DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Vestapol per Rolling Stones in chiave country
Vestapol per Rolling Stones in chiave country
di [user #116] - pubblicato il

L'accordatura Open D, conosciuta anche col nome di Vestapol, apre a un mare di possibilità espressive in grado di rendere irriconoscibili anche i classici del rock. Ariberto Osio ci introduce all'accordatura e ci suona un successo dei Rolling Stones. Riuscite a riconoscerlo?
L'accordatura Open D, conosciuta anche col nome di Vestapol, apre a un mare di possibilità espressive in grado di rendere irriconoscibili anche i classici del rock. Ariberto Osio ci introduce all'accordatura e ci suona un successo dei Rolling Stones. Riuscite a riconoscerlo?

Ampiamente diffusa nel country, amata dagli irriducibili del bottleneck quanto dai puristi del fingerstyle, l'accordatura Vestapol altera sensibilmente gli equilibri sonori di una chitarra acustica. Le corde vibrano in modo diverso, la chitarra suona e risuona con una reattività nuova, tutta da scoprire.
Ariberto Osio ci spiega come accordare in Vestapol, o Open D, e ci mostra alcune delle possibilità timbriche offerte dal nuovo assetto.

L'accordatura Open D è: D A D F# A D. Le poche note prodotte e le ottave che raddoppiano accordi e linee melodiche creano un suono spesso e armonioso, dove le micro-differenze tra l'intonazione delle corde diventano un punto di forza. Tuttavia bisogna fare attenzione, perché le frequenze riconosciute da un accordatore elettronico possono restituire pessimi risultati.
Il sistema temperato, sul quale gli accordatori si basano, varia leggermente dai suoni naturali, e in un'accordatura come la Vestapol questo si sente chiaramente: con l'accordatore elettronico si può dar vita a dei battimenti che fanno sembrare la chitarra scordata. Accordando a orecchio, invece, si riesce ad attenersi ai suoni naturali, eliminando automaticamente ogni frequenza indesiderata e creando un suono più compatto, senza sbavature.


La Vestapol può diventare un'arma anche nelle mani dei chitarristi che non hanno mai pensato di addentrarsi nello studio dei classici del country o del blues acustico. Diversi brani della tradizione rock n roll si prestano molto bene a essere riarrangiati con sonorità e diteggiature differenti.
Lo studio della Open D è l'occasione ideale per prenderne uno e farlo suonare semplicemente diverso. Ariberto l'ha fatto nel video precedente. Avete indovinato di che pezzo si tratta?
Bravi, è "Satisfaction" dei Rolling Stones. Eccolo completo.


Puoi trovare altri video di Ariberto Osio sul suo canale YouTube.

Vestapol per Rolling Stones in chiave country
ariberto osio chitarre acustiche lezioni rolling stones
Link utili
Ariberto Osio su YouTube
Mostra commenti     9
Altro da leggere
Più opzioni, meno lavoro
Il calore della noce per le Taylor American Dream 2023
Come nasce la cassa di una chitarra acustica: Gibson lo racconta
Succedeva 50 anni fa (e magari anche qualcun altro in più)
Accordi e memoria muscolare
Yamaha FGC-TA: in prova la dreadnought TransAcoustic
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964