CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Diffusore attivo Db Technologies Opera 415 modular
di [user #4884] - pubblicato il

z3r0 scrive: Ho recentemente acquistato due casse attive Db Technologies 415 Opera Modular (pant! pant! che nome lungo!) per utilizzarle come "amplificatori" del mio podxt pro... entro subito in merito della recensione; suono in un gruppo che fa essenzialmente delle covers nei locali di medie dimensioni e la comodità di un podxt con pedaliera unita alla sua versatilità mi hanno sempre dato discrete soddisfazioni...certo certo...le valvole sono un'altra cosa etc..etc.. siamo d'accordo (e siamo anche SU accordo).

Db Technologies Opera 415 Modular Per amplificare il segnale in sala prove e come casse spia sul palco ho scelto appunto queste due belle casse della Db... che dirvi?
Mi garantiscono un'ottima risposta (anche sulle frequenze basse, grazie al cono da 15 pollici), un'ottima portabilità e una costruzione più che solida.
Questa nuova serie Modular della Db ha inoltre delle "chicche" degne di nota; intanto sono presenti dei tagli di equalizzazione pre impostati (flat, music, volcal) davvero ben fatti e sfruttabili (in questo caso parlo di un uso simil-monitor di palco, dove queste eq. permettono al suono di essere sempre intelligibile), poi c'è una sorta di "vano d'espansione" (protetto da una porta che si chiude con una molla) dove è possibile inserire (da acquistare separatamente) dei moduli come il feedback destroyer o un ricevitore wireless etc... Venduto separatamente c'è anche un telecomando ad infrarossi che permette di regolare il volume, o i tagli di eq, da distanza (utile nelle istallazioni fisse delle casse).

Oltre all'ottima, a mio parere, riuscita nell'amplificazione del podxt (hanno davvero un'ottima proiezione sonora e una grande "botta" - se non erro 128 decibel) ho piacevolmente apprezzato la riuscita con una chitarra acustica direttamente attaccata alla cassa (la chitarra è una Takamine Santa Fe) e, in alcune serate con un trio acustico - tre chitarre e voci - ho utilizzato le casse db come piccolo impianto in locali che ne erano sprovviste...bhè oramai sembra un elogio continuo ma si sono comportate egregiamente!
Poi ho relativamente da poco scoperto che la Db Technologies è una ditta tutta italiana e in questo mare di concorrenzialità made in Corea o Cina mi sento inorgoglito.

Dimenticavo qualche dettaglio tecnico...
dunque..la potenza della cassa è 450w, è presente un cono da 15 pollici e un tweeter, la risposta in frequenza va dai 50 ai 20000 hz; inoltre è presente un limiter che si inserisce automaticamente (segnalato da una spia rossa sul retro che si accende) per evitare che un segnale troppo forte danneggi cono e tweeter (mai entrato in funzione, nemmeno a volumi da sanguinamento dell'orecchio eh eh eh eh !)

z3r0

415 opera modular casse e altoparlanti db technologies
Mostra commenti     12
Altro da leggere
Bose S1 Pro: starting guide
dB Technologies al Prolight & Sound 2019
Bose S1: audio Pro in 7kg
Deuce Deluxe: Tech 21 torna sulle casse FRFR
Celestion dedica due coni al suono vintage
Namm 2019: Peavey audio
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964