CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
P90, tre cavetti e poco volume
P90, tre cavetti e poco volume
di [user #15167] - pubblicato il

Cablare dei nuovi pickup, anche con uno schema semplice su carta, può riservare brutte sorprese. Un cavetto al posto sbagliato può far suonare il tutto sbagliato, troppo sottile o a volume basso, ma la soluzione spesso è a portata di mano, o di tester.
Cablare dei nuovi pickup, anche con uno schema semplice su carta, può riservare brutte sorprese. Un cavetto al posto sbagliato può far suonare il tutto sbagliato, troppo sottile o a volume basso, ma la soluzione spesso è a portata di mano, o di tester.

Su una chitarra che ho costruito ho installato una coppia di P90, acquistati in rete da un artigiano che li produce, riproduzione di quelli tradizionali. Ho seguito gli schemi classici, prelevati dal sito Seymour Duncan, con l'unica modifica a quello tipico dovuta al fatto che non ho messo potenziometro per i toni, ma solo controllo volume.
Nel fare i collegamenti ho fatto passare il conduttore di massa a contatto col ponte sulla carcassa di tutti i potenziometri, e ovviamente l'ho collegato al relativo polo del selettore, al polo esterno dell'ingresso jack e alla calza dei conduttori dei pickup. Essendo questi ultimi a tre conduttori (due poli e schermatura), ho unito insieme i due conduttori centrali di ciascun pick up (di colore bianco e rosso).
Il problema che rilevo è che la chitarra, pur avvicinando molto i pickup alle corde, ha un output debolissimo. Per sentire qualcosa occorre portare l'ampli al massimo e il segnale non esce neanche in distorsione. Dove ho sbagliato?
Dal momento che il pickup esce con due conduttori centrali più la calza, ho pensato che unendo i due cavetti centrali le bobine si escludano a vicenda, ma tutti gli schemi per i P90 riportano le uscite con un solo conduttore più la calza, quindi non saprei come modificare il cablaggio per risolvere il problema. Aiuto, please.

P90, tre cavetti e poco volume

Risponde Lorenzo G. di Giniski snc e Dragoon: con grande probabilità uno dei due conduttori interni è da collegare a massa, o addirittura lo è già, ma in entrambe i casi hai creato un corto o tra segnale e massa o tra i capi della bobina.
Dividi il bianco e il rosso e controlla quale dei due va a terra, se c'è. Se sai usare un tester controlla la resistenza in DC su scala 20K ohm tra il bianco e il rosso, tra rosso e terra e tra bianco e terra. Io credo che troverai una misura dai 5K ai 10K tra bianco e rosso e che nessuno dei due sia collegato alla calza di schermatura. Quindi collega solo uno dei due all'uscita e l'altro a terra. Questo ti permetterà di controllarne la fase di lavoro se necessario quando lavora con l'altro pickup e comunque avere il segnale schermato.
Se invece uno dei due dà una misura in corto con la terra, mettilo a terra e l'altro all'uscita. In questo caso nessun'altra possibilità di collegamento.
Poi, puoi sempre ricontattare l'artigiano di cui parli e chiedergli spiegazioni.

Risponde Luca Villani di I-Spira pickup: il P90 tradizionale ha due soli terminali, organizzati in un unico cavo costituito da un conduttore centrale rivestito in tessuto, che è il polo caldo, circondato dalla classica maglia metallica che funge da polo freddo e schermatura.
Nei pickup in tuo possesso i conduttori sono tre perché probabilmente i due interni sono il polo caldo e freddo, mentre la calza esterna fa da schermatura.
Per effettuare il collegamento, quindi, devi mandare il terminale "hot" (presumibilmente il rosso) all'ingresso del potenziometro di volume e collegare alla terra del circuito gli altri due.

Risponde Marco Omar Viola di MOV Guitars: come prima cosa collegherei i tre fili in questa maniera: rosso al +, bianco e calza a massa.
Certo, sarebbe di grande aiuto contattare il produttore per avere maggiori dettagli sui pickup acquistati.
In questo momento credo che tu abbia messo le estremità del segnale al positivo, mentre una delle due deve andare al negativo. La calza collegata alla base del pickup serve a mandare a massa la base stessa.
Buon lavoro

P90, tre cavetti e poco volume
elettronica pickup
Link utili
Giniski snc
Dragoon
I-Spira pickup
MOV Guitars
Mostra commenti     4
Altro da leggere
Fralin’Tron: il Filter’Tron moderno di Lindy Fralin
PAF contro PAF: trova le differenze
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla suonare meglio!”
Il controllo del tono del Dumble Overdrive Special più complesso
Il controllo del tono del Dumble Overdrive Special anni '70
Il controllo del tono del Dumble Overdrive Special anni ‘60
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964