semplicemente un metodo antistrappo.. Ciao
Rispondi
Non si strappa e non
di Micio [user #15060]
commento del 30/07/2008 ore 21:1
Non si strappa e non si pesta(o per lo meno lo si pesta un po' meno)!
Rispondi
Scherzi
di triumph utente non più registrato
commento del 31/07/2008 ore 10:3
Stai scherzando vero?! Lascia perdere quello che ti hanno detto sti "cialtroni";-) Il cavo incravattato a quel modo serve a dare maggior compressione ... mi spiego meglio: il segnale esce dalla chitarra si comprime nella curva stretta e nello schiacciamento dovuto alla pressione della cinghia e poi ..... sbammmm .... fila iper-compresso verso l'amplificatore!!!;-D Tzè;-P Saluti
Rispondi
Re: Scherzi
di blues54 utente non più registrato
commento del 31/07/2008 ore 12:2
Ma no sta a dir monade triumph: quello li è il famoso nodo "Alfano", quello che hanno approvato da poco in parlamento e quindi, essendo diventato legge, è obbligatorio per tutti i chitarrai. ;-D
Rispondi
Re: Scherzi
di fede_noise [user #12343]
commento del 31/07/2008 ore 13:5
io propendo verso il fatto della compressione... eppoi così la chitarra è decisamente più elegante, nel caso dovessi suonare in qualche posto importante. una specie di cravatta insomma :-P
Rispondi
Re: Scherzi
di triumph utente non più registrato
commento del 31/07/2008 ore 14:2
Quindi è un "nodo" di giustizia? ;-) Saluti
Rispondi
Re: Scherzi
di CHARLIE [user #1047]
commento del 01/08/2008 ore 11:0
Cioé un "buffer de noantri"?
Rispondi
Ah si?!
di francescoRELIVE [user #13581]
commento del 31/07/2008 ore 10:4
Io credevo che si mettesse così per fare i fighi! poi ho capito che se nel bel mezzo di un concerto salta una corda e devo staccare il jack per metterlo su di un altra chitarra ... sclero! E perciò ho deciso di munirmi di radiojack! Comunque è il metodo più economico per salvarsi dalle figuraccie in palco. Ci sono anche degli attacchi jack che "bloccano" il jack, e per rilasciarlo devi fare pressione su una linguetta vicino all'attacco.
Rispondi
...e sulla pedaliera ??
di cek_sound [user #2683]
commento del 31/07/2008 ore 14:1
Il brutto è quando - pur avendo fatto il giro morto sulla chitarra - il tuo bellissimo cantante riesce a staccarti ( con una pedata ben assestata ) il cavo che dalla chitarra entra nella pedaliera. E come se non bastasse lui continua a cantare pestandoti il filo sfilato dal' attacco jack. Più di qualche volta ho dovuto dargli 2 pacche sugli stinchi per fargli spostare il piede. Servirebbe un giro morto - anti cantante - anche attorno la pedaliera !!!! cek® ^_^
Rispondi
Re: ...e sulla pedaliera ??
di triumph utente non più registrato
commento del 31/07/2008 ore 14:2
Eccerto che devi fare la cravatta al cavo pure sulla pedaliera;-) quello fa da buffer;-P Poi non ti resta che fare la cravatta sulla maniglia dell'ampli e vedrai che eleganza .... cioè che suono!!! Saluti
Rispondi
Re: ...e sulla pedaliera ??
di blues54 utente non più registrato
commento del 31/07/2008 ore 15:1
In questo caso ricordati di fare la cravatta anche ai cavi di alimentazione dell'ampli e della pedaliera, a mo' di attenuatore, altrimenti ti saltano le valvole ;-)
Rispondi
Re: ...e sulla pedaliera ??
di cek_sound [user #2683]
commento del 31/07/2008 ore 15:3
....molto vero !! ^_^
Rispondi
Re: ...e sulla pedaliera ??
di Pioneer utente non più registrato
commento del 03/08/2008 ore 21:0
In questo caso bisogna attrezzarsi professionalmente, circondando la pedaliera con delle mine anticantante prima, ed una trincea modello I guerra mondiale a seguire. Dimenticavo il filo spinato...
Rispondi
sulla pedaliera...
di alanave [user #5689]
commento del 31/07/2008 ore 16:2
sulla pedaliera, onde evitare che il bassista inciampi nel mio cavo (perchè il cantante/chitarrista sono io e il batterista è inchiodato dietro sullo sgabello...) ho messo uno di quei pezzettini di velcro da elettricisti (quelli rossi con l'asola) che mi serve in 3 modi: 1) quando ripongo il cavo fa da fermacavo 2) quando il cavo è attaccato alla pedaliera attacco quel velcro fermacavo su un altro velcro messo sotto la pedaliera ..morale: anche se faccio le pistolate alla Angus e strattono il cavo, la pedaliera mi segue (un minimo ovviamente, non ho ancora messo le ruotine da skate!) 3) il velcro da quel pizzico di crunch in più (quando mi ci gratto i maroni, ahahah)
Rispondi
Re: sulla pedaliera...
di Maieutica [user #3754]
commento del 31/07/2008 ore 21:2
Intelligente! ... sopratuto il punto 3! :D Anche sulle domande più banali viene sempre fuori qualche trucchetto nuovo :)
Rispondi
Re: sulla pedaliera...
di Al88 utente non più registrato
commento del 31/07/2008 ore 21:3
So bene che si tratta di una banalissima domanda, e spero solo di non essere oggetto di sberleffi ;-)
Rispondi
Re: sulla pedaliera...
di Maieutica [user #3754]
commento del 01/08/2008 ore 04:0
Tuttaltro! Il mio vuole essere un invito a non trattenersi sul fare domande riguardo ad argomenti che si potrebberò ritenere di primo acchito banali, perché anche sulle cose più semplici e comuni di cose nuove ne possono sempre uscire fuori.
Rispondi
Re: sulla pedaliera...
di triumph utente non più registrato
commento del 01/08/2008 ore 10:2
Si stava solo scherzando, visto che quando ho scritto avevi già avuto le risposte corrette ... un modo per non pensare al caldo;-) Saluti
Rispondi
e l'ampli ?
di beppbass [user #10471]
commento del 27/11/2008 ore 00:4
Io ho fatto il nodo anche al cavo dei coni da restata a cassa .Mi serviva per ricordarmi di riportalo a casa.... comunque é meglio un nodo oggi che un cavo rotto domani , come dicono i Musicisti sulle navi da crociera,che di Nodi ne fanno tanti.. ma per venire al nodo del discorso , ricordati sempre di riannodare i rapporti con i Produttori,anche se qusti cercano sempre di metterti un sacco di nodi da sbrogliare .
Rispondi
cavo- tracolla
di irmo [user #17391]
commento del 29/01/2009 ore 14:5
LO SI FA ESCLUSIVAMENTE X EVITARE DI SFILARE ACCIDENTALMENTE IL CAVO DALLA CHITARRA DURANTE IL CONCERTO, MAGARI CALPESTANDOLO O MENTRE CI ROTOLIAMO IN TERRA DURANTE UN ASSOLO ( !1) MA IN ALTERNATIVA TE LO PUOI ANCHE AVVOLGERE INTORNO AL COLLO ( MOLTO SCONSIGLIABILE , TUTT' AL PIU', INTORNO AL COLLO DEL TASTIERISTA ! ) BUONA MUSICA DANILO
Rispondi
Altro da leggere
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964