CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Microfono per acustica

di [user #29294] - pubblicato il
Sto  meditando di comprare un microfono a condensatore per chitarra acustica, da utilizzare in casa per registrare le mie strimpellate ... quindi niente di professionale, perché ho un budget piuttosto limitato (massimo 120 €). 
Mi stavo orientando verso l'AKG Perception 120, ma ho trovato dei commenti positivi sull'Audio Technica AT220 (che costa pure meno ...).
Consigli dai più esperti?
Grazie!
Dello stesso autore
Solo on Pealy's Arpeggio
Max Roest (Acoustic Pride)
tecniche percussive ... sul contrabbasso?!?
Andrea Valeri (2)
Peppino D'agostino al Folk Club
Il pozzo senza il secchio
Lettera di una insegnante al Ministro Profumo
Walter Lupi ed il "dito a plettro"
Loggati per commentare

AUDIO TECHNICA tutta la vita!
di fender66 [user #1640]
commento del 20/05/2013 ore 23:06:04
Utilizzo il 4033 da quattro anni, ed è veramente uno spettacolo. So che è un po' fuori budget, ma era per dirti che gli audio-technica hanno
un rapporto qualità prezzo incredibile.
Rispondi
Re: AUDIO TECHNICA tutta la vita!
di beppeferra [user #29294]
commento del 20/05/2013 ore 23:11:53
Si è un po' fuori budget, ma ho capito il senso, grazie per il parere.
Rispondi
non esiste un microfono da ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 20/05/2013 ore 23:39:01
non esiste un microfono da chitarra acustica, esistono microfoni a condensatore i quali sono tutti adattissimi a riprendere anche la chitarra acustica....

faccio il tifo per AKG perception 120 .... per un periodo ho lavorato con qualcuno che usava anche questo mic (e quello subito superiore che costa un centinaio di euro in piu'), mi piace perche', a mio parere, equalizzato in un certo modo, sembra un po' il mic che a me piace di piu' in assoluto.. ovvero il 414..

Rispondi
Re: non esiste un microfono da ...
di beppeferra [user #29294]
commento del 21/05/2013 ore 21:02:41
Certo, quando ho scritto microfono per chitarra, intendevo che lo scopo principale era di registrare l'acustica ...
Ok, +1 per l'AKG ... Mi piace il tuo approccio: su altri siti mi avrebbero scritto che con quel budget è meglio lasciar perdere perchè si comprano solo cineserie dal suono stridulo, mentre tu mi scrivi che lavorandoci sopra con l'equalizzazione si può arrivare a risultati che possono avvicinarsi a quelli di un mic da studio professionale di registrazione :-)
Rispondi
Re: non esiste un microfono da ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 21/05/2013 ore 21:09:00
io mi sono regolato sul budget che hai esplicitato.. per esempio se potessi investire di piu', il perception subito superiore e', per me, preferibile...

in ogni caso, anche se non si tratta del microfono degli angeli, dire che e' stridulo mi sembra una bella cavolata...
Rispondi
RODE
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 21/05/2013 ore 10:00:59
Con questo kit vai un po' fuori budget però è bello.

vai al link

Sennò il microfono che ho io forse costa 10 o 20 euro fuori budget (però ha la particolarità di avere una batteria nel corpo che ti permette di usarlo anche senza avere l'alimentazione phantom a 48V e non necessità quell'armatura per sospenderlo.

vai al link

Puoi vedere i video demo del cantante dei Man at work che usa l'NT3 sulla chitarra e voce.

Lo sai vero che ci vuole connettore cannon e l'alimentazione phantom a 48v sulla scheda audio vero?
Rispondi
Re: RODE
di beppeferra [user #29294]
commento del 21/05/2013 ore 23:56:05
Ho sentito parlare bene anche dei Rode, devo approfondire sulle differenze tra Nt1, Nt3, Nt5
Per l'alimentazione phantom pensavo di utilizzare un piccolo mixer Behringer che ho a disposizione, anche se ho letto che per avere risultati decenti bisogna avere un preamplificatore microfonico ...
Grazie Paolo, Ciao.
Rispondi
Re: RODE
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 22/05/2013 ore 09:10:15
la tua scheda audio avrà un preamplificatore penso no?... cosa usi?

Cmq torno a sottilieare che svitando il corpo dell'NT3 all'interno puoi mettere una batteria come quella dei pedalini e puoi fare a meno della phantom.
Inoltre esistono in commercio adattatori per passare dal connetore XLR a jack se dovesse servirti.

guardalo verso alla fine c'è un chitarrista.
vai al link

qua ti fa vedere che ti può servire anche per registrare l'ampli.
vai al link

compilation di video sull'NT3.
vai al link
Rispondi
Apex 460, anche se fuori ...
di DrigoPulp [user #17909]
commento del 21/05/2013 ore 12:47:37
Apex 460, anche se fuori da quel budget, con mio fratello ci divertiamo parecchio.

vai al link

vai al link


Rispondi
Re: Apex 460, anche se fuori ...
di beppeferra [user #29294]
commento del 22/05/2013 ore 00:08:43
Grazie per il consiglio, ma è proprio un po' fuori portata ... (a meno di andare sull'usato).
Ciao.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964