CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Corde phosphor bronze su archtop.

di [user #31] - pubblicato il

In un mio precedente post ponevo la questione, allora poi sviscerata, della lettura da parte dei pickup delle classiche corde da acustica phosphor bronze. Ma non posi la domanda più semplice e diretta, e cioé: qualcuno tra gli accordiani "archtoppati" ha mai provato concretamente a montare delle phb? E, in caso affermativo ed in termini di suono puramente acustico, che cosa ne è uscito fuori? 

L'idea di fondo che mi suscita la domanda ora posta è quella di portare all'origine sonora uno strumento nato acustico.

Dello stesso autore
Fender contemporary mid '80.
Perché le grandi firme montano pickups che vengono poi sostituiti?
Dogal Expressive Jazz: la rinascita della Buscarino Monarch
Uno Stratodilemma.
Fender masterbuilder: mago o affabulatore?
Stratocaster anni '70: un nonsense.
Gibson 175 o non Gibson 175? Ecco il dilemma.
Ammirazione, tristezza ed un po' di paura.
Loggati per commentare

prova................
di bernablues [user #16917]
commento del 14/12/2011 ore 18:0
Meglio delle tue orecchie, non c'è nessuno, io credo che le bronzo fosforo, diano quella botta in più sui bassi, che non guasta mai, però non supererei la scalatura 0.011, che già ritengo troppo "massiccia", snatureresti troppo il suono della archtop :-)
Rispondi
Re: prova................
di Giovanni Ghiazza [user #31]
commento del 15/12/2011 ore 16:0
Con cosa proveresti a sostituire, per uso esclusivamente acustico, le attuali Tomhastik BeBop 0,14" (hai letto bene, zeroquattordici) che sono round al nickel cromo?
Rispondi
Re: prova................
di bernablues [user #16917]
commento del 17/12/2011 ore 15:3
Io proverei con delle Daddario exp, trovo che abbiano una buona proiezione di suono, sono valide sia sulle frequenze alte che sui bassi, anche se un po' meno delle Martin almeno quando sono nuove, in compenso rispetto alle Martin, hanno una durata maggiore ed un suono costante nel tempo..... io però userei sempre delle scalature 0.011 su una archtop, però potresti provare con le 0.012, per avere un po' più di ciccia, specie poi se sei abituato alle 0.014, che anche se sono al nikel cromo round, sono sempre un bel calibro :-))
Rispondi
Re: prova................
di Giovanni Ghiazza [user #31]
commento del 17/12/2011 ore 21:4
La chitarra in questione ha un piano armonico piuttosto spesso e quindi necessita di scalature sostenute per lavorare. Ieri, nella mia scarsa competenza in campo di corde bronze, mi sono procurato delle Elixir Nanoweb 0.13" che ho montato stamane. In un paio di giorni dovrei essermi fatto un'idea. Certo che trovare set di calibro "da vero uomo" sta diventando un'impresa: pensa che il negoziante più a tiro non aveva nulla sopra 0.12" ... Sarà così complicato capire che set importanti offrono un gran suono? Certo che il setup dello strumento deve essere perfetto. Vabbé, gusti.
Rispondi
Al di la del suono che sicuramente in acustica ...
di sandroyoda [user #27395]
commento del 15/12/2011 ore 08:1
Al di la del suono che sicuramente in acustica è più efficace, credo che il problema sarà la cattiva rilevazione del pick up a causa del materiale di rivestimento, potresti avere problemi di suono quando vai ad amplificare !! Ciao
Rispondi
Re: Al di la del suono che sicuramente in acustica ...
di Giovanni Ghiazza [user #31]
commento del 15/12/2011 ore 16:0
In questo caso il mio obiettivo è, avendo altre archtop, far suonare al meglio una "nata acustica" così come a suo tempo fu pensata. E non so quali differenze verrebbero fuori tra un set ph-bronze rispetto alle attuali Tomhastik BeBop (round wound jazzose in nickel-cromo).
Rispondi
Corde PHB su archtop
di sticconti [user #9780]
commento del 15/12/2011 ore 11:5
Sono costretto a smentire bernablues, le archtop, per suonare bene devono utilizzare almeno la scalatura 0,013 in quanto la tavola non vibra a sufficienza. Le 0,011 proprio non suonano! Sono il fortunato possessore di numerose archtop anteguerra e vi garantisco che suonano ancora meglio con scalatura da 0,014, ma poi occorrono dita di acciaio... Inoltre devo dire che il un pickup giusto rileva perfettamente queste corde. Se parliamo di pickup magnetici, il meglio che ho provato è il Kent Armstrong, a seguire il Benedetto. Ma anche pickup antichi, come il Johnny Smith o i classico De Armond 1100 sono eccezionali. Ciao!
Rispondi
Re: Corde PHB su archtop
di Giovanni Ghiazza [user #31]
commento del 15/12/2011 ore 16:0
Circa la scalatura sono fondamentalmente d'accordo anche se, come sempre, ci sono le eccezioni: fino a qualche giorno fa avevo una Gibson L-5 del 1949 che, credo a cause del piano armonico particolarmente sottile, si "spegneva" sopra le 0,11. In merito invece alla "lettura" da parte dei pickup delle ph-bronze avevamo sviluppato l'argomento tempo fa, con un mio diario qui su accordo. Ma non è l'uso amplificato che mi interessa (per quello ho trovato quel che mi va, cioé Tomhastik BeBop) ma proprio quello puramente acustico. Con questo mi prefiggevo di attingere su eventuale esperienza altrui ed evitare il costo di una prova al buio.
Rispondi
Re: Corde PHB su archtop
di sticconti [user #9780]
commento del 15/12/2011 ore 16:1
Io mi sono trovato benissimo con le D'Addario 0,013, che "pompano" abbastanza la chitarra. Meno bene con le Martin, che mi hanno montato da un liutaio. Come tu sai, sentire un archtop mentre suoni è molto diverso da sentirla di fronte, la proiezione del suono, fa sì che sia difficile capire dalla posizione del suonatore cosa sente l'ascoltatore posto in posizione frontale.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine
Spazio a chi vale. Non a chi ha amicizie importanti
Il palco degli Skunk Anansie all’Arena Flegrea
Boss SY-1: il synth polifonico si fa stompbox
GR BASS Dual 1400

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964