CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Gibson all'asta per l'American Sniper
Gibson all'asta per l'American Sniper
di [user #116] - pubblicato il

Gibson e Tim Montana dedicano una Les Paul commemorativa al cecchino Chris Kyle e ne fanno un pezzo unico per cifre da capogiro. Eroe americano, il militare è ha ispirato il film "American Sniper" di Clint Eastwood.
Gibson e Tim Montana dedicano una Les Paul commemorativa al cecchino Chris Kyle e ne fanno un pezzo unico per cifre da capogiro. Eroe americano, il militare è ha ispirato il film "American Sniper" di Clint Eastwood.

In Italia, "American Sniper" è solo il titolo dell'ultimo film di Clint Eastwood. La storia su cui si basa, però, è quella del cecchino Chris Kyle, eroe di guerra pluridecorato dei Navy SEAL assassinato nel 2013 da un suo commilitone.
L'idea di coniugare guerra e strumenti musicali può apparire strana nel nostro Paese, ma il forte senso di patriottismo che connota da sempre gli USA fa sì che chitarre e corpi armati vadano spesso a braccetto. La Gibson Les Paul Special Chris Kyle ne è un esempio lampante.

Il primo maggio avrà luogo la seconda asta di beneficenza annuale Chris Kyle Memorial Benefit & Auction e, per l'occasione, sarà offerta anche una chitarra elettrica unica nel suo genere. La Les Paul è un'idea del musicista country Tim Montana, che ha lavorato a stretto contatto con Gibson per due mesi al fine di produrre un vero e proprio tributo al soldato caduto. La chitarra è un pezzo unico e il ricavato della vendita sarà devoluto alla fondazione Guardian For Heroes, creata dallo stesso Chris Kyle con lo scopo di occuparsi della riabilitazione dei militari colpiti da disturbo da stress post traumatico.

Il lotto sarà battuto all'asta su Charity Buzz ed è possibile fare offerte online già da ora fino al 5 maggio a questo indirizzo. Per il suo valore collezionistico, è valutato 50mila dollari e finora ha superato ampiamente il traguardo dei quattro zeri.

Gibson all'asta per l'American Sniper

Dal punto di vista costruttivo, lo strumento ricalca tutti i canoni della Les Paul di sempre.
Corpo e manico sono in mogano, con un top in acero e una tastiera in palissandro. Il ponte è wrap around e siede vicino a un solo pickup 57 Classic regolato mediante potenziometri di volume e tono. Sicuramente colpisce il fatto che le manopole in plastica trasparente abbiano due bossoli incastonati in cima.
Cinta da un binding bianco, la grafica sulla cassa ritrae un logo dedicato al cecchino Chris Kyle nei colori della bandiera americana.
Una stampa sulla paletta fa riferimento alla commemorazione e riporta la citazione di Chris "It is our duty to serve those who serve us", "è nostro dovere servire coloro che servono noi".

chitarre elettriche gibson les paul
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
L'asta su Charity Buzz
In vendita su Shop
 
Fender Usa Custom Shop Jimi Hendrix Voodoo Child Stratocaster NOS Olympic White + custodia rigida
di Penne Music
 € 3.549,00 
 
CORT CR100BK CHITARRA ELETTRICA 6 CORDE SOLID-BODY CR-100-BK
di Borsari Strumenti Musicali
 € 249,00 
 
Silvertone 1478 black
di Generalsound SRL
 € 549,99 
 
FENDER Vintera '70s Telecaster Thinline Vintage Blonde
di SLIDE
 € 979,00 
 
Fender American Professional II Stratocaster HSS Rosewood Fingerboard Mercury
di Music Island
 € 1.549,00 
 
Sterling by Music Man Cutlass HSS Stealth Black
di Le Note delle Stelle
 € 409,00 
 
Jackson X Series Soloist SLATTXMG3-7
di Gas Music Store
 € 519,00 
 
gibson les paul custom 1990
di Scolopendra
 € 2.800,00 
Nascondi commenti     25
Loggati per commentare

Che schifo... ...
di EarlBostic [user #39111]
commento del 14/04/2015 ore 16:31:30
Che schifo...
Rispondi
Bestia se è brutta!!!
di saketman2 [user #18572]
commento del 14/04/2015 ore 16:39:4
Per me è davvero brutta....
Sarà o.k. per quanto concerne l'equipaggiamento della sua componentistica, sicuramente, ai migliori livelli ma...

La "livrea" è forse più degna di Spiderman piuttosto che dell'eroe del film American Sniper: Chris Kyle.

Si direi uno "Spiderman cecchino"
Rispondi
La più brutta del mondo !!
di sundayplayer [user #13160]
commento del 14/04/2015 ore 16:52:00
...si può giusto spararci dentro....
La beneficenza va sempre benissimo, ma una chitarra meno "cessa" che ci voleva a farla...???
Rispondi
Ma per piacere...
di dariosicily [user #40626]
commento del 14/04/2015 ore 17:38:21
Io rispetto quello che c'è di buono nel cercare di arginare movimenti pericolosissimi nel mondo, alcuni militari sono davvero eroi e certe dinamiche meritano tanto tanto rispetto..

ma c'è anche tanta tanta merda in mezzo... quando ho visto il film sono rimasto basito, dalla superficialità con cui era trattato l'argomento, riducendo il tutto a "eroi contro bestie... guarda come t'ammazzo sti porci"...

farci una chitarra.. e pure orribile.. ma và...
Rispondi
Senza parole il Killer eroe ...
di jb [user #7467]
commento del 14/04/2015 ore 18:52:13
Senza parole il Killer eroe americano
Rispondi
Fosse Gold Top e con ...
di dale [user #2255]
commento del 14/04/2015 ore 18:53:24
Fosse Gold Top e con un P90.....me ne sarei già innamorato!
:-)
Rispondi
... due mesi per progettare ...
di Oliver [user #910]
commento del 14/04/2015 ore 21:09:23
... due mesi per progettare una simile bruttura? Caspita.
Povera LesPaul. Storia del cecchino a parte (ognuno la pensi come vuole), sarebbe un ottimo strumento. Wraparound e un Classic sono tutto ciò che serve. Solo con un P90 potrebbe essere meglio. Ma tanto nessuno la suonerà mai.
Rispondi
mah
di ziobob07 [user #11246]
commento del 14/04/2015 ore 23:04:55
questa potevano risparmiarsela; voglio dire, omaggiare il miglior cecchino della storia della US ARMY mi sembra una mossa davvero infelice ed è pure brutta! ok che andrà in beneficenza, ok che quei soldi magari aiuteranno qualcuno che ne avrà bisogno, però.. è chiaro che tutto sto discorso va oltre la musica, la chitarra, il suono; qua c'è di mezzo guerra, politica, vittime e carnefici, davvero non capisco. non era meglio omaggiare una figura come Martin Luther King?
Rispondi
Mah...
di ppower61 [user #20902]
commento del 14/04/2015 ore 23:15:26
Al di la dell'estetica discutibile, credo che sia un altro modo per convincere che la guerra non è poi un male... soprattutto per chi, dalla guerra, ci ricava grandi profitti.
Beato quel popolo che non ha bisogno di eroi (BB).
Rispondi
Re: Mah...
di EarlBostic [user #39111]
commento del 16/04/2015 ore 17:35:03
Applausi.
Rispondi
Un condensato chitarristico di white ...
di alexus77 [user #3871]
commento del 15/04/2015 ore 05:31:50
Un condensato chitarristico di white trash senza eguali...
Rispondi
Re: Un condensato chitarristico di white ...
di scrapgtr [user #12444]
commento del 15/04/2015 ore 11:35:0
... eppure proprio il signore che citi nei tuoi post (Jol Dantzig) è quello che introdusse i segnatasti a V in segno di vittoria sulle Hamer dopo la prima guerra del Golfo. Purtroppo di certo "patriottismo" è piena la cultura e la mentalità americana. Quello che più mi ha colpito della Les Paul in questione è che la grafica con il teschio/bandiera americana e il segno del puntatore sull'occhio in altri tempi sarebbe stata utilizzata in modo critico, come simbolo negativo, oggi viene sfoggiata con orgoglio, a dire che "la guerra è bella anche se fa male". Ho visto il film di Clint Eastwood che come sempre, pur da una posizione conservatrice, presenta gli aspetti problematici della guerra e di chi la fa: il protagonista in fondo è uno sfigato semifallito che trova una sua realizzazione solo quando capisce di essere bravissimo a uccidere e viene coinvolto in un gioco più grande di lui, strumentalizzato e moralmente ricattato da chi gli fa credere che il suo uccidere serve a salvare vite umane e pressato dalla propria fama leggendaria. La chitarra, al contrario, con il suo esplicito riferimento necropatriottico, è davvero inquietante e rischia di apparire offensiva anche per tutti quei reduci dalle guerre del petrolio tornati a casa con la vita rovinata. Dov'è finito il senso critico? Aspettiamoci una bella SG da dedicare alla raccolta di fondi per la difesa dei poliziotti che sparano alle spalle a cittadini inermi ma neri e una Flying V da dedicare al pilota che ha abbattuto la funivia del Cermis...
Rispondi
Re: Un condensato chitarristico di white ...
di alexus77 [user #3871]
commento del 15/04/2015 ore 16:06:22
Davvero? Non lo sapevo, mai letta questa cosa in giro, avrei detto che si tratta di una variante sul tema dei parallelogrammi Gibson. Comunque, anche se fosse, almeno JD s'e' premurato di inventarsi un intarsio discreto, sfido chiunque a trovare un significato in quella forma.
Concordo con te, la grafica di questa Gibson e' decisamente inquietante e per certi versi offensiva... ma di fan scriteriati dell'NRA, conservatori incalliti, e con un po' di soldi, che se la vogliono comprare alla fine se ne troveranno eccome.
Rispondi
Osceno minestrone di...
di betelobo [user #25981]
commento del 15/04/2015 ore 09:31:5
...becero nazionalismo, volgare rambismo e cattivo gusto.
Rispondi
Concordo
di MAT77 [user #27583]
commento del 15/04/2015 ore 14:42:55
La trovo proprio brutta anche io come tutti voi ....
....e in fondo non riesco proprio a capire questa mentalità americana (la trovo anche un pò fastidiosa ed irritante) ma la cosa sconcertante non è Gibson che costruisce una chitarra fatta per esser venduta ma anzi il signor X di turno che la compra!!!! Caspita siamo messi male (nel mondo intendo, mica qui nel Belpaese weh!!! :)))
Ciao
Rispondi
Vista appesa al collo
di Claes [user #29011]
commento del 15/04/2015 ore 15:16:5
Questa chitarra è di pessimo gusto - a quando una per Batman, Paperino, Tex ecc.? Il mio commento riguarda l'estetica: in moto sul palco il disegno della faccia deve essere voltato 90 gradi a sinistra - la pseudo-bandiera rimane com'è. Chi compra crede di sicuro d'aversi assicurato un'opera d'arte tipo quadro da museo... niente di più sbagliato!

Rispondi
Oddioooooo!!!!! Ancora ho in mente ...
di nopairbaby [user #40212]
commento del 15/04/2015 ore 16:06:57
Oddioooooo!!!!! Ancora ho in mente quella patetica e penosa trovata del cd a favore dei reduci del Vietnam ecc...Certo che quando gli americani ci si mettono riescono ad essere tristi, inopportuni e ridicoli a livelli interplanetari......
Rispondi
Io la vedo bene...
di MAT77 [user #27583]
commento del 15/04/2015 ore 17:28:50
...appesa al collo di PUNITORE della Marvel!!!
Rispondi
Re: Io la vedo bene...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 16/04/2015 ore 14:49:52
Tra l'altro il logo è quello
Rispondi
Sono orgoglioso della comunità Accordo ...
di jakeelee [user #34260]
commento del 16/04/2015 ore 02:31:02
Sono orgoglioso della comunità Accordo !!!
Rispondi
E' proprio brutta... Io penso ...
di angeletto [user #21395]
commento del 16/04/2015 ore 09:22:45
E' proprio brutta... Io penso che se volevano fare beneficienza potevano tranquillamente vendere una qualsiasi Les Paul del loro arsenale dicendo che il ricavato sarebbe stato devoluto in beneficienza...
Non mi sembra bello sacrificare una chitarra per una cosa così... E poi la figura di questo soldato mi pare sia stata fin troppo strumentalizzata.
Ciao
Angelo
Rispondi
Per fortuna su un sito ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 16/04/2015 ore 14:25:34
Per fortuna su un sito americano ho letto una cosa che condivido, "This Machine Promotes Fascism."

Penso sia la prima Gibson che mi vergognerei a prendere in mano.
Rispondi
Re: Per fortuna su un sito ...
di EarlBostic [user #39111]
commento del 16/04/2015 ore 17:37:18
... infatti Woody Guthrie starà vomitando dall'alto dei cieli.
Rispondi
Re: Per fortuna su un sito ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 17/04/2015 ore 12:23:35
hai ragione mi hai fatto venire in mente l'adesivo di Guthrie! Grande
Rispondi
Il trionfo del cattivo gusto ...
di esseneto [user #12492]
commento del 16/04/2015 ore 16:42:19
Il trionfo del cattivo gusto yankee.Assolutamente da biasimare qualsiasi abbinamento di uno strumento musicale ad uno strumento di morte pure i pots a proiettile.....sono sempre stato un estimatore degli strumenti Gibson ma stavolta hanno preso una cantonata epica.
Rispondi
Altro da leggere
Orianthi bussa alla porta di Gibson
Kramer è tornata
Lari Basilio spiega la sua signature LB1 su base Ibanez AZS
Comprare una chitarra in UK dopo la Brexit: ecco cosa succede
Collings e Julian Lage insieme per la prima signature elettrica
Ibanez AZS: classici moderni a spalla singola
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Visualizza l'annuncio
Gibson USA Les Paul Joe Perry Signature 19961997
Seguici anche su:
Altro da leggere
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964