CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS STORE
Silver Big Jack II: curiosa alternativa
Silver Big Jack II: curiosa alternativa
di [user #41576] - pubblicato il

Infilare il suono di una plexi d'annata in uno stompbox è uno degli obiettivi da sempre inseguiti dai costruttori. Talvolta gli esperimenti vanno oltre e danno vita a un prodotto multicanale, versatile e con diodi di clipping sostituibili come si farebbe con una valvola. È la storia del Silver Big Jack II.
Infilare il suono di una plexi d'annata in uno stompbox è uno degli obiettivi da sempre inseguiti dai costruttori. Talvolta gli esperimenti vanno oltre e danno vita a un prodotto multicanale, versatile e con diodi di clipping sostituibili come si farebbe con una valvola. È la storia del Silver Big Jack II.

Con la fine degli esami, io e un mio collega universitario abbiamo deciso di aprire una pagina a sfondo chitarristico su Facebook. Con l'aumento dei fan si è aggiunto Silvio, gestore del Purple Haze Custom Shop e costruttore di pedali, che ci ha invitato a provare in quel di Bacoli.
Personalmente, ho avuto la possibilità di provare alcuni suoi pedali gia all'SHG di Napoli, ma diciamo che la location molto "confusionaria" non mi ha permesso un test molto accurato. L' unico che mi era rimasto impresso fu proprio il Big Jack II, quindi convinco il mio collega e partiamo verso Bacoli. Dopo l'accoglienza di Silvio veniamo subito al sodo e cominciamo a vedere il pedale più da vicino.

Silver Big Jack II: curiosa alternativa

Si presenta con un design essenziale, dall'aspetto molto robusto e pronto per la guerra, ma qui c'è il gusto estetico personale, quindi per me nulla da segnalare.
Ci sono tre footswitch che controllano l'accensione, il canale hi gain e il booster del volume.

Il cosiddetto "primo canale" ha i controlli di Power, Volume e Tone che permettono di regolare le diverse sfumature di suono. La corsa del potenziometro è precisa, non va mai a vuoto e il suono rimane ben definito anche tenendo il potenziometro power al massimo.
Il volume è invece qualcosa di infinito: testandolo con una Stratocaster e un Orange Tiny Terror, se alziamo il volume rischiamo di distruggere i vetri del locale di Silvio.
Si spazia tra diverse tipologie del suono Marshall. Il pedale rispetta molto la dinamica dell'esecutore. Personalmente mi ricorda molto un JTM 45 come pasta sonora: suono molto rotondo e caldo.

Il "secondo canale" è invece gia più cattivo , si arriva alle sonorità di una plexi senza troppi problemi e, tirando il controllo Hi Gain a manetta, si arriva al livello di un JCM 800. Ha distorsione da vendere, ottimo per generi hard rock e heavy metal, sono rimasto veramente molto compiaciuto.

Il terzo footswitch è un booster di volume con potenziometro annesso. Abbiamo provato fino a metà corsa per evitare di farci denunciare. Il suono però, con l'aumento del volume del boost, non tende a comprimersi e sembra di avere un secondo controllo del volume. Nulla da segnalare, fa egregiamente il suo lavoro.

Silver Big Jack II: curiosa alternativa

Abbiamo testato il pedale per circa un'oretta spaziando tra Cream, Iron Maiden, AC/DC, Guns n' Roses e sembra riuscire a soddisfare tutte le richieste di distorsione possibili. Inoltre, un'opzione molto particolare è la possibilità di rimuovere i diodi presenti alla destra del pedale per sostituirli ad altri e variare così la risposta del clipping, quindi chi più ne ha più ne metta alla personalizzazione. Noi abbiamo testato il pedali con i LED rossi, quelli a detta di Silvio più dediti al blues rock.
Dopo questa prova sono rimasto molto stupito che un prodotto nostrano riesca a tenere livelli qualitativi così alti, oltre al fatto di racchiudere tre pedali in un unico chassis risolvendo quindi tutte le richieste del rockettaro più esigente.
Non ho ancora potuto acquistarlo, ma è attualmente tra i miei progetti per la pedaliera e mi sentivo in dovere di farlo conoscere a una fetta di pubblico più ampio.
Vi allego un video del suo costruttore che completa la presentazione.


Silver Big Jack II: curiosa alternativa
effetti e processori gli articoli dei lettori purple haze custom shop silver big jack ii
Mostra commenti     49
Altro da leggere
ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo
Line 6 Helix: disponibile l’aggiornamento sonoro più grosso di sempre
Gibson ES 339 tra il Satin e il Gloss
Fender American Original '50s Stratocaster Inca Silver
Cambio superficiale: spunti per una finitura fai-da-te
Let it (Treble) Bleed
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964