CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
50 anni di Slash
50 anni di Slash
di [user #35828] - pubblicato il

Oggi 23 luglio 2015 Saul Hudson compie cinquant'anni. La sua storia è l'emblema del "sesso, droga e rock n roll", ma anche la storia di un rocker che ha saputo darsi una regolata per raggiungere la mezza età in buona salute e con tanto da dire grazie all'inseparabile Les Paul.
Mr. Saul Hudson, in arte Slash, spegne oggi cinquanta candeline esatte, almeno trenta delle quali passate a far rock con tutto quelle che ne consegue, sex & drugs compresi. Oggi Slash soffia sulla sua torta in modo diverso, più rilassato e completamente ripulito, come si conviene a una rock star che ne ha sì combinate di ogni genere, ma ha anche saputo mettere un freno al momento giusto, evitare che gli eccessi lo portassero a una fine prematura e godersi finalmente la sua musica. Altri famosi chitarristi lo hanno preceduto su questa via di redenzione, a cominciare da Eric Clapton, per esempio, ma molti altri si sono tristemente persi per strada.

50 anni di Slash

Un cinquantenne assolutamente in gamba, ancora attivo e carico di energia sul palco, anche se con qualche chiletto di troppo. Ma cosa importa? Slash è ormai un’icona del rock: il suo cappello a cilindro e i sui impossibili capelli ricci sono diventati un marchio, un simbolo inconfondibile, così come il suono della sua chitarra.
Già, perché se oggi festeggiamo un po’ tutti insieme a lui questa data, è sicuramente per la sua chitarra, quella Les Paul che ha fatto sognare migliaia di ragazzini. Diciamolo: quanti di noi non sono rimasti a bocca aperta la prima volta che hanno ascoltato Appetite for destruction, nell’ahimè lontano 1987? E Slash, che allora di anni non ne aveva ancora compiuti 22, prepotentemente veniva fuori con i suoi riff e con degli assolo che da tempo non si sentivano più.

50 anni di Slash

Ventidue anni: ci pensate? Oggi un artista di ventidue anni, se non è passato da qualche contest televisivo, probabilmente non ha già più un futuro. Non c’è da sorprendersi se proprio Slash, qualche giorno fa, ha dichiarato che l’industria discografica ormai fa schifo. Non c’è più spazio per le garage band, per i giovani con tanta voglia di suonare e di fare gavetta. L’industria discografica vuole tutto e subito: brucia i talenti prima ancora di averli scoperti.

Ma, fortunatamente, ci sono ancora molti giovani che imbracciano uno strumento e, magari proprio per la voglia di imparare a suonare pezzi come "Sweet child of mine" provano e riprovano sulla loro chitarra, sognando le gesta di un eroe di (ormai) cinquant'anni.

E allora, come ho anche scritto nella mia dedica a Slash sul mio blog personale: grazie Slash e buon compleanno.
gli articoli dei lettori slash
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Intervista a Slash sull'industria discografica
Dedica a Slash
In vendita su Shop
 
ZILDJIAN ZBT CRASH DA 14
di Centro della Musica
 € 62,00 
 
orange or120m anni 70
di Scolopendra
 € 1.650,00 
 
GUILD Aristocrat HH Snowcrest White
di Banana Music Store
 € 724,00 
 
COMET 301235 FLT225 AGOGO IN LEGNO 5 NOTE CON BATTENTE FLT-225
di Borsari Strumenti Musicali
 € 22,00 
 
Koss KEB15i B
di Banana Music Store
 € 22,00 
 
Samson TS20
di Banana Music Store
 € 34,90 
 
Hercules HCDG-400BB
di Banana Music Store
 € 72,00 
 
Pearl P930 DEMONATOR PEDALE CASSA SINGOLO, Spedizione Inclusa
di Dream Music Studio
 € 89,00 
Mostra commenti     47
Altro da leggere
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slash
Fender Stratocaster #30817 del 1958: il restauro ToneTeam
La Slash Collection sbarca su Epiphone
Solodallas: il punch degli AC/DC in un IR
YT Fx Dynam-O
Avete 20 minuti? Fatevi una pedalboard
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964