CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Accordi e linea di basso in un colpo solo
Accordi e linea di basso in un colpo solo
di [user #42661] - pubblicato il

Parliamo di groove e di chitarra ritmica. Ci concentriamo sulla capacità di accompagnare dando sostegno e presenza ai nostri brani sia quando suoniamo da soli che mentre accompagniamo un cantante in duo. Lavoreremo sulla tecnica del Walking Line Bass.

Il Walking Line Bass è capace di creare una sorta di polifonia moderna che fa percepire all'ascoltatore sia la parte ritmica degli accordi - tradizionalmente affidata alla chitarra - sia il portamento della linea di basso. Sostanzialmente creeremo due parti che suonano simultaneamente, capaci di sintetizzare il lavoro di chitarra e basso.
Questa tecnica è stata resa celebre da tanti jazzisti (tra cui voglio ricordare Joe Pass e Tuck Andress) ma è in realtà il Walking Line Bass funziona egregiamente non solo nel jazz e può essere un sistema prezioso per accompagnare tanta altra musica. Per esempio, sarà di grande efficacia se applicato alla chitarra acustica suonata in stile Fingerstyle. 
Per entrare nel vivo della lezione voglio porre il massimo dell’attenzione sull’aspetto legato alla tecnica e alla corretta impostazione, elementi spesso trascurati quando si affranta a livello didattico il Walking Line bass. Invece, per avere il massimo della resa con questa tecnica è fondamentale possedere una postazione corretta e una meccanica affinata e consapevole. Solo così riusciremo a legare bene gli accordi tra loro - evitando di alzare le dita tra un cambio e l’altro - ottenendo un effetto percussivo accattivante e raffinato. 

Accordi e linea di basso in un colpo solo

Alla luce della mia esperienza didattica, ritengo che la principale insidia nella gestione di questa tecnica sia il lavoro per ottimizzare le diteggiature in modo corretto per legare gli accordi tra loro.
Se il portamento degli accordi è eseguito dalle dita in maniera rilassata e organizzata, la resa sonora dell’esecuzione risulta fluida e armoniosa; questo creerà una produzione di armoniche che metterà in luce il vero effetto di questa tecnica, facendo affiorare in maniera naturale un terzo elemento di natura percussiva.
A conferma di quanto detto, guardando bene il video potrete verificare che nell’esecuzione di tutta la parte ritmica, mantengo praticamente sempre fermi anulare e mignolo della sinistra. 
Fatte queste doverose precisazioni tecniche, spostiamoci allo studio proposto nella lezione. Si tratta dell’accompagnamento di una semplice struttura di Turn Around ( I- VI- II -V )suonata con accordi di settima. Nel giro sono stati inseriti dei voicing un po' ricercati e dal sapore orchestrale, accordi di nona e tredicesima. Questi risulteranno perfetti per lavorare sulla postura delle dita di cui abbiamo discusso prima. 

Accordi e linea di basso in un colpo solo

Gli accordi del giro armonico sono sempre anticipati da una nota un semitono sopra o sotto la fondamentale dell'accordo. Questo espediente può aiutare a sbloccare certe resistenze e difficoltà che alcuni allievi hanno nel suonare ritmiche tipiche del repertorio afro americano. Infatti, suonare delle note di anticipo, contribuirà a dare e scandire quell'andamento Swing. 
Si osservi come in alcuni punti, il basso scende cromaticamente dalla tonica verso il sesto grado, arricchendo la sua linea melodica e rendendolo più simile ai fraseggi del contrabbasso.
Veniamo all’esecuzione proposta nell’esercizio.

Accordi e linea di basso in un colpo solo

Parto suonando il giro armonico in stile walking, ripetendolo due volte; quindi ho inserito un fraseggio solistico costruito sostanzialmente sulle triadi degli accordi del giro, abbellite con passaggi cromatici. Concludo riprendendo il giro di accompagnamento ma, questa volta, variandolo leggermente.


Vi saluto e auguro buon lavoro con una citazione sull’approccio che bisognerebbe avere rispetto alla musica e ai nostri progressi sulla chitarra:
“La musica ha un grande potere: ti riporta indietro nel momento stesso in cui ti porta avanti, così che provi, contemporaneamente, nostalgia e speranza.” (Nick Hornby)
Buono Studio!
lezioni
Nascondi commenti     7
Loggati per commentare

Ma guarda un po'...
di Rothko61 [user #32606]
commento del 08/07/2015 ore 14:44:27
Ma guarda un po' se con questo caldo devo mettermi a studiare il walking line bass!!!
Però Micki Piperno mi frega ogni volta: ti butta giù una cosa così sfiziosa che è impossibile resistere...
Grazie mille!
Rispondi
Troppo gentile ....grazie contento !!!
di mickipiperno [user #42661]
commento del 08/07/2015 ore 14:58:15
:-)
Rispondi
Nel giro sono stati inseriti ...
di franklinus [user #15063]
commento del 08/07/2015 ore 15:13:24
Nel giro sono stati inseriti dei voicing un po' ricercati e dal sapore orchestrale, accordi di nona e tredicesima.....ecco,è qui il vulnus didattico,il brano è fin troppo ricercato e difficile per chi è a digiuno di tecnica fingerstyle e mood jazzistico;per iniziare,una progressione semplice 2/5/1 o 1/4/2/5/con walkingbass sarebbe stata più efficace e propedeutica per il brano che lei ha proposto oggi..chiudo e le faccio i miei complimenti,potrà sembrarle strano...ma,se ho scritto ciò che ho scritto è perchè ho stima di lei franklinus
Rispondi
era mio desiderio spingervi un po' avanti ....siete forti ....
di mickipiperno [user #42661]
commento del 08/07/2015 ore 17:11:0
Rispondi
ma sono io che non ...
di Mimmo66 [user #26026]
commento del 08/07/2015 ore 18:07:00
sono io che non so leggere... ma non mi trovo fra lo "scritto" e il "suonato"?
Rispondi
di acidnoize [user #24486]
commento del 10/07/2015 ore 15:13:39
idem
Rispondi
di shoun [user #18490]
commento del 10/07/2015 ore 19:31:51
Ci piace, Grazie !!!!
Rispondi
Altro da leggere
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Nili Brosh: apriamo il suono della Pentatonica
Hybrid Picking: suonare le triadi
Colori jazz per il fraseggio blues
Pennata alternata: esercizi per la sincronizzazione
Seguici anche su:
News
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964