CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Stef Burns e le chitarre in
Stef Burns e le chitarre in "Anima Fragile" di Vasco
di [user #116] - pubblicato il

Stef Burn ci racconta e suona alcune delle sue parti di chitarra preferite dal repertorio di Vasco Rossi. Inizia da "Anima Fragile" vecchio classico di Vasco in cui, nell'attuale versione live, Burns e Solieri reinventano in chiave rock l'originale sezione degli archi.
Nella lunga lezione che Stef Burn ha realizzato per Accordo abbiamo affrontato vari argomenti: riscaldamento, fraseggio pentatonico e molti altri aspetti legati al suo playing.
Era inevitabile però che non si finisse per parlare anche del suo lavoro con Vasco. Gli abbiamo chiesto di suonarci alcune delle parti di chitarra che lo esaltano di più dal vivo.
Stef ha subito menzionato l’assolo di “Come stai” che però non ha potuto suonarci visto che era sprovvisto di Whammy Pedal, fondamentale per l’esecuzione di quella parte. Si è detto anche entusiasta di quello che suona a livello solistico in “Basta Poco” ma, in particolare, si è voluto soffermare sulla descrizione del lavoro delle chitarre in “Animal Fragile” un vecchio classico di Vasco, recentemente riproposto nell’album dal vivo Vasco London Istant Live.
 
"C’è una parte che mi piace molto. E’ nel finale di “Anima Fragile” dove abbiamo costruito un arrangiamento di chitarre sull’originale melodia suonata dagli archi nella versione del disco. Rispetto all'originale si è ripensato a quella parte costruendola molto di più come un crescendo.
Io e Maurizio Solieri suoniamo la melodia assieme, a due chitarre, armonizzandola e creando un continuo crescendo dinamico. Questa è la mia parte...
 
Stef Burns e le chitarre in "Anima Fragile" di Vasco
 
E facciamo crescere e crescere questa parte, spingendo d'intensità con tutta la band, sempre più forte, fino a esplodere nel finale nella melodia vera e propria.
 
Stef Burns e le chitarre in "Anima Fragile" di Vasco
 
Mi piace: è una parte che suona come un vero e proprio inno, suonato da tutta la band in un continuo ed  esaltante, aumentare d'intensità!"
 
 
lezioni vasco rossi
Nascondi commenti     12
Loggati per commentare

bravo burns
di beps79 [user #36176]
commento del 10/01/2013 ore 16:23:14
lui è uno di quelli che suona ancora col cuore.
Diciamo tutti un bel "dasta" ai chitarristi moderni che hanno trasformato la musica in una competizione sportiva. Sembra che suonino solo per impressionare il pubblico con i loro tricks, con la loro velocità. Io questi spesso li paragono a dei ginnasti alle prese con il cavallo con maniglie.
Beh, durante l'esercizio l'atleta deve compiere sempre gli stessi movimenti :
mulinello;
perno;
camminata;
stokli;
lavoro in verticale;
lavoro pendolare.
Così fanno i chitarristi atleti durante il loro brano: sweep, tapping, pennata alternata etc etc.
Loro non hanno capito che non siamo una giuria. Noi vogliamo solo rock.
ciao a tutti

Rispondi
Re: bravo burns
di heavydavid [user #29372]
commento del 10/01/2013 ore 17:27:59
peccato pero' che tanti ancora si perdono via a seguire certi atleti............senza minimamente pensare che sara' inutile e forse a volte impossibile
Rispondi
Re: bravo burns
di distorto [user #28299]
commento del 10/01/2013 ore 18:49:54
D'accordissimo con te!!!!!!!!!!
Sono anni che dico che la musica non è competizione, addirittura c'è il record ufficiale di velocità, roba da psicopatici, gente che passa una vita a suonare sempre la stessa cosa a velocità folli, non solo c'è pure un noto insegnante italiano, che professa l'insegnamento della chitarra a pappagallo, e lui in pubblico suona la stessa cosa da vent'anni!!!!!! Ma che c...!!!!! Suoniamo!!! evitiamo la ginnastica sulla tastiera fine a se stessa, c'è gente che dice di improvvisare........ ma che c... improvvisa?, quando suonano dicono che pensano a geometria, forme intervallari, scale sostitutive che allora volta sostituiscono la sostitutiva della seconda, ecc. ecc. secondo me questo significa improvvisare a pappagallo formule memorizzate a dovere e poi sciorinate alla velocità del suono, mi chiedo come si fà al momento a pensare a 64 note al secondo, basta co ste pippe, la musica è fatta di note, di suoni, di emozioni, se durante una base musicale si ha della musica in testa si suona altrimenti si tace, che forse è la migliore musica. Tutto ciò SEcondo me.
Rispondi
L'importante, al di là della ...
di diaul [user #33456]
commento del 10/01/2013 ore 18:24:17
L'importante, al di là della tecnica, è aver buon gusto.
E il buon Stef ne ha da vendere.
Ciao
Rispondi
Grande Stef, gusto e personalità ...
di dale [user #2255]
commento del 10/01/2013 ore 19:16:44
Grande Stef, gusto e personalità da vendere.
Chitarrista fantastico.
Ma il classico sound di Vasco si addice a Solieri e al compianto Riva, un chitarrismo più ruspante e anni '80 ma che ci ha regalato momenti indimenticabili..
Rispondi
Re: Grande Stef, gusto e personalità ...
di Gianni Rojatti [user #17404]
commento del 13/01/2013 ore 10:00:39
Anch'io considero il sound della band di Vasco nel live "Va Bene, Va bene così..." con appunto Riva e Solieri, la fotografia di uno dei migliori rock mai suonati in Italia. Ruspante è proprio l'aggettivo perfetto. Solieri era in spendida forma e ancora saldamente ancorato a una matrice stilistica e di suono parecchio anni'70, nella quale francamente era magnifico e senza rivali!
Anche se, ti confesso, ho amato forse ancora di più "Fronte Del Palco", la parentesi più heavy metal e anni '80 di Vasco. Una band freschissima, con uno strepitoso Daniele Tedeschi alla batteria (a cui non si è mai capito perchè Vasco abbia rinunciato) e un Braido incredibile, letteralmente, posseduto dal demonio! La sua Stratocaster bianca che ululava, ammaccatissima e con il Floyd Rose me la sognavo di notte!
Rispondi
Re: Grande Stef, gusto e personalità ...
di dale [user #2255]
commento del 13/01/2013 ore 14:20:02
Uh!Sfondi una porta aperta, quel Live l'ho consumato su VHS in adolescenza!
Ma il mio tour preferito, soprattutto la mia band preferita rimane quella de Gli spari sopra Tour, una band tutta italiana, con una fantasia ed una carica incredibili, potevano, ai tempi, tenere testa ad ogni band internazionale a mio parere, poi il connubio Braido-Solieri....mai visto niente di meglio in Italia!!!!
Rispondi
di swing [user #1906]
commento del 30/09/2015 ore 19:09:27
Concordo l 100% !! Le due cassette del live di fronte del palco le ho consumate a forza di ascoltarle. E' stato l'ultimo lavoro di Vasco che davvero ho apprezzato. Tutto quello che è venuto dopo è andato a mio gusto scemando fino a che oggi non riesco più a trovarci nulla di buono anche se mi dispiace. Riconosco che Stef è un chitarrista eccellente, ma a me nel contesto Vasco Rossi non dice nulla, alla fine mi son convinto di essere l'unico a pensarla così.
Rispondi
BB King insegna.....
di briziofazer [user #21497]
commento del 10/01/2013 ore 22:09:29
Bastano poche note giuste, al momento giusto, e fatte con il cuore per fare Musica.......
Rispondi
Re: BB King insegna.....
di Gianni Rojatti [user #17404]
commento del 11/01/2013 ore 09:33:34
Parole sante!
Rispondi
Re: BB King insegna.....
di memecaster [user #27954]
commento del 11/01/2013 ore 10:47:58
Condivido al 1000 per 1000
Rispondi
ragazzi che chitarrista
di drfella [user #33044]
commento del 17/01/2013 ore 12:27:35
uno che dice tutto quello che c'è da dire sulla chitarra rock suonando una melodia!!!!
Rispondi
Loggati per commentare

Altro da leggere
Warm up on tour con Stef Burns
Stef Burns - Pentatoniche maggiori e frasi da Cowboy!
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964