CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Cesareo: mai fidarsi del batterista
Cesareo: mai fidarsi del batterista
di [user #116] - pubblicato il

Cesareo continua a parlare del suonare in una band e ci dice che è importante allenarsi a tenere il tempo autonomamente, anche quando si suona con gli altri. In particolare, delegare al batterista la responsabilità del beat e affidarsi e appoggiarsi completamente a lui, potrebbe riservare brutte sorprese.
E questo non certo per sua incapacità: il batterista ha il compito di tenere il tempo ma anche di interpretarlo; un bravo batterista arrangia una pulsazione vestendola con un portamento più elegante, strutturato e originale che, di sicuro, è più interessante e musicalmente funzionale ma non necessariamente più facile da seguire. Né più, né meno di come facciamo noi chitarristi che difficilmente eseguiamo gli accordi base della canzone ma suoniamo il nostro arrangiamento della parte e quindi sostituzioni, rivolti, slash chords, riff…
 
Cesareo: mai fidarsi del batterista

Supponiamo che il bassista voglia scandire l’armonia di un brano senza averla ben chiara in testa ma solo appoggiandosi o doppiando il nostro arrangiamento che – come detto – magari sottintende senza scandire in maniera univoca gli accordi. La frittata sarebbe assicurata!
Per questo bisogna affinare la capacità di una pulsazione ritmica efficace e autonoma anche quando si suona con gli altri. In particolare, questa capacità di camminare ritmicamente sulle proprie gambe, potrà rivelarsi una vera ancora di salvezza mentre il batterista si lancia in qualche break o fill particolarmente complesso. Momenti nei quali, da dietro le pelli, il nostro collega di band spezza e scompone il tempo, volteggiando volutamente in maniera inafferrabile tra i beat della pulsazione.
Non da ultimo, una consapevolezza autonoma del tempo può aiutarci a sentire quando lo stesso batterista – o un altro membro della band – inizia a tirare avanti o indietro. E a quel punto, potremmo decidere consciamente se assecondarlo o riportarlo in griglia sul beat.
 
cesareo grazie per la domanda lezioni
Nascondi commenti     17
Loggati per commentare

Amen! Cesareo sempre er mejo! ...
di alexus77 [user #3871]
commento del 20/05/2015 ore 14:05:19
Amen! Cesareo sempre er mejo!
Rispondi
Giusto! Apparentemente scontato, solo per ...
di dale [user #2255]
commento del 20/05/2015 ore 14:26:27
Giusto!
Apparentemente scontato, solo per chi non suona in una band però!

:-))
Rispondi
Giustissimo!
di swing [user #1906]
commento del 20/05/2015 ore 15:09:32
Giustissimo! Però solo se il batterista sa andare anche lui a tempo per conto suo, se c'è un batterista che rallenta o accelera deliberatamente senza accorgersene è un problema non risolvibile dal chitarrista che va a metronomo :)
Rispondi
Re: Giustissimo!
di lullo [user #9871]
commento del 20/05/2015 ore 15:27:01
Deliberatamente o senza accorgersene ?

Mi sa che hai detto una cosa e il suo contrario.......
Rispondi
Re: Giustissimo!
di swing [user #1906]
commento del 20/05/2015 ore 17:01:34
Si è palesata la mia ignoranza nella lingua italiana :D togliamo pure il deliberatamente dal mio commento.
Rispondi
Re: Giustissimo!
di lullo [user #9871]
commento del 21/05/2015 ore 17:03:36
Nessuna polemica, solo perché non si capiva cosa intendessi ......
Rispondi
Re: Giustissimo!
di swing [user #1906]
commento del 21/05/2015 ore 18:43:54
Certo! Hai ragionissima, ed hai fatto bene a farmelo notare.
Rispondi
Voglio resuscitare...
di Claes [user #29011]
commento del 20/05/2015 ore 15:09:34
...batterista! Ma non ho ancora deciso se da Charlie Watts o Keith Moon!!!! O un rhythm-box... boh...
Rispondi
Re: Voglio resuscitare...
di MannishBoy [user #15101]
commento del 20/05/2015 ore 21:45:33
Direi che caschi comunque in piedi. :-)
Rispondi
capita che il batterista si ...
di Sykk [user #21196]
commento del 20/05/2015 ore 21:39:22
capita che il batterista si faccia un assolo e tenere il tempo diventa compito degli altri

e a volte capita che il batterista si faccia una rullata troppo difficile per lui e arriva lungo... ovviamente in quel caso se ne accorgono tutti tranne il batterista che non lo ammette finchè non sente le registrazioni...
Rispondi
Se io avessi come batterista ...
di qualunquemente1967 [user #39296]
commento del 21/05/2015 ore 07:03:04
Se io avessi come batterista cristian meyer (spero di averlo scritto bene ) gli lascerei anche le chiavi della macchina e di casa ! A parte la battuta direi che se lui non si fida noi cosa dobbiamo fare che normalmente suoniamo con batteristi che danno il 4 ad un tempo e iniziano ad un altro ? Ciao
Rispondi
Re: Se io avessi come batterista ...
di nawa utente non più registrato
commento del 21/05/2015 ore 21:02:26
forse lo dice proprio perché meyer lo fa impazzire :-) certe volte sembra di sentire il sommo pierre moerlen.

(manca un acca in christian)

Rispondi
Il batterista in una band ...
di Claudio80 [user #27043]
commento del 21/05/2015 ore 10:09:2
Il batterista in una band a volte è un "contorno", nel senso che in tante situazioni, specie in trio, può essere il bassista a portare il tempo, ed ovviamente anche il chitarrista ha lo stesso compito. Il tempo,il ritmo, prima di affidarti a qulcun'altro, che non sia sempre il batterista, di cui alcuni sono dipendenti, devi prima di tutto avercelo in testa.
Grande Civas!!
Un saluto!
Rispondi
Mi succede spesso con i ...
di gasuso [user #43275]
commento del 22/05/2015 ore 09:07:50
Mi succede spesso con i batteristi e con i bassisti, che in genere fanno comunella, di lanciare sguardi interrogativi perché accelerano o rallentano nel corso dell'esecuzione trascinandosi dietro
tutti, il chitarrista in questi frangenti può fare ben poco per riportare il tutto alla normalità, credo che sia un fenomeno frequente.
Rispondi
suonare in gruppo...
di adsl36 utente non più registrato
commento del 22/05/2015 ore 11:05:59
...infatti è difficile soprattutto per questo. personalmente non ho più questi problemi, dato che quando suono il mio sequencer non sbaglia mai ;)!


---

"con la chitarra ci puoi andare d'accordo ma devi saper fare gli accordi"...
Rispondi
...
di bladder [user #29447]
commento del 22/05/2015 ore 12:38:08
scusate...da batterista...senza polemica per carità, perchè il tema affrontato e tanto chiaramente esplicato dal grande Cesareo, è uno di quelli che suscitano discussioni infinite e spesso anche grandi polemiche se non si riesce ad essere un po obiettivi

come mai, quando il sottoscritto studia con il metronom manco riesce a sentirlo per quanto vada "preciso" e invece quando si suona in band, spesso capita che dopo 4 battute già si sta avanti o dietro?...mistero...

quello che dice Cesareo è davvero fondamentale!!! ogni musicista deve avere un suo riferimento sul tempo, a prescindere dal batterista...detto ciò non è che chi sta dietro ai tamburi debba fare quello che vuole!!!!! intendiamoci!

un test semplice è quando si va in sala e si registra uno strumento per volta...li forse si riesce a capire chi sta sul tempo e chi no...

una saluto a tutti!
Rispondi
il problema..
di sundayplayer [user #13160]
commento del 03/06/2015 ore 15:32:07
... è che spesso chi sbaglia non ha nessuna voglia di ammetterlo....
Nei gruppi metà dei casini che succedono vengono da lì....
Io faccio un po' di outing: ogni tanto mi distraggo e accelero, arrivo a casa tre quarti d'ora prima degli altri....
Rispondi
Altro da leggere
Sweep: oltre le Triadi e gli Arpeggi
Sweep Picking: due approcci alle Triadi
Ralph Salati: fraseggi in Sweep & Tapping
Timing: tra Bending e Minore Armonica
Polimetria, scatti & misolidio b2/b6
Dawn Of A New Order: lezioni con Ralph Salati
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964