CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Appuntamenti italiani di Duke Garwood
di [user #6868] - pubblicato il

“Sono Duke Garwood e suono il blues”: questa la lapidaria frase che campeggiava sulla homepage ufficiale del musicista londinese Duke Garwood. Ma chi si accosterà a lui attendendosi le rassicuranti e composte note di Eric Clapton o chi andando a vedere un suo concerto penserà di battere le mani al tempo di “Sweet Home Chicago”, rimarrà alquanto disorientato e deluso... Il blues di Duke Garwood è una musica inetichettabile, nuova e personale, fatta di tensione, inquietudine e silenzi; talora dall’apparenza quasi discontinua, svogliata e sciatta ma in realtà sempre pregnante di grande magnetismo e avvolta in una contagiosa aura di magia.

La chitarra elettrica di Garwood è permeata da un senso dell’armonia deviato che la spinge sempre verso sentieri imprevedibili ed impervi e mai in percorsi agevoli ed accomodanti. In alcuni momenti sembra che Lightnin’ Hopkins vada ad incontrare la vena lirica di Nick Drake per dar vita a frammenti di una carica espressiva assolutamente inedita.

Nel 2007 Duke ha realizzato per la “Butterfly” lo straordinario “Emerald Palace”, un capolavoro destinato a lasciare una traccia importante e che lo conferma tra i musicisti più interessanti del momento a livello mondiale.

Ad aprire le serate è il duo del chitarrista barese Bob Cillo "Dirty Trainload". Ad accomunarli all’headliner è l’inquieta ricerca di nuove forme espressive possibili legate ad una matrice blues, in questo caso contaminate da una propensione lo-fi a sonorità mutuate da ambienti alternative e garage-punk. Il personalissimo sound del duo è caratterizzato dall’uso di vecchie drum machines analogiche e loops.

 I quattro appuntamenti, organizzati dalla label Side 4, sono:

GIOVEDI' 21 AGOSTO 2008 - Extrablatt Caffè - L.go Pineta

Rutigliano, Bari Aprono Maybe I'm da Salerno e Dirty Trainload da Bari in line up con Marco Del Noce. DJ: Macacosenzamemoria

VENERDI' 22 AGOSTO 2008 - Santo Graal Village - Via Pozzo Piano, 128, Trani (sud) BA Aprono Maybe I'm da Salerno e Superfreak, da Bari, act di punta della scuderia "Lepers"

SABATO 23 AGOSTO 2008 - Shamadà c/o Sonar Planet Via Vizzarro 84

San Vito, TarantoI Dirty Trainload aprono per Duke Garwood in line up con l’armonicista-cantante Martino Palmisano, personaggio “di culto” della scena musicale pugliese, fondatore della storica “Complanare Blues Band”. Per ulteriori informazioni: 392.1953565 – 392.5605498 – 333.5270517

DOMENICA 24 AGOSTO 2008 - Blue Dahlia Gallery Art Cafè

Via XX Settembre, 33/35

Marina di Gioiosa Ionica, Reggio CalabriaOpening act Dirty Trainload. A Settembre prossimo Duke Garwood è atteso a Bruxelles ed al Melkweg di Amsterdam.

concerti duke garwood
Link utili
Duke Garwood su MySpace
Mostra commenti     3
Altro da leggere
Frank Zappa torna dal vivo… più o meno
Autunno è acustico: i concerti di novembre in Italia
Aiutaci a intervistare Tommy Emmanuel: noi ti regaliamo i biglietti per il suo prossimo tour
Accordo e Starbucks collaborano per SHG Music Show Milano 2018
La crociera blues di Bonamassa arriva nel Mediterraneo
Gli Stray Cats sono tornati
Seguici anche su:
News
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)
L'invenzione del talkbox: la storia del pupazzo Stringy




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964