CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Strumenti musicali in Italia: un incontro di Dismamusica
di [user #1405] - pubblicato il

Si è tenuto ieri, presso la fiera di Bologna, il terzo summit nazionale strumenti ed edizioni musicali organizzato da Dismamusica. All'incontro hanno partecipato distributori, produttori, rivenditori e stampa di settore. Abbiamo partecipato anche noi, anche per raccogliere le impressioni dei partecipanti sullo stato di salute dell'economia italiana del settore degli strumenti musicali.

Il summit si è tenuto a Bologna, sede del Music Italy Show, la rinata fiera italiana dello strumento musicale che si terrà presso Bolognafiere il 5, 6 e 7 maggio 2012. L'evento è il nuovo punto di riferimento per la costruzione di "sistema musica" italiano - economico e culturale - che il presidente Claudio Formisano ha posto come obiettivo del suo mandato. La mattinata è stata dedicata alle analisi dell'andamento del mercato e alla presentazione dei dati relativi alle vendite di strumenti musicali nel 2010. Per la prima volta dall'inizio della crisi economica globale i dati di vendita del 2010 evidenziano una significativa flessione delle vendite (5,7%) rispetto al 2009. Il settore chitarre, amplificazione e processori di suono è quello più penalizzato. Attenuano il dato finale negativo i risultati relativi agli strumenti a percussione, che confermano il trend positivo del 2009. 

La giornata è proseguita con la presentazione di alcune ricerche di mercato sul rapporto fra gli italiani e la musica attiva, volte a esplorare la dimensione potenziale del mercato e gli ambiti di sviluppo possibili. La ricerca ha evidenziato all'interno della popolazione italiana il rapporto tra chi suona uno strumento e chi no, le propensioni più comuni, la percezione di utilità e valore dello strumento musicale. E' chiaro in questo caso l'interesse del DISMA a esplorare il mercato al di fuori degli utilizzatori comuni, i musicisti, per capire dove sia possibile creare interesse sullo strumento musicale. Un lavoro importante dal punto di vista commerciale per lo sviluppo del settore in Italia, ma anche per valorizzarne il valore culturale, oggi ampiamente al di sotto della media europea. 

La seconda parte del summit è stata dedicata alla vendita on-line e alle nuove direttive europee in tema di libera concorrenza fra gli Stati membri e regolamentazione delle attività di distribuzione, produzione e vendita. La convivenza di realtà tradizionali, come negozi e distributori, con i nuovi punti vendita on-line che si stanno mettendo in forte evidenza grazie a sconti e condizioni di vendita particolarmente aggressivi, sono argomenti di grande attualità.
La nuova normativa europea, pur non sempre chiara nei limiti di applicabilità, mira a ridisegnare accordi e strategie di distribuzione nei singoli stati dell'Unione. Il testo recita: “L’integrazione dei mercati promuove la concorrenza nell’Unione europea. Le imprese non devono avere la possibilità di ricostituire barriere di natura privata fra gli Stati membri, là dove le barriere statali sono state abolite.” Una direttiva che inevitabilmente cambierà gli equilibri tra produttori, importatori e rivenditori.

Il summit ha evidenziato l'attenzione delle aziende italiane sia all'andamento del mercato, ai problemi economici collegati, ma anche agli l'aspetti squisitamente culturali. Il tema della distribuzione on-line e le nuove regole comunitarie dei mercati hanno provocato qualche reazione accesa dalla platea, ma è un segnale positivo che l'associazione di categoria italiana ponga l'attenzione su questo argomento molto attuale.
E' probabile che i grandi store nati e cresciuti sul web si avviino a diventare una componente del mercato non trascurabile, con cui le aziende nazionali dovranno confrontarsi futuro prossimo, prevedendo riassetti strutturali importanti.

Chi è interessato ad approfondire l'argomento trova nel box delle risorse il dettaglio dei dati di mercato 2010, lo studio dell'impatto Internet sul mercato e l'indagine sulla musica attiva in Italia.

dismamusica music italy show
Link utili
Dati mercato 2010
Internet e la vendita on-line
Indagine sulla musica attiva in Italia
Mostra commenti     1
Altro da leggere
La tua chitarra in palissandro potrebbe diventare illegale
Il primo Meeting Dismamusica è alle porte
Dismamusica vuole te per migliorare il sistema
Dismamusica e il Bonus Stradivari
Prima edizione di sanremoSenior
Passeggiata in jazz al Music Italy Show
Seguici anche su:
News
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964