CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Le cinquanta Ibanez dipinte da Satriani al Namm 2015
Le cinquanta Ibanez dipinte da Satriani al Namm 2015
di [user #116] - pubblicato il

I suoi fan sanno che la vena artistica di Joe Satriani non si limita alla sfera musicale. La sua passione per il disegno si unisce ancora una volta a quella per le sei-corde in una serie ultra-limitata di modelli signature, dipinti a mano e tutti diversi.
I suoi fan sanno che la vena artistica di Joe Satriani non si limita alla sfera musicale. La sua passione per il disegno si unisce ancora una volta a quella per le sei-corde in una serie ultra-limitata di modelli signature, dipinti a mano e tutti diversi.

Nel 2015, Ibanez e Joe Satriani festeggiano i 25 anni di collaborazione ininterrotta. Attraverso i lustri, il musicista ha firmato numerose chitarre, una linea di plettri e ha prestato la sua penna - stavolta in senso artistico - anche per la creazione di una gamma intera di tracolle.
Il tratto naif del Joe Satriani disegnatore è ben noto ai fan, e i più affezionati non potranno rimanere impassibili davanti alla collezione di cinquanta signature in edizione limitatissima presentata quest'anno al Namm.

La Ibanez JS25ART arriva in soli 50 esemplari, tutti decorati da Joe Satriani in persona, uno dopo l'altro. Si tratta di strumenti di buona qualità, ma l'esclusività li eleva a veri e propri dipinti, pezzi unici a cavallo tra l'arte e la liuteria. E il prezzo lievita di conseguenza.


Le chitarre hanno un body in tiglio con un manico in un solo pezzo di acero. La tastiera è in palissandro e conta 24 fret con dot perlati. Il manico è stato ridisegnato per l'occasione e risulta essere il più sottile di tutta la serie JS.
Per il ponte, Joe ha scelto un Edge da abbinare ai fidi DiMarzio: un PAF Joe al manico e un FRED al ponte, entrambi splittabili mediante push-pull sulla manopola del tono.
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
Visualizza l'immagine
 
ibanez joe satriani namm show 2015
Nascondi commenti     10
Loggati per commentare

Belle
di J-Costom [user #3278]
commento del 29/01/2015 ore 17:14:24
Rispondi
dunque, fammi pensare.....
di sundayplayer [user #13160]
commento del 29/01/2015 ore 18:24:50
.....mmmhhh..... chitarre con scarabocchi stile bambino di 4 anni.... a OTTOMILA DOLLARI.....

....naaahhhh, mi sa che non le compro....
Rispondi
poveri noi
di francesco72 [user #31226]
commento del 29/01/2015 ore 19:18:42
qui siamo al livello delle infradito signature Van Halen (giuro che esistono). Peccato perchè le chitarre hanno specifiche tecniche di qualità ed il manico più sottile può essere interessante. Un piccolo appunto all'estensore dell'articolo: "...pezzi unici a cavallo tra l'arte e la liuteria" mi pare che sia una sparata più fragorosa della bomba di Maradona. Ok per la liuteria, ma riconoscere in satriani un novello Ligabue (il pittore) mi sembra veramente inappropriato.
ciao
Rispondi
Re: poveri noi
di kithara [user #24622]
commento del 30/01/2015 ore 14:04:32
Dio che meraviglia!!! Le infradito di Van Halen le voglio assolutamente...:-D...e resto in linea con tutte le risposte: chitarre inutili e speculative. Certo, la cosa cambierebbe se dietro ci fosse una bella raccolta fondi per un'associazione benefica, in qual caso che siano benedette...
Rispondi
Queste rappresentano,secondo me,il lato "brutto" ...
di Zado utente non più registrato
commento del 29/01/2015 ore 20:04:5
Queste rappresentano,secondo me,il lato "brutto" di quanto ibanez ha presentato al NAMM quest'anno....nel resto c'erano chitarre spettacolari,ho ancora in testa una prestige verde e bianca che mmmmm...


....peccato ne abbiano riservate pochissime al mercato europeo...'sti giapponesi,sempre cosi fanno
Rispondi
Pietà
di lullo [user #9871]
commento del 29/01/2015 ore 21:16:53
Orripilanti......
De gustibus.......
Rispondi
Dubito sia..
di TheTrooper utente non più registrato
commento del 30/01/2015 ore 11:20:12
.....un PAF Joe al manico, probabilmente sarà un Satch Track, considerando che è un MiniHumb.

Quello al ponte è un Mo'Joe non un FRED

:)
Rispondi
Non mi stupisco se vengono ...
di Aktarus [user #5855]
commento del 30/01/2015 ore 15:18:15
Non mi stupisco se vengono vendute. Mi stupisco e mi stupirò sempre pensare che veramente ci sarà qualcuno disposto a pagare uno sproposito per avere una bella chitarra rovinata dal chitarrista conosciuto
Pagare solo perchè i "disegni" sono stati fatti da uno famoso (per chi lo segue e ammira come chitarrista ) Avrebbe potuto semplicemente lanciare della vernice, sarebbe stato lo stesso.
È un concetto di "mercato dell'arte" affrontato da Piero Manzoni con la "merda d'artista" per affermare che il mercato poteva accettare e pagare qualsiasi cosa Anche la più assurda offerta da un artista famoso...appunto anche della merda.

Ora aspetto le Jam con le caccole attaccate di Vai....suonate personalmente da lui dopo essersi messo le dita nel naso...
Rispondi
Re: Non mi stupisco se vengono ...
di Claes [user #29011]
commento del 01/02/2015 ore 12:08:27
Sull'argomento Arte con la A maiuscola dovrò scrivervi un lungo articolo. Per adesso mi limito a scrivere che la Ibanez avrebbe dovuto pagare un tot a Satriani invece di passare un costo davvero eccessivo a noi chitarristi per quello che in realtà una promozione della marca Ibanez. Partendo dal Liceo Artistico e Scuola d'Arte a Venezia sembravo destinato alla pittura ma la musica ha preso il sopravvento. Dopo questo ho lavorato facendo colonne sonore e vari aiuti per cose da Multimedia + da 25 anni co-proprietario di una galleria d'arte a Copenaghen pur continuando con la musica. Aspiro a dare dritte per i DIY.
Rispondi
ma perfavore! sono chutarre ordibili
di rob800 [user #42751]
commento del 02/02/2015 ore 22:20:31
Non sopporto l'idea che c'è gente che pagherebbe 8000
dollari come avete detto per una chitarra
rovinata "ma l'ha rovinata joe satriani!" Che mi importa se
A questo punto raccoglierei le ceneri in giro per il mondo delle chitarre di Hendrix"non so se mi
Capite; certo l'arte ha più punti di vista ma preferisco pagare 5000€ e avere la esp kh mummy piuttosto
Che pagare 8000 dollari per uno scarabocchio!
Rispondi
Altro da leggere
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla suonare meglio!”
NAMM 2022: Ibanez e l’AZS di Tom Quayle
Ibanez Iron Label: in prova la RG da ultra metal
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 2
Guitars of my life: una top 10 romantica
AZ242 contro AZ2204: serie Premium e Prestige a confronto
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964