CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Lo stompbox misterioso di Boss
Lo stompbox misterioso di Boss
di [user #116] - pubblicato il

Un breve video pubblicato sul canale ufficiale Boss offre un'anticipazione del prossimo prodotto dedicato ai chitarristi. Non se ne conosce né il nome né l'effettivo funzionamento, ma si carica della promessa di portare il guitar synth in una nuova era.
Un breve video pubblicato sul canale ufficiale Boss offre un'anticipazione del prossimo prodotto dedicato ai chitarristi. Non se ne conosce né il nome né l'effettivo funzionamento, ma si carica della promessa di portare il guitar synth in una nuova era.

In vista del Musikmesse di Francoforte, Boss ha pensato bene di fornire ai suoi fan un piccolo teaser sulla novità di punta progettata per la fiera.
Non sono stati annunciati nomi né funzioni certe, nell'anticipazione video creata ad hoc da Boss. Quello che si intuisce è che il nuovo pedale avrà un ampio display per esplorarne i menu, avrà a che fare con il synth e avrà due switch in metallo al posto di quelli in plastica o a pressione morbida che Boss è solita adottare.

Il video è accompagnato dalla didascalia alquanto criptica "New sounds, new era, new inspiration - april 15" e sembra aver funzionato in quanto il web internazionale sta già mostrando un discreto interesse per il nascituro. Anche se, come alcuni fanno notare nei commenti sui forum e allo stesso video, le sonorità tremendamente 80's dell'audio d'accompagnamento al breve clip non vanno del tutto d'accordo con lo slogan sui "nuovi suoni".
Insieme a Roland, Boss ha saputo portare alla ribalta il concetto di guitar-synth negli ultimi anni grazie a tecnologie all'avanguardia e concetti innovativi, dopo un lungo periodo in cui il campo sembrava aver perso tutto l'interesse dei chitarristi. Con certe premesse è lecito pensare che abbia dei buoni assi nella manica per l'imminente Musikmesse, il cui primo giorno cade proprio il 15 aprile.


boss effetti e processori
Nascondi commenti     37
Loggati per commentare

secondo ma a livello di ...
di coldshot [user #15902]
commento del 13/04/2015 ore 11:06:02
secondo me a livello di suoni sarà la solita minestra riscaldata, speriamo di essere smentito
Rispondi
Se si mette in competizione ...
di E! [user #6395]
commento del 13/04/2015 ore 11:28:10
Se si mette in competizione (per suoni, tracciamento e versatilità) con il Microsynth della Electro Harmonix sarà una bella sfida, ardua da vincere.
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di coldshot [user #15902]
commento del 13/04/2015 ore 11:44:31
Verissimo però il grande problema lo vedo con il reparto midi, quindi con i synth polifonici diversi dal microsynth che è monofonico, anche il gr 55 l'ultimo guitar synth non è stato un gran che innovativo riguardo ai suoni rispetto al precedente, cioè il gr20 che era anche peggio di quello prima, cioè il gr33, non si capisce molto bene cosa sia questo multieffetto, una cosa però sembra quasi certa, cioè che i guitar synth con i pick up esafonioci a 13 pin sono ormai superati quindi se è l'ennesimo upgrade del gr 55 mi sa che di nuovo ci sarà ben poco
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di Zango [user #42812]
commento del 13/04/2015 ore 14:09:59
Ciao Coldshot.
Scusa il piccolo OT ma cosa intendi con " i guitar synth con i pick up esafonioci a 13 pin sono ormai superati".
Ci sono tecnologie nuove che riescono ad ottenere gli stessi risultati?
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di coldshot [user #15902]
commento del 13/04/2015 ore 15:31:14
in effetti si, guarda il link che ha postato yaso sotto, il problema è che ti ci vuole sempre un computer dietro, che p...e
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di Zango [user #42812]
commento del 13/04/2015 ore 16:45:19
Ah ok, di software per PC ne ero al corrente anche io, solo che è effettivamente una rottura.
Per quello che ho sentito io i synth a 13 pin sono i più credibili in termini di suono per adesso (lasciando perdere il GR55 e i vari simulatori di chitarre distorte che niente interessano a chi usa una synth guitar).
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di coldshot [user #15902]
commento del 13/04/2015 ore 16:52:25
non saprei sinceramente se sono meglio, speriamo che sia meglio almeno la latenza, ricordo che sul gr 33 dei suoni erano agghiaccianti, tipo tutti i fiati e altra roba comprese chitarre classiche ecc...non mi dispiacevano invece gli organi ed i piani in generale
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di Claes [user #29011]
commento del 13/04/2015 ore 19:50:17
Ho un GR33 da millanta anni - rapporto MIDI: vi sono molti sounds adatti per tastiere e sequencer ma solo il 10% è roba usabile per chitarre MIDI. Queste vanno bene per accordi anche suonando roba heavy o psichedelica. 13-pin: forte! È come una specie di XLR/Cannon con funzioni moltepliche - è il vecchio DIN anni 50 che (per fortuna) è in agonia.

Uso: come sottosfondo per quello che si suona. Il MIDI ha una inerente latenza ma un pedalino del genere (Boss o altri) reagisce all'istante. Spero che vi sia un switch che consenta di passare da un mix a solo effetto.
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di Zango [user #42812]
commento del 14/04/2015 ore 08:13:41
Il connettore 13 pin è in giro dagli anni '50???
Lo facevo più giovane! :-)

È ovvio che il confronto di latenza con un dispositivo che non è midi (tipo il Boss in oggetto, ammesso e non concesso che sia davvero un synth dato che è solo una supposizione) sarà sempre perso, ma a me che sono un novello di questo mondo il GR20 non mi sembrava avesse una latenza inaccettabile, anzi...

Per il resto concordo che ci siano alcuni suoni che sono inutilizzabili con chitarre con GK3 o simili, ma a me piacciono davvero tanto!
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di Claes [user #29011]
commento del 14/04/2015 ore 19:11:5
Mi sono messo a investigare... Il 13-pin è stato inventato per rimorchi e auto-camping! Non ne ho però trovato la data dell'invenzione / introduzione sul mercato. E neanche una data per ill DIN - dapprima usato per audio e solo molto dopo per il MIDI.

> alcuni suoni che sono inutilizzabili con chitarre con GK3 o simili, ma a me piacciono davvero tanto! < Giusto! Bisogna sperimentare, trovare suoni mai dapprima utilizzati...
Rispondi
Re: Se si mette in competizione ...
di Zango [user #42812]
commento del 15/04/2015 ore 08:21:07
È proprio vero che non si finisce mai di imparare!
Proverò a suonar una roulotte con la mia chitarra! :-)
Rispondi
Bah...
di Dinamite bla [user #35249]
commento del 13/04/2015 ore 11:32:25
Boss ha tanta strada da fare...
Mi viene in mente l'esempio della Nokia per i cellulari... vi ricordate tempo fa? Era praticamente leader indiscusso del settore.. la stragrande maggioranza dei telefoni sul mercato era marchiata Nokia.. aveva i numeri e le carte in regola per imporsi come produttore all'avanguardia e leader per molti e molti anni..
Fino a che non è arrivata la concorrenza, il produttore non ha fatto passi da gigante, ed il brand è stato mangiato..
Boss è stato uno dei primi a produrre effetti, di ottima qualità oltretutto (ho un cs2 giapponese degli anni 80 ed è uno dei più bei chorus mai sentiti, al livello dei botique da svariati -ento euro).. poi.. che cavolo è successo?
Mi basta pensare al ds1 e al fatto che scandalosamente sia ancora in produzione da un botto di tempo... perchè?
Rispondi
se fanno un synth senza ...
di dodomoon [user #2184]
commento del 13/04/2015 ore 11:47:42
se fanno un synth senza esafonico lo compro al volo
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di coldshot [user #15902]
commento del 13/04/2015 ore 11:58:06
la vedo dura, almeno per quelli polifonici
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 13/04/2015 ore 13:03:37
vai al link
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di aslan utente non più registrato
commento del 13/04/2015 ore 13:43:48
Posseggo questo software, ma proprio non riesco ad utilizzarlo: specialmente con le corde più basse ha difficoltà a riconoscere e mantenere il corretto pitch. Hai qualche consiglio?
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 13/04/2015 ore 14:23:02
purtroppo nessuno.. a me funziona molto bene senza fare niente .. una volta mi sono pure divertito a pilotarlo col microfono del laptop e il suono della chitarra elettrica scollegata
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di maxventu [user #4785]
commento del 13/04/2015 ore 23:15:36
senza andare OT: provato Jam Origin , acquistata versione full ios e installata su ipad ultima versione. Innanzitutto grazie alla comunità di Accordo per avermi fatto scoprire un software che non conoscevo. Mia impressione: può essere utile per avvicinarsi al mondo del guitar synth, ma da possessore e utilizzatore di vari sistemi (pick-up hex Roland GK3 e piezo hex ghost graphtech) confermo che l'affidabilità della conversione della soluzione interamente basata su software non è neppure paragonabile e non può sostituire, ad oggi, i sistemi tipo Roland che del resto si basano su hardware dedicato e quasi 40 anni di storia alle spalle.
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 14/04/2015 ore 00:32:47
per quanto mi riguarda la vivo all'opposto: e' il software che funziona bene (su MacBookPro) e le soluzioni "col pickup" che funzionano peggio..
Ovviamente imparagonabile, a favore del software, la velocita' di tracking
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di maxventu [user #4785]
commento del 14/04/2015 ore 00:59:10
A questo punto mi verrebbe quasi voglia di sapere quali modelli sono i tuoi riferimenti tra le soluzioni basate su pickup esafonico e con quali Guitar synth le interfacci.
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di aslan utente non più registrato
commento del 13/04/2015 ore 23:56:09
Purtoppo a me non va come vorrei, pur usando una scheda audio discreta e settando per bene i livelli in input. Peccato perchè è molto divertente e se funzionasse meglio sarebbe uno strumento straordinario.

Grazie mille!

M.
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di coldshot [user #15902]
commento del 13/04/2015 ore 13:57:34
si quello lo conosco, più che altro intendevo in versione pedaliera, in modo da non dover portarsi il computer dietro.
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 13/04/2015 ore 14:24:22
era per dire che se esiste gia' la possibilita' di farlo col computer a Roland basterebbe un niente per trasferire tutto in un pedale
Rispondi
Re: se fanno un synth senza ...
di maxventu [user #4785]
commento del 13/04/2015 ore 15:31:4
a parte il pagamento delle royalties per i codici sorgenti (o i costi per riscrivere gli stessi)
Rispondi
visto che col software si ...
di yasodanandana [user #699]
commento del 13/04/2015 ore 13:02:21
visto che col software si puo' fare da un paio d'anni, mi aspetterei che si trattasse di un synt polifonico a prezzo abbordabile senza la necessita' di pick up aggiuntivo ...
Rispondi
Roland/Boss sono anni che sfornano ...
di SuperAdrian utente non più registrato
commento del 13/04/2015 ore 15:20:4
Roland/Boss sono anni che sfornano prodotti non all'altezza.
Puntare tutto sul digitale non so quanto abbia pagato, visti i risultati.
Rispondi
Re: Roland/Boss sono anni che sfornano ...
di Matteo Barducci [user #29]
commento del 13/04/2015 ore 16:38:39
Veramente sfornano prodotti validissimi. Poi non capisco il giudizio tranchant sul digitale: per fare determinate cose è praticamente indispensabile.
Rispondi
Re: Roland/Boss sono anni che sfornano ...
di SuperAdrian utente non più registrato
commento del 13/04/2015 ore 17:10:13
Certo, a patto di offrire una qualità degna del blasone che si porta.
Secondo il tuo parere facendo un esempio tra i tanti possibili il Roland GA 112 (che appena uscito qualche anno fa costava 600 euro) sarebbe quindi un ampli validissimo. Forse non lo hai mai suonato, perché probabilmente parleresti diversamente.
Ho avuto moltissimi pedali digitali della Boss, e soprattutto le distorsioni sono a dir poco imbarazzanti, soprattutto rispetto al costo a cui vengono offerti e a quello che propone la concorrenza a costi pari o addirittura inferiori.
Rispetto le tue opinioni ma io mi tengo le mie.
E non sono contro il digitale, sia chiaro.
Rispondi
Re: Roland/Boss sono anni che sfornano ...
di Matteo Barducci [user #29]
commento del 13/04/2015 ore 17:24:01
Boss non fa solo pedali, così come Roland non ha fatto solo l'ampli che tu citi.

Tanto per tornare sul recente, ancora si devono trovare i degni concorrenti di VG-99/VB-99.
Rispondi
Personalmente...
di Zango [user #42812]
commento del 13/04/2015 ore 16:58:17
... l'unico appunto che posso fare a Boss riguarda il prezzo dei loro prodotti, ma qui la questione è spinosa.

Sulla qualità non posso che dire bene, sono sempre rimasto soddisfatto dei prodotti Boss/Roland che ho avuto e ce ne sono alcuni tra i nuovi che mi piacerebbe avere!

Il pedale misterioso quindi lo aspetto con curiosità, digitale o meno che sia!
Rispondi
Vado un pò OT...
di team72filo [user #20000]
commento del 13/04/2015 ore 17:19:33
..a quando la prossima GT?
Rispondi
Ecco qua!
di vertex [user #5199]
commento del 15/04/2015 ore 10:11:46
Più synth per tutti...

vai al link ew-ground-619445
Rispondi
questo è quello che si ...
di marcomo utente non più registrato
commento del 15/04/2015 ore 13:54:32
questo è quello che si trova sul tubo a riguardo.

vai al link

questo sul sito della boss.

vai al link

ps poi a guardare bene il video sul tubo è quello caricato sulla pagina della boss :-p
Rispondi
lo stanno presentando in questi giorni
di maxventu [user #4785]
commento del 16/04/2015 ore 11:19:05
lo stanno presentando in questi giorni. Non ho ancora sentito i suoni e le demo. Non ho idea del tracking (ovviamente scrivono, come sempre, "zero latency"), ma la buona notizia è che non occorre l'apposito pickup esafonico, e quindi (salvo problemi di software o di polifonia) sembra che possa essere pilotato anche da chitarre con più di 6 corde.
Rispondi
Re: lo stanno presentando in questi giorni
di maxventu [user #4785]
commento del 16/04/2015 ore 11:23:35
senza contare le possibilità di RE-AMP...
Rispondi
sentite le demo.... mah...
di sundayplayer [user #13160]
commento del 16/04/2015 ore 13:41:0
Primo pensiero: ...che ci faccio con questi suoni ?
Secondo pensiero: perchè il tizio non suona mai accordi ?
Rispondi
Esempio di chitarra MIDI
di Claes [user #29011]
commento del 16/04/2015 ore 22:04:04
Questa è una jam con un mimo in una galleria d'arte - non c'eravamo visti prima di quella sera. Esafonico con GR-33 e preampli per l'audio + un impiantino microscopico per il mix.

vai al link
Rispondi
Altro da leggere
BOSS RE-2: l’unico pedale d’ambiente che vorrai?
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
BOSS Cube più versatili che mai con gli LX stereo
Il trucco c'è ma non si vede
BOSS Loop Station: perché averne una e come sceglierla
Two Notes ReVolt: amp sim analogico e valvolare con IR
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964