CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

25 watt bastano???

di [user #24953] - pubblicato il
Ciao a tutti, vi espongo il mio problema:
sono felicemente possessore di una engl powerball 2, la adoro.
Ma, il ma d'ufficio, portarmela dietro per prove mi rende la vita davvero faticosa, essendo questa pesante e ingombrante, il che mi fa temere anche di danneggiarla nello spostamento.
Ora, mi sono informato un po',  e ho letto molto bene della mini rectifier, che non ho ancora avuto il piacere di provare.
Di per se, come ampli mi piace molto, la qualità non si discute, ma siccome non ho soldi abbastanza, venderei l'engl per quella.
Il mio problema è: passando da un ampli 100 watt a uno 25 watt, appena entro in sala prove (suono alternative metal, nu metal....cose spinte) non è che mi metto a piangere?
Voglio dire, ho sempre avuto wattaggi alti...e ok, significherà spremere bene bene le valvole, ma in quanto a resa sonora e a percezione sonora, 25 watt sono sufficienti, oppure devo continuare a spaccarmi la schiena?
Grazie a tutti!
Dello stesso autore
Collegare finale rocktron a cassa
Quale pick up per telecaster J5?
Noise gate, ma quale?
Bassisti venite a me!!!
ODDIO, MI S'E' SPEZZATA UNA MECCANICA......e mo'?
Tubemeister 36 o carvin v3 m?
Un semplice parere personale da parte vostra
Sette corde o sei corde tragicamente abbassata?
Loggati per commentare

Secondo me è un errore ...
di SuperAdrian76 utente non più registrato
commento del 14/08/2013 ore 08:36:22
Secondo me è un errore quello che ti appresti a fare...se ti piace la Powerball tienila, alla fine è una signora testata.
Per suonari generi spinti 25 watt possono risultare pochi, specie se hai un batterista che pesta....cioè sentirti ti senti, ma la resa sonora è senz'altro differente.
Eppoi tenere la testa sempre al max non è particolarmente salutare, vabbè che è Mesa ma...io risolverei con un ampli da battaglia per le prove ma mi terrei la Engl.
Rispondi
Come spesso in queste questioni, ...
di OneForTheRoad [user #21582]
commento del 14/08/2013 ore 10:12:23
Come spesso in queste questioni, la risposta è: Dipende!

per quanto riguarda un suono distorto, a livello di volume disponibile, faticherai a trovare differenze con i 100watt, visto che di questi ultimi di solito se ne sfruttano meno di un quarto.

Tuttavia, quello che cambierà di sicuro è la "texture" della distorsione, in quanto la saturazione delle valvole finali è sensibilmente diversa da quelle di pre.

Questo è esattamente il risultato che si cerca in molti generi musicali, soprattutto con riferimenti "vintage" (blues, classic rock, psychedelia....).

Detto ciò, generalmente in ambito "metal" (il termine è vago, ma rende l'idea) si tende a costuire la distorsione nel preamp, e ad avere finali molto potenti, non tanto per una questione di volume, quanto perchè così si possono far lavorare linearmente, evitando di distorcerli eccessivamente, e mantenere un tipo di distorsione più "consono" al genere.

Questa, di conseguenza, è la filosofia costruttiva di molti amplificatori metal-oriented, il che ci porta alla terza considerazione, ovvero... c'è la possibilità che nonostante i 25watt, l'ampli in questione possa essere progettato per spremere ogni goccia di "pulito" (concetto molto relativo nel mondo delle valvole) dal finale, o comunque distorcere in maniera simile al preamp, in modo da non cambiare eccessivamente il suono.. ma queste sono solo congetture, e dovresti provarlo per rendertene conto..

Parlando invece di suoni clean, ovviamente vale la regola del non poter cavare sangue dalle rape.. con 100 watt avrai una headroom sicuramente molto più alta, il che ti garantisce di poter mantenere un clean anche ad alti volumi.. con 25 watt...dipende!
Dipende in parte dalla progettazione specifica dell'amplificatore, quindi è possibile che alcuni ampli di basso wattaggio siano ottimizzati per rimanere percettivamente puliti fino a quasi il massimo della potenza disponibile, tuttavia in generale si può dire che più è bassa la potenza di un ampli, prima andrà in saturazione.

tutto questo per dire che se il tuo cruccio è solamente il volume dei suoni distorti, non ti devi preoccupare, con 25 watt ti fai sentire sulla luna..
se invece, come credo sia il caso, hai anche delle esigenze di un certo tipo di distorsione, allora devi renderti conto di persona di quanta differenza ci sia nella pasta sonora.
Poi magari scopri che ti piace suonare metal col finale "imballato" e raggiungi la pace dei sensi.. mai dire mai...




Rispondi
a sto punto prenditi il ...
di Pinus [user #2413]
commento del 14/08/2013 ore 11:10:53
a sto punto prenditi il kemper ed hai risolto
Rispondi
prendere un ampli leggero da ...
di Sykk [user #21196]
commento del 14/08/2013 ore 12:24:21
prendere un ampli leggero da prove anche se il suono ti piace meno?
Rispondi
DI BOX + PEDALIERA (line6 ...
di kelino [user #5]
commento del 15/08/2013 ore 18:07:06
DI BOX + PEDALIERA (line6 o BOSS) direttamente nel PA.
Per la sala prove è l'ideale.
Poi ogni tanto ti porti la testata cos' ti fai i suoni per bene prima di un convcerto...
Rispondi
==Il mio problema è: passando ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 15/08/2013 ore 19:34:36
==Il mio problema è: passando da un ampli 100 watt a uno 25 watt, appena entro in sala prove (suono alternative metal, nu metal....cose spinte) non è che mi metto a piangere?==

si...

(microfonalo)
Rispondi
Ni
di ciun [user #15167]
commento del 18/08/2013 ore 12:51:53
Io invece credo che il discorso non sia tutto o solo in termini di watt. 25 watt sono sufficienti per coprire qualsiasi batterista, il problema arriva se ti serve a un certo volume un pulito serio, ma visto il genere non mi sembra. Piuttosto l'altra parte del problema è la cassa. La resa sonora e la botta dipende non solo dalla potenza della testata, ma in buona parte dal diffusore, ecco che allora una cassa con un solo cono ti dará, anche con livelli di pressione soora elevati, un suono "piccolo", mentre una cassa 4x12 uscirá con una botta da paura anche spinta da un 25watt neanche spinto a manetta. Quindi il problema non lo risolvi, perchè se la testata pesa, figurati cosa è il trasporto di una cassa simile. A metá strada puoi arrivarci con una 2x12', oppure con due 1x12 che usi in coppia quando serve (live) e singola in prova. Altrimenti, se il trasporto è in ogni caso un problema, il suggerimento della DI nell'impianto voci è l'unico sensato.
Rispondi
Re: Ni
di Metall_krieger [user #24953]
commento del 18/08/2013 ore 23:00:36
Nono il problema cassa non si pone, per ora uso casse di saletta in affitto, e se un domani avessi saletta mia farei che comprare una cassa "da guerra" da lasciare la...
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Eastwood replica la Wolf di Jerry Garcia
KX508MS: Cort tra otto corde e fanned fret
Nux Monterey vibe: piccolo formato e grande suono
Dave Rude ed Epiphone per una Flying V total white
Ligabue da oggi disponibile il nuovo singolo "Polvere di Stelle"
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nashville Number System: regola base per sopravvivere al music biz
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Connessioni, il mondo modulare a Milano
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964