CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
The Half-Dollar SG
The Half-Dollar SG
di [user #20274] - pubblicato il

Cosa si fa quando ci si trova in casa una vecchia Lawsuit da rimettere a nuovo senza remore riguardo l'originalità dei componenti? E cosa si fa quando ponte sostituito lascia un foro grosso quanto mezzo dollaro? Ecco qualche idea.
The Half Dollar SG. Già, potrebbe essere il valore della chitarra nel suo insieme. Ma almeno vale circa mezzo milione di vecchie lire, cioè più o meno 250 eurozzi. Tanto è il totale dei ricambi e materiali utilizzati per questo progetto. Poi c’è il valore intrinseco, e su questo non transigo. Per me vale mezzo milione di dollari. Esagerato, direte voi...

Venni in possesso di questa chitarra nel lontano 1976, già usata, per circa 100mila lire, se non ricordo male (quindi a occhio e croce l’etá si aggira sui quaranta). Solo molti anni dopo, all’inizio del nuovo secolo, mi resi conto che avevo tra le mani uno dei (forse) non moltissimi esemplari ancora in circolazione di Ibanez Lawsuit SG, rigorosamente made in Japan. L’anzianità/autenticità della chitarra dovrebbe essere testimoniata dalla totale mancanza di serial number, e probabilmente qualche accordiano più esperto e meglio informato del sottoscritto sarà in grado di confermare o smentire. A causa degli anni e dei vari traslochi andò persa la leva del (falso) Bigsby (stranamente non la molla) e ricordo di aver effettuato negli anni:
- cambio pickup al ponte con uno Schaller che pero’ non saprei definire (avrà almeno vent'anni!)
- cambio ponte T-o-M (chissà perché lo cambiai) con uno in ottone.

Il tutto come testimoniato dalla foto.

The Half-Dollar SG

Comunque sia, qualche settimana fa mi sono deciso a effettuare un refresh tecnico-estetico: sostituzione pickup, re-wiring completo, via il (falso) Bigsby, nuovo ponte e stop-tail e riverniciatura total black.

Smontaggio rapido, sverniciatura non senza problemi (finitura e base spessissime a cui lo sverniciatore faceva un baffo e presenza di binding su manico e paletta), e mi ritrovo tra le mani una macedonia di legni: okumè (così mi ha detto l’amico falegname) in doppio strato per il body, acero (credo) per il manico e una impiallacciatura fronte/retro in acero. L’effetto risultante, anche per via della stondatura del body, è un binding naturale che mi è piaciuto subito moltissimo.

The Half-Dollar SG

E allora come la mettiamo con il total black? Stimolato dalle varie realizzazioni di tanti amici Accordiani, non ultimo il buon Valerio62, ho subito deciso per un natural con turapori alla nitro e finitura sempre nitro a tampone, la SA1000. E allora pronti, partenza via.
Innumerevoli mani di vernice e tonnellate di carta vetrata, paglietta e quant’altro tra una mano e l’altra. Poi peró il risultato sul top non mi convinceva. Allora giù di nuovo a sverniciare, mentre la fretta di finire iniziava a serpeggiare. Uscito di casa per un caffè al bar con gli amici, il colorificio dall’altra parte della piazza mi faceva l’occhiolino. Per l’enorme somma di 1,60 euro ne sono uscito con due bustine di colorante all’anilina: un rosso scarlatto e un rosso palissandro. Ma che sará mai ‘sto rosso palissandro? Boh?
Ho fatto alcune prove su un pezzo di legno simile, mescolando i due colori, e poi avanti con la verniciatura del top. Ecco qui sotto il risultato fronte/retro.

The Half-Dollar SG

Certo ci sono imperfezioni, un po' dovute all’imperizia, un po' all’anzianitá della signorina, ma per me va bene lo stesso.

Oh, ma che è quel bozzo o scasso li sul top, al fondo? Per chi lo avesse giá capito, zitti e mosca, diversamente continuate a leggere e lo saprete.

In attesa del pacco regalo dalla lontana Teutonia, mi metto sotto a lucidare meccaniche, pots, battipenna, coprivano elettrico (si chiama cosí?) e coperchietto truss-rod tutti originali. Il ponte T-o-M e lo stop-tail che derivano da un’altra Ibanez casalinga (una GAX70 ormai cannibalizzata e per la quale ho un progettino in mente.). Arriva finalmente il pacco e quindi via a inserire le boccole (nuove) per le meccaniche e le meccaniche stesse, il ponte e lo stop-tail, i pickup sul battipenna, il (nuovo) wiring.

Per chi fosse interessato, ecco le specifiche dei pickup e del wiring.

Pickup Artec Classic Plus (CLP) Alnico2. Bridge resistenza 8.6K / induttanza 5,6H. Neck resistenza 8.0K / induttanza 5,9H.

Wiring Montreux composto da quattro CGE pot A300K NOS, due condensatori orange drop 715P 0.022mf e naturalmente lo switch e il jack.

Ho preparato il cablaggio a banco su una basetta in legno forata per poter lavorare meglio, con più spazio. Poi l’ho inserito nello scasso e saldato solo i cavi dei pickup.

E finalmente ecco il prodotto finito. Non mi resta che effettuare un setup completo (nell’ordine: corde nuove, curvatura manico/regolazione truss-rod, action, intonazione, regolazione assetto pickup, accordatura e check finale.

The Half-Dollar SG

Quasi dimenticavo. Lo scasso alla base del body mi è servito per incastonare una moneta da mezzo dollaro, in quanto durante lo smontaggio del falso Bigsby ho trovato un foro enorme dentro cui passava il filo di massa. Non volendo usare lo stucco, ho optato per tale soluzione.

The Half-Dollar SG

A questo indirizzo potete vedere gli album fotografici del lavoro, che restauro non è.

The Half-Dollar SG

Nota della Redazione: Accordo è un luogo che dà spazio alle idee di tutti, ma questo non implica la condivisione di ciò che viene scritto. Mettere a disposizione dei musicisti lo spazio per esprimersi può generare un confronto virtuoso di idee ed esperienza diverse, dando a tutti l'occasione per valutare meglio i temi trattati e costruirsi un'opinione autonoma.

chitarre elettriche fai da te
Link utili
Artec
Montreux Guitars
Tutte le foto del lavoro
Mostra commenti     30
Altro da leggere
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Jackson fa ascoltare la American Series Soloist
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
Greeny: la Gibson Les Paul del 1959 è tornata
Lucidare chitarra in finitura nitro opacizzata
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964