DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
VC30: Beatle-sound secondo Laney
VC30: Beatle-sound secondo Laney
di [user #35497] - pubblicato il

Quando si pensa al suono della chitarra e all'epoca della british invasion, un solo nome si forma nella testa dei fanatici della valvola. Laney offre il suo tributo all'amplificatore simbolo del sound beat con il combo VC30.
Quando si pensa al suono della chitarra e all'epoca della british invasion, un solo nome si forma nella testa dei fanatici della valvola. Laney offre il suo tributo all'amplificatore simbolo del sound beat con il combo VC30.

Sono arrivato a parlarvi della mia Stratocaster e ora con questo articolo, cari accordiani, vi parlerò del mio ultimo acquisto. È un modello molto discusso insieme al conosciutissimo Vox AC30, anche se non ho scovato l’occasione di provarlo. Arrivando al dunque, volevo parlarvi del mio Laney VC30.

L'ampli è un combo valvolare classe A con 30 watt di potenza, cono Celestion Seventy 80 (G12P-80), quattro valvole EL84 Premium nel finale, tre valvole ECC83 Premium nel preamplificatore, un pannello frontale dei comandi e un pannello posteriore con diverse uscite.

VC30: Beatle-sound secondo Laney

Il pannello frontale, di sfondo grigio riflettente con caratteri neri, è così composto.
Partendo da sinistra, abbiamo due input: Low e Hi.
Spostandoci verso destra di uno abbiamo il Clean Volume, che regola il volume del primo canale, ovvero il pulito.
Spostandoci ancora a destra troviamo uno switch chiamato Bright, che ha la funzione di evidenziare le frequenze acute.
Arrivando dunque al drive, troviamo un potenziometro che regola la saturazione del distorto e lo switch per passare da clean a drive.
Abbiamo poi tre bande di equalizzazione per bassi, medi e alti, che, devo dire, si comportano bene.
Quasi arrivati alla fine, troviamo due controlli master che sono: il Tone, che rende più aperto o più cupo il suono proprio come il tone di una chitarra, e il Reverb, che ricorda molto quello dei Fender, veramente fatto bene.
Infine, troviamo i due interruttori: il power per far riscaldare le valvole e il run che serve per far suonare l’ampli.

Spostandoci sul retro, abbiamo un pannello di colore nero che presenta: gli effects loop, nel caso si volesse usare una qualsiasi pedaliera. Si trova pure un piccolissimo bypass che serve per regolare i dB della pedaliera, quindi tenere su 0 dB perché se settato su Bypass si usano solo gli effetti dell’ampli.
Abbiamo poi l’ingresso del footswich per il cambio canale e infine abbiamo uno switch per regolare gli Ohm, da 4 a 8, e la possibilità di un cabinet esterno (la mia versione è il 112).

VC30: Beatle-sound secondo Laney

Inserendo la chitarra nell’ingresso Low, partendo dal pulito col bright attivo e il tone settato a tre, si ha il tipico timbro Fender, merito anche della mia Stratocaster.
Ottimo per fare funk e arpeggi molto soft.
Switchando poi sul drive, si ottiene un crunch molto leggero, che riporta alla memoria i Beatles.
Spostandoci nell’ingresso Hi, sentiamo che il pulito, sempre con bright attivo e tone a tre, è più spinto.
Infine, passando al drive, se si tiene il potenziometro a tra il livello quattro e mezzo e sei si riporta alla memoria il suono di molti artisti quali: Hendrix, Timmons, Oasis, Ligabue.
Io molto spesso lo uso con il Line 6 POD X3 Live, in modo da ottenere un crunch ancora più spinto tramite l’utilizzo di booster e di vari tipi di distorti presenti nella pedaliera.

Voto complessivo all'ampli: 8/10.

Nota della Redazione: Accordo è un luogo che dà spazio alle idee di tutti, ma questo non implica la condivisione di ciò che viene scritto. Mettere a disposizione dei musicisti lo spazio per esprimersi può generare un confronto virtuoso di idee ed esperienza diverse, dando a tutti l'occasione per valutare meglio i temi trattati e costruirsi un'opinione autonoma.

VC30: Beatle-sound secondo Laney
30 amplificatori laney vc
Link utili
Fender Stratocaster Highway One
Nascondi commenti     62
Loggati per commentare

vc30 is the best!
di peppek [user #37241]
commento del 25/06/2013 ore 17:56:34
Ciao finalamente ho fatto anche io questo acquisto da una settimana circa, provato una volta in sala prove e una volta dal vivo in concerto con la band.. Che dire, io l'ho preso usato ad un prezzo onesto 300€ e con altri 100€ ho preso la sua cassa 112 external cabinet.

Prima di acquistarlo provai il suo fratello "LC30" in negozio e a dire il vero ora che lo posso confrontare forse l'lc ha quel tocco più moderno e meno british che mi gusta di più.. Con molta facilità il vc tende a crunchiare già di suo e te ne accorgi sui puliti : sulle singole note il pulito è molto cristallino e dinamica impressionante, sulle ritmiche pulite sembra proprio un crunch naturale.. Io ho in pedaliera un tc electronic dual distortion e un ds1 coem distorsioni e devo dire che se li mangia proprio bene con l'aggiunta di rendere tutto molto cremoso . qualsiasi distorsione diventa caldissima e cremosa, forse non mi sarebbe dispiaciuta un po' più di botta, solo questo appunto devo fare. Sarà che sono forse troppo abituato al fender frontman 212, che di botta ne da vendere anche essendo un transistor,
Per il resto l'ampli è robusto , regge alla grande anche sotto la pioggia di sabato 21 gigno 2013, la dinamica è davvero libidinosa, sul palmuting senti davvero che hai le valvole sotto le dita... e a dire il vero pensavo che 30 w fossero pochi, ma se devo essere sincero in live , non essendo neanche microfonato, ho dovuto tenere il master del pulito su 2,5 , oltre i quali ero da arresti domiciliari.
Altro appunto lo devo fare sul tipo di chitarra abbinata, l'ampli è sensibilissimo ai pickup , ai legni , al tipo di chitarra.. Sulla kramer con dimarzio il suono è un po' spentino , con la strato fender e pickup gibson hh il suono è tutta un'altra cosa!

se posso faccio qualche sample, oppure ora che monto su il filmino del live magari lo posto!

Buona musica a tutti ,
Info Sharing power .
Rispondi
peppek
di Onghi [user #35497]
commento del 25/06/2013 ore 18:17:06
E' un ampli davvero eccezionale, io ne sono molto soddisfatto ! Non lo cambierei mai !
Rispondi
:-)
di Peterpanico utente non più registrato
commento del 25/06/2013 ore 22:26:16
Ottimo amplificatore,l'ho usato un pò di tempo fa,mi piaceva molto ma secondo me con il suono Beat o beatles che dir si voglia non ci azzecca nemmeno un pò,men che meno che sul clean vada in crunch da solo,anzi ha un'ottima hedroom sul canale pulito ed un clean bello caldo e medioso,più scuro del classico Fender,insomma per il suono Beat ci vuole l'AC 30,sono robe diverse ;-)
Rispondi
Beat-sound
di Onghi [user #35497]
commento del 25/06/2013 ore 22:43:3
Per il suono beat, io che uso il pod x3 live, non è proprio identico, però ci si avvicina molto, :)
Rispondi
Re: Beat-sound
di sibor [user #11654]
commento del 26/06/2013 ore 14:51:11
Ottimo ampli c'e' l'ho anche io da circa 3 mesi, gli ho dovuto cambiare le valvole pero' perche' dopo 2 giorni sono partite... boh non so perche' infatti la cosa mi ha preoccupato parecchio, per fortuna e' andato tutto bene e ho potuto contare sull'onesta' di chi me l'ha venduto che ha diviso la spesa con me... volevo solo chiederti 2 cose... che mi sono sembrate un po' strane... Il mio ampli ha il pot del "Tone" mentre invece ho visto dalle immagini che tutti i vc30 (quindi credo anche il tuo... ) ha il pot del Mix inerente al Send e Return... qualcuno sa spiegarmi questa differenza? sono versioni diverse dello stesso ampli? altra question.... il pod come lo colleghi sull'ampli? in front e quindi usi solo la simulazione di pedalini o nel return usando solo il finale dell'ampli?
Rispondi
E' stato il mio primo ...
di gambo [user #21511]
commento del 26/06/2013 ore 00:01:15
E' stato il mio primo valvolare, l'ho usato parecchio e lo ricordo come un buon amplificatore anche se mi ha fatto un pò dannare per quqalche guasto tecnico ma l'avevo comprato usato e non poco. In accopiata alla cassa da il suo meglio, anche se i coni non sono il massimo. Con i pedali va bene, li digerisce assai! Con il passaggio al Vox AC 30 però ho capito che se cerchi un suono beatlesiano e derivati, non c'è paragone, il vox è superiore! E' un primo step, ampli rispettabilissimo.
Rispondi
Re: E' stato il mio primo ...
di Loz [user #10863]
commento del 26/06/2013 ore 10:31:39
Domanda: ma i Vox attuali fatti solo in Cina mantengono il caratteristico suono di cui parli oppure si sono un po'snaturati?
Rispondi
Re: E' stato il mio primo ...
di gambo [user #21511]
commento del 26/06/2013 ore 18:39:25
Senza entrare nell'annosa diatriba Vox vintage vs Vox China, i nuovi ac30 suonano bene e sono molto affidabili, il suono leggermente crunch beatlesiano esce alla grande, senza dubbio.
Rispondi
Re: E' stato il mio primo ...
di Peterpanico utente non più registrato
commento del 27/06/2013 ore 09:00:29
Concordo,suonano proprio bene!! E te lo dice uno che non "ama" molto il Vox.... :-)
Rispondi
Ottimo ampli. L'ho provato a ...
di kirschak [user #32705]
commento del 26/06/2013 ore 08:13:37
Ottimo ampli. L'ho provato a lungo in un noto negozio a Roma e mi é piaciuto davvero molto. Sono stato tentato di acquistarlo ma sono stato frenato dalla sua cattiva fama in termini di affidabilitá. In seguito mi sono completamente spostato come fascia di prezzo ed ho preso prima un fender deluxe reverb '65 per poi cambiarlo dopo una settimana col migliore amplificatore al mondo. (esagero ovviamente ....peró non più di tanto!..;-))...prima o poi mi dovrò decidere a parlarvene perché davvero merita
Rispondi
Ora siamo curiosi....
di ciun [user #15167]
commento del 26/06/2013 ore 08:37:50
Dicci dunque qual'è questo fantastico ampli di cui parli, così vedremo se darti ragione o darti del talebano! Sopratutto spiegaci come fa a NON essere un Laney.
Per restare in discussione, anch'io prima del Lionheart che possieo ho provato il Vc30 e ci feci un pensierino alla versione 1x12 con cassa aggiuntiva, veramente un mostriciattolo. La sua affidabilitá (peraltro c'è da considerare che basandosi sui pareri in rete a volte si prendono cantonate) potrebbe non essere al top, ma guardando il tutto in relazione al prezzo questo amplificatore è una spesa azzeccatissima.
Concordo con quanto detto sopra, questi ampli rendono benissimo anche usati assieme a pedalini ed effetti esterni, cosa che non è da tutti (ho provato un H&K Tubemeister con effetti esterni, per caritá....).
Rispondi
Re: Ora siamo curiosi....
di kirschak [user #32705]
commento del 27/06/2013 ore 09:00:41
Guarda, l'ampli che ho preso, secondo me, è davvero una perla e meriterebbe una recensione fatta per bene, solo che in questo periodo ho il tempo ridotto proprio a zero.
Comunque svelo il mistero, ;-) è il pure combo della dreamaker...ti dico solo che l'abbiamo confrontato col fender deluxe reverb che avevo riportato e le parole che mi sono venute subito alla mente sono state: "differenza imbarazzante"...ed il Fender in questione ha già un pulito notevole (l'avevo riportato solo perchè aveva la valvola del riverbero completamente microfonica e quindi me lo stavano per sostituire con un altro identico).
Spero di riuscire a trovare il tempo di parlarvene.
Ciao
Rispondi
Re: Ora siamo curiosi....
di Peterpanico utente non più registrato
commento del 27/06/2013 ore 09:02:11
Eh..eh...sul Tubemeister direi "per carità.." anche senza effetti esterni..... :-)
Rispondi
AFFIDABILE
di raffagiano [user #17108]
commento del 26/06/2013 ore 09:23:08
spezzo una lancia a favore dell' affidabilità: è un bulldozer!

Lo tratto male, sale prove fumose, bagagliaio della macchina, botte varie e niente! Soltanto un solo cambio valvole (erano più che cotte le sue) dopo più di 5 anni e una pulitina ai contatti dei potenziometri.
Rispondi
Ottimo ampli....i laney sono fantastici...per ...
di alexmar [user #16019]
commento del 26/06/2013 ore 09:23:53
Ottimo ampli....i laney sono fantastici...per l'affidabilità nessun problema... ci suono tantissimo visto che il mio adorato fender HotRod mi da sempre dei strani problemi....ed è in riparazione...e allora dove è l'affidabilità FENDER??
ciao
Rispondi
ho avuto la versione 212 ...
di Viperpera [user #32585]
commento del 26/06/2013 ore 10:01:03
ho avuto la versione 212 per 4-5 anni. Venduto per problemi di peso, per il resto era ottimo e come rapporto qualità prezzo non teme paragoni. Unico neo il comportamento un pò on off di alcuni potenziometri
Rispondi
Il mio miglior acquisto!
di 9LoRe3 [user #25009]
commento del 26/06/2013 ore 10:02:27
non lo cambierei con nessun altro. con il giusto distorsore per pomparlo un po' di più sono riuscito a tirarci fuori praticamente di tutto.
Rispondi
distorsore vc30
di peppek [user #37241]
commento del 26/06/2013 ore 10:16:3
quale distorsore?
Rispondi
Re: distorsore vc30
di 9LoRe3 [user #25009]
commento del 26/06/2013 ore 10:35:38
io uso il bones london dual distortion della radial e mi ritengo più che soddisfatto!
Rispondi
cabinet, pedalini
di Onghi [user #35497]
commento del 26/06/2013 ore 11:27:1
Visto che la maggior parte di voi ha un cabinet esterno, cosa dite, di prenderlo oppure no ?
Per quanto riguarda i pedali, beh si, li mangia assai bene !
Affidabilità, io mi trovo molto bene, per ora non da nessun problema, ne è valsa davvero la pena di prenderlo, era il suono che cercavo ! Bello anche per suonare i Coldplay e gli Oasis :)
Rispondi
io posseggo il 112 dal ...
di BLULIO [user #34011]
commento del 26/06/2013 ore 11:36:50
io posseggo il 112 dal 2006, lo uso praticamente sempre,con i pedali sul canale clean.
ho aggiunto una cassa 1x12 l'anno scorso,potenza da vendere,in sala prove mai piu' di 3 come volume, e in 7 anni di sballottamento avanti e indietro gli ho cambiato solo una valvola pre.
personalmente ne sono soddisfattissimo.
Ciao a tutti.
Rispondi
Mettere Hendrix e Ligabue nella ...
di mattarellox [user #2415]
commento del 26/06/2013 ore 12:02:11
Mettere Hendrix e Ligabue nella stessa frase è una bestemmia

Rispondi
Re: Mettere Hendrix e Ligabue nella ...
di sibor [user #11654]
commento del 26/06/2013 ore 14:55:27
infatti.... povero LIGA... Dai scherzo!!!!! :)
Rispondi
Re: Mettere Hendrix e Ligabue nella ...
di mattarellox [user #2415]
commento del 26/06/2013 ore 15:08:07
;-)
Rispondi
Salve a tutti, ...
di lottatore [user #23539]
commento del 26/06/2013 ore 12:19:0
Salve a tutti,
uso anch'io questo ampli sia a casa, sia live. Problemi non ne ho riscontrati e, per me, ha un buon rapporto qualità-prezzo. Il suono clean è caldo, e in overdrive (il suo) è indicato per il classico rock-blues. Unici nei riscontrati: potenziometri da pulire spesso, maniglia quasi subito da sostituire perchè lacera, materiale di costruzione del cabinet scadente.(trucciolare...)
A parte tutto un buon ampli che non ha nulla da invidiare a tanti altri, molto versatile musicalmente, e che fa la sua bella figura!
Rispondi
Re: Salve a tutti, ...
di gambo [user #21511]
commento del 26/06/2013 ore 18:40:35
Condivido, anche a me la maniglia durò molto poco!
Rispondi
Blulio
di Onghi [user #35497]
commento del 26/06/2013 ore 13:31:59
Se mi dici così allora, appena ho un po' di soldini da parte mi prenderò: o una 2x12 o 1x12
Anche io lo scorso 8 giugno, al saggio non riuscivo a tenerlo a più di due e mezzo, a tre copriva tutti gli altri ! Ho detto tutto ;)
Rispondi
cassa esterna
di sibor [user #11654]
commento del 26/06/2013 ore 15:26:02
io lo uso con una 2x12 harley Benton con coni V30... spettacolo!!!!! il tutto pesa un po' ma quando suoni le soddisfazioni sono immense... e ti passano tutti i dolori... :)
Rispondi
1x12
di ciun [user #15167]
commento del 26/06/2013 ore 15:37:15
Io andrei col combo 1x12 che è più maneggevole negli spostamenti (prove, ecc.) con una cassa 112 da aggiungere all'occorrenza (live, ecc.).
Addirittura prima di innamorarmi del Lionheart formato testata da 20 e cassa 2x12 pensavo a un Vc15 110 per aggiungerci una cassa 112. Oggi la schiena mi suggerirebbe con più insistenza questa soluzione, che, credimi, non è affatto male (ovviamente se accetti di rinunciare a dei puliti veramente puliti).
Rispondi
Re: 1x12
di sibor [user #11654]
commento del 26/06/2013 ore 18:12:38
infatti, l'ho avuto il vc15 bello ma mi mancavano i puliti puliti... per questo l'ho dato via.... ma ho sbagliato.... peccato!!!
Rispondi
Cabinet
di Onghi [user #35497]
commento del 26/06/2013 ore 15:55:44
Valuterò bene, e vedrò, intanto grazie a tutti :)
Rispondi
io ho il fratellino...
di Shoreline [user #20926]
commento del 26/06/2013 ore 22:35:02
io possiedo il fratellino vc-15 limited (quello con il tolex bianco) da ormai 4 anni e ne sono innamorato, suono di tutto dal rock al blues ed è una bomba..mai un problema..ho ancora le sue valvole montate..
Rispondi
vc15
di Onghi [user #35497]
commento del 27/06/2013 ore 11:01:2
Se vedi che non da problemi aspetta ancora qualche anno a cambiarle, ;)
Rispondi
confronti
di peppek [user #37241]
commento del 27/06/2013 ore 11:20:18
ragazzi ma che differenza c'è tra vc30 modello vecchio e nuovo ? e tra Vc e LC sul canale pulito?
Rispondi
vc30 nuovo e vecchio, lc vc
di Onghi [user #35497]
commento del 27/06/2013 ore 11:53:35
Allora tra il vecchio e il nuovo modello vc, la spia del drive, prima verde poi rossa, poi sul modello vecchio hai il potenziometro per il volume degli effects mentre su quello nuovo hai il tone, poi non so se cambia ancora qualcosa.
Per quanto riguarda lc e vc, non so, credo cambi ma non ne sono convinto.
Rispondi
Molto bello!!
di Chiodo utente non più registrato
commento del 27/06/2013 ore 13:05:43
Lo posseggo da un'anno e mi mangio le mani perche vorrei utilizzarlo molto di piu'!!
Con un pizzico di OD sul canale drive si trasforma in un Marshall JMC!!! :)°°°°°
Rispondi
Re: Molto bello!!
di angusnoodles [user #13408]
commento del 27/06/2013 ore 17:59:10
Immagino allora che sia davvero molto diverso dal fratellino VC15 che ho provato ed è in possesso dell'altro chitarrista del mio gruppo... I suoni sono davvero pessimi.... Puliti mediosi e senza botta... Distorsioni impastate senza attacco... Faccio fatica a paragonarlo ad un marshall...
Rispondi
Loggati per commentare

Re: Molto bello!!
di Chiodo utente non più registrato
commento del 27/06/2013 ore 20:14:51
Infatti nel caso dei JCM non serve l'OD per aver quel suono...quindi ....fai un po' te........
Rispondi
Re: Molto bello!!
di angusnoodles [user #13408]
commento del 27/06/2013 ore 22:32:16
Dal tono della tua risposta mi rendo conto che non hai compreso che nella mia domanda non c'era neanche un pizzico di malizia... La mia domanda era realmente mirante a sapere se il vc15 ed il vc30 hanno dei suoni diversi... Io suono con un fender hot rod deluxe e provo in sala con un fender hot rod deville.... Stesso concetto di ampli con due vattaggi differenti ma due ampli diversi.... Il primo più definito e brillante e il secondo più tondo e cupo... Direi che vc15 e vc30 potrebbero sul serio suonare diversamente... Poi anche il mio deluxe con il plexitone suona come una testata marshall plexi... Ma qui si sta discutendo di come suona un ampli da solo con una chitarra...
Rispondi
Re: Molto bello!!
di Chiodo utente non più registrato
commento del 28/06/2013 ore 22:02:47
Scusa ma non avevo capito quanto pulito volevi tirare da un 15 w( E ritengo che per essere un 15 w di puliti ne ha a sufficienza) ,ma soprattuto quanto distorto pretendevi da un'ampli che non ha gain, al massimo increspa e successivamente annaspa...(Figurati se nutrivo velleita' da Marshall)per quello che mi sembrava piu' che malizioso,un po' inopportuno il tuo commento.
L'ampli e' concepito cosi' ,tuttavia nessuno mi vieta di dire che se ,aggiungo un overdrive(visto che sopra hanno parlato di distorsori e altro) ,anche di poco (soprattutto poco ,se no accartona) ,sul canale drive ,la distorsione diventa corposa e allo stesso tempo calda, se invece si vuole caricare con il pedale OD o distorsore ,conviene usare il canale clean,dove la resa e' migliore.
Ovviamente sul vc 30 ,la riserva di pulito aumenta notevolmente ,e il canale drive parte da quasi limpido con una spinta maggiore e via via increspa fino a raggiungere un bel crunch ....oltre non va!!!Comunque il mio tono era tranquillo....,mi chiedevo semmai ,per quale motivo avresti inteso che volevo confrontarlo a un jcm..ho semplicemente detto che volendo, si poteva irrobustire il canale drive con l'ausilio di pochissimo OD per raggiungere una distorsione calda ,poi ho evocato il JCM (Ampli che Adoro..lo utilizzo sempre nella sala prove del centro musica della mia citta'))per enfatizzare un po' il senso del discorso( forse non hai notato la faccetta sbavante..:)°°°°)...comunque,secondo me, e' una bella distorsione.
Tuttavia, per restare in questione ,semplifico dicendo che, cosi' com'e', ci fai blues ,Indie e Rock'n''Roll....niente Hard e Heavy!!
Ciao...buon week end!! ;)

Rispondi
Re: Molto bello!!
di Guycho [user #2802]
commento del 28/06/2013 ore 11:33:09
Ho provato vari overdrive ma non sono mai riuscito ad avvicinarmi ad un timbro marshall. Come hai fatto?
Rispondi
Re: Molto bello!!
di Chiodo utente non più registrato
commento del 28/06/2013 ore 22:26:18
Devi collegare l'OD sul canale drive e utilizzarne pochissimo..semmai aggiungine dall'ampli!Vedrai che viene fuori un bel distorto caldo e corposo(Ovviamente l'ho un po' sparata dicendo Marshall),ma comunque prova cosi'....
Rispondi
Re: Molto bello!!
di Guycho [user #2802]
commento del 01/07/2013 ore 09:36:1
ma infatti, i suoni distorti che trovo sono pure belli, ma sempre distanti dal timbro di un jcm.

Ho provato con guv'nor e altri pedali che promettono suoni marshallosi, ma niente: esce sempre il carattere un po "Vox" del VC30.
Rispondi
Chiodo
di Onghi [user #35497]
commento del 27/06/2013 ore 13:10:41
Aspettavo un tuo commento, è veramente bello ;)
Rispondi
Re: Chiodo
di Chiodo utente non più registrato
commento del 27/06/2013 ore 21:33:15
Ciao Andrea...come va?
Buona Musica!!;)
Rispondi
Re: Chiodo
di Onghi [user #35497]
commento del 28/06/2013 ore 11:12:30
Ciao caro ! IO tutto bene, te ?
Buona musica anche a te
Rispondi
ma per tirare fuori un ...
di peppek [user #37241]
commento del 27/06/2013 ore 18:56:17
ma per tirare fuori un bel palmuting alla green day con questo ampli si puo' fare?
Rispondi
Re: ma per tirare fuori un ...
di Chiodo utente non più registrato
commento del 27/06/2013 ore 20:32:13
Non e' un'ampli adatto per fare suoni da Green Day! E stato concepito su ispirazione dei suoni british '60/'70 ,per cui al massimo e in piena saturazione,puoi ottenere un bel crunch stile Sex Pistols ,piu' che Green Day!!
Pero' in compenso si fa tranquillamente carico di qualsiasi pedalame (e' uno dei motivi per cui l'ho preso),cosi' ci fai tutto quello che vuoi ,senza rinunciare all'enorme riserva di pulito che possiede.
Tuttavia se si vuole ottenere piu' botta ,basterebbe secondo me (modifica che mi accingo a fare),creare un pannello posteriore per chiudere dietro ,ovviamente lasciando dov'e' la griglia di ventilazione.....
Rispondi
Re: ma per tirare fuori un ...
di Onghi [user #35497]
commento del 28/06/2013 ore 11:11:2
Essendo un ottimo mangia pedali, io un suono alla Green Day bene o male sono riuscito a tirarlo fuori perchè uso i send e i return, una cosa eccezionale !
Rispondi
Re: ma per tirare fuori un ...
di peppek [user #37241]
commento del 28/06/2013 ore 21:36:14
be' ok per il send e return ma con le distorsioni come la mettiamo.. il send e return è buono per le modulazioni ma se provi ad attaccare una multieffetto digitale tipo boss le distorsioni sono raccapricciosamente imbarazzanti..
Rispondi
Re: ma per tirare fuori un ...
di Chiodo utente non più registrato
commento del 28/06/2013 ore 22:21:59
Collegalo tranquillamente sull'imput Jack!! Alcuni effetti sono incompatibili con il S/R...Probabilmente non possiede filtri...
Rispondi
Re: ma per tirare fuori un ...
di Chiodo utente non più registrato
commento del 28/06/2013 ore 22:19:47
Hai capito come impostare il S/R? (-10Db o 0 Db?)Perche' io non riesco a utilizzarlo ....troppi fruscii.....Vado diretto all'imput.
Rispondi
Re: ma per tirare fuori un ...
di Onghi [user #35497]
commento del 29/06/2013 ore 13:10:03
S/r a O dB...nessun fruscio, controlla anche i cavi
Rispondi
Laney vintage
di Claes [user #29011]
commento del 28/06/2013 ore 13:03:02
Inizi anni 70, il stack Marshall 100W era diventato una referenza che altre marche cercavano di emulare dal lato stack ma anche mirando a un sound "suo". Oltre al Laney, c'era Hiwatt, Sunn (valvole + modello transistor Coliseum 120W), Orange ecc. - ho acquistato un Sound City che era una specie di Fenderone... ma ho poi scovato per caso un AC30 pre-Beatles (color tweed). A tutta birra volume a 11 era forte ma non ho mai fatto un raffronto diretto col solito AC30 che tutti conosciamo - e imprestato per registrare l'album dei Blues Right Off 1970. Tornando in Danimarca, ampli Fender. Poi, ho appena venduto un Super Reverb e Bassman dato che non li usavo. Infatti, per registrare, sono passato a pre-ampli - i tecnici del suono non gradivano volumi eccessivi. Ma... mi interessa il Laney dato che è più moderno (send-return, ad esempio) percui GRAZIE per la segnalazione. Se ne scovo uno a Copenaghen, lo proverò di certo!!!
Rispondi
Re: Laney vintage
di Onghi [user #35497]
commento del 28/06/2013 ore 20:17:03
Beh Claes, che dire, se hai qualsiasi cosa da chiedermi sul laney, sono qui apposta, non esitare a contattarmi ;)
Rispondi
Ampli onesto e affidabile
di zioeric [user #17254]
commento del 29/06/2013 ore 23:22:02
Comprai il mio VC30-112, nuovo, verso la metà degli anni '90 per sostituirlo al (per me insopportabilmente inscatolato) Marshall JCM 800 4210 del 1986. Devo dire che non me ne sono mai pentito, anzi. Tra l'altro ricordo che tra vendita e acquisto ci guadagnai £ 200.000 (600.000 per il 4210, 400.000 per il VC30). Non ho mai avuto alcun problema, avendolo usato dal vivo diverse volte, anche se per il "mio" suono preferisco un vecchio Peavey Classic 50-212 tweed. Da qualche anno lo uso con ottimi risultati, senza problemi, in sala prove con una tribute band dei Cream. Personalmente mi piace di più il suono del cono HH (prima versione) rispetto a quello del Celestion Seventy 80, probabilmente una scelta finalizzata a rendere più appetibile l'ampli, atteso il blasone del brand Celestion. Forse si tratta di uno speaker più economico rispetto ad altri della stessa casa... E', come quasi tutti i valvolari, un ampli che va suonato a volumi non da casa, altrimenti non rende e, a mio parere, ha un clean molto credibile con una Strato, laddove il canale crunch è più indicato per una Les Paul (il suono della Strato esce un po' striminzito, ma si sa che la Strato è una chitarra molto difficile da amplificare....). Eccellente, con una Les Paul, il crunch del canale pulito messo a manetta o quasi. Buono il reverbero. Considerato il prezzo, anche dell'usato, ne consiglio l'acquisto per chi ama suoni "veri"....
Rispondi
Pulito strato, crunch les paul
di Onghi [user #35497]
commento del 29/06/2013 ore 23:32:25
Io che ho una Stratocaster Hss, il crunch è ottimo, anche senza l'utilizzo del pod !
I puliti poi...
Rispondi
vc30 canali high e low very different!
di peppek [user #37241]
commento del 27/09/2013 ore 20:05:19
ragazzi io sono un possessore di vc30 e noto che il canale high ha troppe frequenze alte e snatura il suono dei pedali . Il canale low invece è molto meglio , i pedali reagiscono molto bene e il suono è piu' corposo. Avete notato anche voi questa differenza? non capisco è proprio l'ampli che è strutturato in questa maniera o cio' puo' dipendere dalle valvole?
Rispondi
pod x3 live
di Onghi [user #35497]
commento del 03/10/2013 ore 17:51:01
io nell'ingresso hi col pod mi trovo bene, suono eccezionale, oppure entro negli fx loop :)
Rispondi
Consiglio manutenzione VC30
di Hellc [user #42942]
commento del 24/02/2015 ore 18:29:03
Posseggo da un anno questo amplificatore comprato usato, e rivalvolato da un mesetto.
Ho un problema... quando accendo l'ampli, dopo averlo fatto scaldare in standby con tutti i livelli a zero per 5 minuti, sento dei fruscii per i primi 20 minuti che suono... poi spaririscono completamente.
Accetto consigli... vi ringrazio anticipatamente :)
Rispondi
Re: Consiglio manutenzione VC30
di peppek [user #37241]
commento del 24/02/2015 ore 18:50:31
Secondo me potresti controllare se il tuo impianto elettrico di casa ha la massa che scarica a terra. Prova il tuo ampli in altri posti , da amici , in sala prove e vedi se riscontri lo stesso problema.
Rispondi
Che bell'ampli il VC30
di TheBliss [user #39724]
commento del 04/03/2015 ore 17:47:20
Ciao a tutti, anch'io da alcuni giorni sono un felice possessore del Vc30. Suono brit rock, sia come cover che inediti. Avevo prima un Hot Rod Deluxe della Fender, ma non mi ha mai convinto in termini di suono. Prima di tutto l'enorme potenza sonora. Malgrado sia un 40watt sia in sala che dal vivo (micing) non potevo andare oltre il 2 del volume. Risultato, non ho mai sentito la presenza delle valvole. Clean pulito si ma senza carattere e corpo. Cambiato valvole, cambiato cono ma niente. Avevo più volte sentito parlare del VC30, ma non ho mai avuto la possibilità di provarlo. In questi giorni ho letto i vostri vari post in merito e ne ho trovato uno in un negozio musicale a Trento. Partito il giorno dopo con chitarra ed alcuni effetti di ambiente e overdrive. Sarò stato a suonarlo 30 minuti nel negozio, ma già di primi me ne sono subito innamorato. Era il sound che cercavo. Rispetto al Fender ho trovato un clean con carattere e corpo tutto suo, senza essere sporcato dalle valvole, ma si sentiva che c'erano. Inoltre l'altro lato positivo è stata l'armonia delle tre frequenze, settando la sezione EQ, cosa che con il Fender facevo fatica a trovare. Stavo sempre a smanettarci. Per ultimo la totale compatibilità con i vari pedalini, soprattutto nel send-return. Ho provato a suonare blues col canale drive, settando un Crunch....cacchio!!!. Sia sul clean che sul drive questo ampli riproduce molto bene la dinamica ed il tocco!!! Si vero Crunch ed Overdrive sono ottimi, ma il distorto lascia a desiderare...ma non è un ampli per generi spinti....però il mio Big Muff suona da urlo su quest'ampli!!!. Morale, me lo sono portato via subito, con uno sconto di tutto rispetto, l'ho pagato 500 Euro (nuovo), sull'etichetta 569. Era l'unico, magari in questi tempi di crisi preferiva venderlo cmq. In sala (cambio ambiente), ha confermato la qualità che avevo sentito in negozio.
Oggi ho ricevuto il cabinet 1x12" aggiuntivo, stasera lo monto, non vedo l'ora!!! Preso sempre nuovo a 150 euro.
Insomma, sia per i miei gusti sonori che per il genere, l'Hot Rod Deluxe non mi manca per niente, sono stracontento. Poi l'ho venduto al prezzo giusto (pure rivalvolato da poco) ed il Laney l'ho preso con una differenza irrisoria.
Bell'ampli, veramente!!!.
Rispondi
Altro da leggere
Amped 1 è l’amplificatore universale da pedaliera di Blackstar
Daniele Gottardo e Laney LA Studio
Laney LA Studio Supergroup con Two Notes Torpedo
Blackstar St. James: 50w non sono mai stati così leggeri
Spark Mini: ampli smart Positive Grid in miniatura
Line 6 Catalyst: il digitale torna combo
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964