DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
E' morto Pino Daniele
E' morto Pino Daniele
di [user #17404] - pubblicato il

Oggi è tutto nero. Perchè è morto Pino Daniele e se ne va una delle più grandi chitarre italiane di sempre. Un artista immenso, infinito che ha inciso dischi che resteranno un pilastro della nostra storia musicale. Oggi non toccate la chitarra e non ascoltate altra musica che non sia la sua.
Oggi è tutto nero. Perchè è morto Pino Daniele e se ne va una delle più grandi chitarre italiane di sempre. Un artista immenso, infinito che ha inciso dischi che resteranno un pilastro della nostra storia musicale. Oggi non toccate la chitarra e non ascoltate altra musica che non sia la sua.

E quando da domani la imbraccerete fate in modo che ci sia sempre un po’ della sua musica a ispirarvi. Pino Daniele era un chitarrista affamato di tecnica e conoscenza musicale. In vecchie interviste, negli anni novanta, si dichiarava un divoratore di metodi didattici. E al suo esordio era stato un vero precursore nell’utilizzo di tante, tantissime contaminazioni tra musica etnica, funk, latin, rock. Ma mai ha rinunciato alla sua voce, alla sua pronuncia nel tentativo di assomigliare agli artisti stranieri a cui si ispirava. Daniele ci ha insegnato a essere orgogliosi delle nostre origini e a cercare in quelle la vera unicità della nostra musica. Si è servito delle influenze straniere afro americane del blues, del funk e poi della fusion per dare una veste attuale e inedita alla musica napoletana. E pur dotato di una tecnica chitarristica eclatante ha sempre saputo che non sarebbe stata quella l’arma che gli avrebbe permesso di diventare unico a livello mondiale, di duettare, tenere testa, collaborare o affiancare Pat Metheny, Eric Clapton, Bob Marley, Joe Bonamassa. Era la melodia che rendeva assoluta la musica e la chitarra di Pino. Un elemento che Pino aveva affinato,  acculturato e arricchito con lo studio e le contaminazioni straniere ma che restava suo, proprio delle sua terra, della sua tradizione e sgorgava diretto dalle sue radici.  

pino daniele
Nascondi commenti     47
Loggati per commentare

R.i.p.
di jb [user #7467]
commento del 05/01/2015 ore 09:22:49
Grazie immenso e profondo R.i.p.
Rispondi
Ciao Pino, ho qualche anno ...
di Tubes [user #15838]
commento del 05/01/2015 ore 09:29:48
Ciao Pino,
ho qualche anno meno di te, quindi sono cresciuto a pane e chitarra delle tue canzoni . Quante ne avremo suonate con gli amici le sere d'estate dei favolosi anni 80 della nostra giovinezza ? Tristezza forse oggi non è l'aggettivo giusto, qua ci viene a mancare un pilastro di quelli solidi . Stiamo a vedere come ce la potremo cavare senza di te . Grazie di tutto .
Rispondi
E' verissimo!
di team72filo [user #20000]
commento del 05/01/2015 ore 09:40:56
Si è servito delle influenze straniere, afro americane del blues , del funk e poi della fusion, per dare una veste attuale e inedita alla musica Napoletana
Addio Grande!
Rispondi
Anima
di frankestrat [user #1278]
commento del 05/01/2015 ore 09:56:16
Grazie Pino per tutte le volte che mi hai toccato l'Anima

vai al link
Rispondi
Grazie Pino per la musica ...
di Proton [user #11839]
commento del 05/01/2015 ore 09:57:21
Grazie Pino per la musica che mi hai fatto sentire e per le emozioni che mi hai trasmesso.
Rispondi
R.I.P.
di blackzuck [user #12081]
commento del 05/01/2015 ore 10:13:1
Se ne va un grande della chitarra. Non ci sono parole oggi.
R.I.P.
Rispondi
"Vento selvaggio dell'Ovest,respiro della vita ...
di Peterpanico utente non più registrato
commento del 05/01/2015 ore 10:29:31
"Vento selvaggio dell'Ovest,respiro della vita d'Autunno,tu che in invisibile presenza come spettri fugaci,porti le foglie morte..."

Percy Bysshe Shelley
Rispondi
R.I.P
di SergioGullotti [user #41811]
commento del 05/01/2015 ore 10:39:47
La tua strada è stata tutta in salita
e salendo sei arrivata in cielo,
possano accoglierti gli angeli più belli
e possano loro farti godere di gioia e spensieratezza!
noi batteremo le mani per applaudire QUELLO CHE TU AI FATTO PER NOI,
il tuo sorriso splenderà come le stelle,
basterà alzare gli occhi al cielo per poterlo scorgere,
NOI TI RICORDEREMO PERCHé HAI CONTRIBUITO A DARE VOCE ALLA NOSTRA CHITARRA
e dona loro tanta forza e coraggio,
a tutte quelle persone smarrite
.
Rispondi
E' passato il vento ma la sua musica, e la sua presenza, non ci lascia.
di Faber_ge [user #15953]
commento del 05/01/2015 ore 10:45:35
Viento scioscia stanotte trase pe' sotta e fatte sentì' viento viento viento nce resta pe'nce 'ncazzà'
Viento trase dint'e piazze rump'e fenestre e nun te fermà'
Viento viento puorteme 'e voci ' chi vo' alluccà'.

Rispondi
accendo il mac e...
di nicolapax [user #27042]
commento del 05/01/2015 ore 11:07:39
...imparo da voi questa notizia! Meglio così: certe brutte notizie è giusto che siano gli amici a darle.
Rispondi
È morto un mio idolo, ...
di Blackmama [user #27591]
commento del 05/01/2015 ore 11:13:31
È morto un mio idolo, sono contento di essermi goduto il suo ultimo concerto. Insostituibile, inimitabile, Pino.
Rispondi
R.I.P Pino! ...
di giacomocastellano [user #7681]
commento del 05/01/2015 ore 11:18:38
R.I.P Pino!
Rispondi
Sposo ogni parola di questo ...
di maccarons [user #20216]
commento del 05/01/2015 ore 11:28:20
Sposo ogni parola di questo ricordo,ero lì a San Siro quel giorno e lui salì sul palco prima di Bob
e sono onorato di essere stato presente.
R.I.P.
Rispondi
oggi,invece..
di scottt [user #5541]
commento del 05/01/2015 ore 11:29:05
..toccherò la chitarra e suonerò musica anche non sua perchè solo così mi immaginerò il suo sguardo sorridente e compiaciuto.
Testa aperta al mondo e alla sua musica e cuore pieno di melodia,quella di cui Pino è sempre stato un grande maestro!Arrivederci poeta!
Rispondi
Le notizie che non vorresti ...
di LaPudva [user #33493]
commento del 05/01/2015 ore 11:45:4
Le notizie che non vorresti sentire mai...
Una grandissima perdita.
Rispondi
Ciao Pino....!!!!
di Dinamite bla [user #35249]
commento del 05/01/2015 ore 11:50:28
Rispondi
Splendide parole. . .
di luvi [user #3191]
commento del 05/01/2015 ore 11:51:34
che ben descrivono uno dei più grandi talenti musicali del nostro paese che come spesso accade lasciano un gran vuoto dietro di sè.
Con Pino Daniele perdiamo un musicista di grande talento, un compositore di splendide melodie, non da ultimo un chitarrista di razza, uno dei pochi artisti in Italia in grado di coniugare la musica afroamericana e la cultura della musica napoletana, rendendo fruibile il formidabile risultato per un pubblico vasto ed eterogeneo.
La sua musica continuerà ad essere colonna sonora della mia vita, così come lo è stata per tanti anni, eppure non potermi più aspettare qualcosa di nuovo da lui mi mette una grande, infinita tristezza.
Rispondi
Non silenzio, ma canti e note
di El Dane [user #6258]
commento del 05/01/2015 ore 11:51:48
Non silenzio, ma canti e note che Lo accompagnino.
E che gli sia lieve la terra.
Rispondi
il miglior modo
di trenote [user #23608]
commento del 05/01/2015 ore 12:16:59
Il miglior modo per ricordarlo e suonare oggi una sua canzone.
Io l'ho fatto.
Rispondi
E' incredibile...con mia moglie proprio ...
di kirschak [user #32705]
commento del 05/01/2015 ore 12:20:2
E' incredibile...con mia moglie proprio questa mattina stavamo parlando di Pino Daniele ed a come ancora oggi sia un punto di riferimento assoluto nella musica italiana.
Mi dispiace tantissimo...mi ha tenuto compagnia per interi anni...
Rispondi
Un grande, uno dei primi ...
di anitradigomma [user #12816]
commento del 05/01/2015 ore 12:37:23
Un grande, uno dei primi a sperimentare le contaminazioni della world music. Lo amai ancora di più quando disse in un'intervista: chitarre ne ho avute tutte, le ho sempre rivendute, il vintage è una gran sòla
Rispondi
Che perdita straziante. Mi mancherà ...
di roccog [user #30468]
commento del 05/01/2015 ore 12:45:07
Che perdita straziante.
Mi mancherà da pazzi la sua musica. Oggi la dedicherò a riascoltare la sua musica con orecchie diverse.
Rispondi
Ma è possibile
di stoccolma [user #10467]
commento del 05/01/2015 ore 13:27:00
Amo moltissimo leggere i post degli amici accordiani intervengo solo di quando in quando per dare il mio piccolissimo contributo per ricordare qualcuno che non c'è più, ultimamente i miei minuscoli pensieri sono sempre più fitti e quest'ultimo devo dire che è il più sofferto quasi lacerante. Amo la sua musica e anche a me piace immensamente o' Blues, la sua prematura scomparsa lascerà un vuoto incolmabile. Ciao Pino
Rispondi
Pino... R.I.P. ...
di Ivan56 [user #36558]
commento del 05/01/2015 ore 13:37:25
Pino...
R.I.P.
Rispondi
R.I.P.
di feloi [user #14193]
commento del 05/01/2015 ore 14:31:22
Triste
Rispondi
R.I.P.
di T610 [user #6089]
commento del 05/01/2015 ore 14:49:52
Stamattina alle 7:50 quando si è alzata mia moglie, io ero sveglio da un po' ma non avevo ancora guardato ne tv ne cell, lei invece entra in cucina mi saluta si siede a fare colazione guarda facebook sul cell e mi dice:" è morto Pino Daniele", la guardo e le dico sarà la solita bufala di facebook, lei mi dice no è vero, accendo la tv e purtroppo è tristemente vero...grazie a mio zio Marcello ho conosciuto e apprezzato la tua musica è sei stato uno dei miei primi concerti....grazie Pino
Rispondi
"Oggi è tutto nero..."
di viabcroce [user #13757]
commento del 05/01/2015 ore 15:12:55
Gianni, devo contraddirti. Tutto sarà sempre e solo Nero a Metà. Per me è così da quando nel 1979, accendendo il televisore a casa di un'amica, vidi uno strano signore capelluto con una chitarra che disse "faccamo un ultimo pezzo... si chiama "I' so' pazzo".
Rispondi
Re: "Oggi è tutto nero..."
di Gianni Rojatti [user #17404]
commento del 06/01/2015 ore 08:42:44
Felice di essere contraddetto allora. :-)
Rispondi
Re: "Oggi è tutto nero..."
di viabcroce [user #13757]
commento del 06/01/2015 ore 13:20:01
:)
Rispondi
R.I.P. ...
di Claudio80 [user #27043]
commento del 05/01/2015 ore 15:56:41
R.I.P.
Rispondi
Un grande uomo con tanti Valori ci ha lasciato ma non la sua musica che resta e sarà eterna.Ciao Pino
di franco1947 [user #16790]
commento del 05/01/2015 ore 17:05:15
Rispondi
Fa piacere vedere tanti commenti ...
di TidalRace [user #16055]
commento del 05/01/2015 ore 18:36:41
Fa piacere vedere tanti commenti di chi lo ha amato come musicista.
Mi auguro che i napoletani ora gli perdonino il fatto che si era trasferito in Toscana.
Credo che lo abbia fatto molto a malincuore.
Rispondi
Concordo
di gigswiss [user #35314]
commento del 05/01/2015 ore 20:37:29
Concordo con Gianni. Pino Daniele è da considerare uno dei migliori chitarristi di sempre. Tocco unico, sound sempre equilibrato, sensibilità eccezionale, ritmo innato. Mi spiace tanto che non ci sia più.
Rispondi
"Daniele ci ha insegnato a ...
di Guycho [user #2802]
commento del 05/01/2015 ore 21:07:15
"Daniele ci ha insegnato a essere orgogliosi delle nostre origini e a cercare in quelle la vera unicità della nostra musica."

Bellissima frase Gianni, mi fa capire quanto vivi la musica.

Riguardo Pino che dire se non ringraziarlo, per averci lasciato una visione, una poetica, una profondità di messaggio di cui oggi abbiamo bisogno più che mai.
Rispondi
da napoletano
di Baconevio [user #41610]
commento del 05/01/2015 ore 21:10:4
'o ssaje, comme fa' 'o core...
da musicista non hai mai badato più di tanto ai tuoi problemi di salute.
da napoletano hai dato parola al nostro innato estro, alla nostra naturale capacità di fare cultura e filosofia (cosa è se non filosofia un testo come "nun me scuccia'"?).
da napoletano hai vissuto fino all'ultimo. con passione e allegria.
io, da napoletano che è stato battezzato a santa chiara, che vive, ha vissuto, e vive ancora e lavora lì (in una di quelle botteghe che conoscevi bene..), ti saluto e ti ringrazio di tutto.
Rispondi
ho amato tanto moltissime sue ...
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 05/01/2015 ore 21:26:04
ho amato tanto moltissime sue canzoni.
Addio Grande.
Rispondi
Sai che Blues adesso, lassù! ...
di LuckyPierluigi [user #40183]
commento del 05/01/2015 ore 21:55:59
Sai che Blues adesso, lassù!

Ciao Pino.
Rispondi
Dio aveva bisogno di lezioni ...
di SergioGullotti [user #41811]
commento del 05/01/2015 ore 23:09:1
Dio aveva bisogno di lezioni di chitarra e soprattutto mancava un chitarrista nella heavens band
Jimi,kurt,janis,emy,ecc
Chissà cosa staranno suonando li su
Ma ci saranno le Fender e i marshall?
Rispondi
Un grande artista non muore mai
di centino [user #511]
commento del 06/01/2015 ore 06:41:39
Ho scoperto Pino Daniele molti anni fa, credo fosse il 1976 grazie alla trasmissione di Renzo Arbore "l'Altra Domenica" l''ho visto suonare dal vivo tre anni dopo, apriva un concerto di Eugenio Finardi all'arena civica a Milano e da allora non ho mai smesso di ascoltarlo. E' stato per me un punto di riferimento non solo musicale, basta leggere i suoi testi per capire la sua poesia.Ci ha lasciato un grande artsta ma ci rimane la sua musica, continueremo ad ascoltarla, suonarla e ci servira' da ispirazione, Un grande artista non muore mai, continua a vivere attraverso le sue opere. Grazie Pino per tutto cio' che ci hai lasciato.
Rispondi
Pino
di SteveZappa93 [user #38837]
commento del 06/01/2015 ore 12:27:36
Lui non morirà mai,lo porteremo sempre con noi nel nostro cuore e nei nostri ricordi,un maestro che ha insegnato tanto con la sua musica e sopratutto con tanta umiltà che oggi ahimè non c'è!

RIP
Rispondi
Re: Pino
di wollj [user #25225]
commento del 07/01/2015 ore 08:41:27
Mi accodo.... ciao Pino!
Rispondi
Non basteranno mille anni a ...
di DaRTaRieLLo [user #19718]
commento del 07/01/2015 ore 10:53:2
Non basteranno mille anni a sciogliere il nodo in gola che mi perseguita dalla mattina del 5 gennaio...
Con Pino se ne vanno almeno quindici anni passati nella mia camera a cercare di carpire i suoi segreti sulla chitarra, sentendo la costante presenza di un maestro che ti insegna prima a vivere e a suonare poi. Sono rimasto attonito e sconfortato e ancora non mi sono ripreso. Muore un pezzo importante di Napoli, della mia Napoli, e muore quindi un pezzo importante di me.
Grazie Pinù, dall 'n faccia e nun te fermà maje, pecchè nuje nun o' ffacimm...
Rispondi
Se...
di davec_dj [user #25939]
commento del 07/01/2015 ore 13:33:54
Se l'esistenza non si riducesse e solo e puro kaos, così com'è, alcuni sarebbero esentati dal morire. Anche fisicamente. Lui sarebbe stato uno di questi.
Rispondi
chiudendo il concerto a Cava dei Tirreni...
di f.n [user #3760]
commento del 09/01/2015 ore 10:57:24
C'averimm' vuaglio' !!!!


Federico
Rispondi
dire che era...
di adsl36 utente non più registrato
commento del 09/01/2015 ore 11:10:54
...un genio è poco! ha creato un nuovo stile, prima inesistente, mescolando jazz, rock, blues, musica partenopea, parole napoletane con italiano e inglese...e non solo, perchè come chitarrista era uno tosto! un cantautore e musicista a 360 gradi, uno che nelle analisi del sangue mostrava tracce di sangue nella musica! ha accompagnato tanti momenti della mia vita e ascoltando moltissimi suoi brani mi ritrovo come in una macchina del tempo e la mente torna a certi momenti indimenticabili...come si fa a descrivere la perdita di un artista così grande? forse si può dare l'idea dicendo che, con la sua morte, la vera musica ha subito una menomazione...ma sia chiara una cosa: lui continuerà a vivere SEMPRE attraverso la sua musica, ogni volta che lo riascolteremo, quindi grazie davvero, Pino!! p.s.: vorrei ricordare anche un altro artista che a me stava molto a cuore, cioè Mango. grazie anche a te per i bellissimi pezzi che ci hai lasciato. ciao a tutti.
Rispondi
Colonna Sonora di momenti importanti della mia Vita
di Dalmarcello [user #20263]
commento del 09/01/2015 ore 12:39:57
Ciao Pino, fin dai tempi di "napule è", la Tua musica mi ha sempre accompagnato in momenti importanti. GRAZIE di Cuore!
Rispondi
Ciao Pino
di piddo73 [user #13254]
commento del 09/01/2015 ore 16:40:12
Sono stati giorni duri e tristi, e solo ora riascoltando la tua voce mi rendo sempre più conto che non ci sei più.
Grazie per quello che ci hai lasciato nei tuoi concerti e nella tua musica, grazie per la coerenza che hai sempre dimostrato rispetto alle tante contraddizioni che tisono venute contro.

ORa da lassù continua a sorriderci e stai vicino ai tuoi figli come puoi.

Cià Guagliò!
Rispondi
Altro da leggere
#JESTOVICINOATE la raccolta fondi della Pino Daniele Trust Onlus che finanzierà la ricerca nella cura del Covid-19
Migliora i tuoi accompagnamenti: Alleria
Agostino Marangolo: come suonare "A me me piace o Blues"
Alive: visita al primo museo su Pino Daniele
Il tributo di Micki Piperno a Pino Daniele
Pino Daniele: Nero a metà
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964