CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Ran De Gal tributa Charlie Christian
Ran De Gal tributa Charlie Christian
di [user #32554] - pubblicato il

La liuteria Ran De Gal dedica un pezzo unico a uno dei simboli della chitarra jazz. Una New Yoker dai tratti a metà strada tra una Gibson e una D'Angelico viene sagomata e intagliata per un tributo a Charlie Christian che abbiamo testato sul campo per voi.
La liuteria Ran De Gal dedica un pezzo unico a uno dei simboli della chitarra jazz. Una New Yoker dai tratti a metà strada tra una Gibson e una D'Angelico viene sagomata e intagliata per un tributo a Charlie Christian che abbiamo testato sul campo per voi.

La New Yorker della liuteria Ran De Gal è una chitarra ricca di simbologie. Tributa Charlie Christian, ricalca le forme della L5 e con pochi particolari minimali ci racconta della Grande Mela e dell’Art Deco. Per scoprire se a tanta maestria costruttiva corrisponde uno strumento di lusso, l'abbiamo messa alla prova.
La forma del body appartiene alla scuola Gibson che a sua volta riprende disegni e progettazione dalla liuteria D’Angelico, prestigioso laboratorio sito a New York fin dai primi del '900. Acero marezzato è adottato per fondo e fasce, il top in abete della Val di Fiemme ha le venature finissime e perfettamente parallele alle corde, il color miele ambrato ne confeziona una chitarra calda ancora prima di ascoltarla.

Ran De Gal tributa Charlie Christian

Un triplice binding alterna legno chiaro e scuro andando a contornare il body, la cordiera realizzata in palissandro brasiliano e ottone ha un marcato ma raffinato stile Art Deco che ricorda la New York degli anni venti. Il battipenna in legno e l’elegante ponticello sono realizzati interamente a mano. Quest’ultimo è regolabile in altezza tramite due rotelle zigrinate.
Il pickup prodotto da Mama è attaccato alla fine della tastiera come il battipenna, cosicché si possa lasciare il top del body completamente libero di suonare.
21 tasti sono abilmente incastonati su una tastiera in ebano finissimo, il tutto impreziosito da segnalasti in madreperla a farne un classico estetico.
Il manico termina con la paletta che tributa la classica forma D’Angelico. Sulla parte frontale, con un sapiente lavoro da ebanista cesellatore, è riprodotta l’effige a mezzo busto di Charlie Christian. Le essenze di diversi colori si amalgamano con lo strumento che sa di legno fino al midollo.
La New Yorker è distante anni luce dal modello Classic 16 in fibra di carbonio, questo è uno strumento che arriva da una tavola in massello abilmente scavata e ricavata con ore di scalpello, truciolo dopo truciolo.

Ran De Gal tributa Charlie Christian

Provata da spenta permette di apprezzare, oltre alla voce rotonda e bilanciata, anche la dimensione acustica e proiezione sonora. Inoltre è più facile concentrarsi e apprezzare quanto vibra addosso: una goduria.
Per la prova ho scelto un amplificatore a transistor per poter apprezzare tutta la gamma dinamica. Provata con diversi valvolari (Fender e Vox) suona ovviamente benissimo, ma con un suono che prende comunque carattere e tono dall’amplificazione, mentre la scelta di un ampli a transistor come il Laney A1 mi ha permesso di e capire tutte le sfumature di uno strumento dotato solamente di controllo volume e tono. L’amplificatore è stato regolato completamente flat, per la riverberazione mi sono affidato allo Zoom MS 70.


La chitarra suona alla grande, ha una reattività incredibile. Il manico è confortevole anche se ricorda in tutto e per tutto le classiche forme delle archtop nell’era precedente al pickup, sicuramente old style come concezione ma comunque scorrevole e decisamente comodo.
Dal solo al chord melody passando per linee in walking, la chitarra ha presenza e intelligibilità da vendere. Certo, l’acquisto dovrebbe essere assolutamente ben ponderato vista l'unicità del modello.
Per molti, una chitarra come la New Yorker L5 Charlie Christian potrebbe rimanere un sogno proibito, ma chi dovesse decidere di compiere il grande passo dovrà farlo considerando di trovarsi tra le mani uno strumento da non rivendere più, con la certezza che sia stato costruito con i crismi di un tempo in cui i dettagli erano importanti tanto quanto lo strumento stesso.

chitarre semiacustiche ran de gal
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Recensione Ran De Gal Classic 16
Recensione D'Angelico New Yorker
In vendita su Shop
 
WILKINSON WHHBA PICKUPS HIGH OUTPUT HUMBUCKER ALNICO5- SET COPPIA
di SL MUSIC
 € 44,00 
 
CALLAHAM PONTE HARDTAIL AMERICAN STD 3 BRASS SADDLES
di Boxguitar.com
 € 119,00 
 
Peace DHO-1-10T-BK
di Banana Music Store
 € 13,50 
 
ROLAND BK5 TASTIERA ARRANGER CON PORTA USB BACKING KEYBOARD BK-5
di Borsari Strumenti Musicali
 € 799,00 
 
Mooer 017 CALI MKIV
di Esse Music Store
 € 82,77 
Visualizza il prodotto
Showtec Co2 High Pressure Hose 10m, 3/8 Maschio - Femmina
di Music Delivery
 € 179,00 
 
GOTOH GE101T TREMOLO CHROME
di Boxguitar.com
 € 59,00 
 
Ibanez PF1512-NT Chitarra Acustica 12 Corde
di Centro della Musica
 € 185,00 
Nascondi commenti     5
Loggati per commentare

Meravigliosa!
di Zango [user #42812]
commento del 23/04/2015 ore 13:17:00
Tutto meraviglioso: estetica, suono e non di meno il tuo playing!
Veramente un sogno, ma comunque un gran bel sogno! ;-)
Rispondi
E TUA?
di binip [user #19289]
commento del 23/04/2015 ore 15:20:04
Caro Paolo,
tale bellezza è tua o l'hai solo provata?
Comunque è fantastica....
Rispondi
Magari fosse mia...
di paoloanessi [user #32554]
commento del 23/04/2015 ore 15:40:23
Ciao binip :D
purtroppo come da oggetto... mentre la mia Modello 16' in fibra di carbonio è a Verona in buone mani a fare un super assetto e manutenzione per l'estate, avendo passato la giornata al Custom Shop insieme ho costretto Erich a lasciarmi questa bellezza per un mese e non mi sono fatto scappare l'occasione per spupazzarmela ogni momento che potevo ;-)

Certo che si... la sognerò di notte lo so già!

PaoloAnx
JazzRock
Rispondi
La qualita' si paga
di lospilung [user #18940]
commento del 23/04/2015 ore 16:01:45
Ciao Paolo immagino,e a ragion veduta, che la qualita' si paga,spero solo che non costi come la Gibson Citation....
Rispondi
mamma mia
di Scaf0 [user #15666]
commento del 23/04/2015 ore 19:34:45
Superlativa.
Un suono fantastico e un paio di mani da invidiare che non la fanno sfigurare ( come farei io).
Un sogno davvero, non oso pensare al costo, ma in questi casi la qualità, il lavoro e la professionalità vanno pagati.
Potessi permettermela sarebbe mia in un attimo e passerei ore solo ad ammirarla per poi gustarmi quella timbrica

Rispondi
Altro da leggere
Gibson, Epiphone e il ritorno in USA
Lovell: la ES-330 di Slim Harpo
La Epiphone Casino torna made in USA
Accedere al vano elettronica di una semiacustica
Saette e diamanti per la Sheraton di Emily Wolfe
Montreal Premiere HT: archtop con blocco sagomato in video
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
CHARVEL PRO-MOD DK24
Visualizza l'annuncio
Blackstar HT-5R 5-Watt 1x12 Amplificatore chitarra elettrica
Visualizza l'annuncio
rastrelliera porta chitarre e basso
Seguici anche su:
Altro da leggere
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964